Commezzadura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Commezzadura
comune
Commezzadura – Stemma Commezzadura – Bandiera
Vista su Mestriago
Vista su Mestriago
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Trentino-South Tyrol.svg Trentino-Alto Adige
Provincia Trentino CoA.svg Trento
Amministrazione
Sindaco Ivan Tevini (lista civica) dal 13/11/2011
Territorio
Coordinate 46°19′00″N 10°50′00″E / 46.316667°N 10.833333°E46.316667; 10.833333 (Commezzadura)Coordinate: 46°19′00″N 10°50′00″E / 46.316667°N 10.833333°E46.316667; 10.833333 (Commezzadura)
Altitudine 850 m s.l.m.
Superficie 22,5 km²
Abitanti 1 004[1] (31-12-2010)
Densità 44,62 ab./km²
Frazioni Almazzago (Dermazàch), Costa Rotian, Deggiano (Degiàn), Mastellina (Mastalinå), Mestriago (Mestriach) (sede comunale), Piano (Plàn)
Comuni confinanti Dimaro, Malè, Mezzana, Pinzolo, Rabbi
Altre informazioni
Cod. postale 38020
Prefisso 0463
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 022064
Cod. catastale C931
Targa TN
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti commezzaduri
Patrono sant'Agata
Giorno festivo 5 febbraio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Commezzadura
Sito istituzionale

Commezzadura (Comezadurå in ladino solandro[2]) è un comune italiano di 1.001 abitanti della provincia di Trento. È comune sparso con sede nella frazione di Mestriago.

Geografia fisica[modifica | modifica sorgente]

Territorio[modifica | modifica sorgente]

Essendo un comune sparso, Commezzadura comprende diverse frazioni e centri popolati. Mestriago, la frazione che ospita il municipio del comune di Commezzadura, sorge a 850 metri sul livello del mare, e il numero degli abitanti è di 143 unità. Mestriago si affaccia sul torrente Noce, che separa la frazione da quelle di Almazzago e di Daolasa. Tali due frazioni sorgono a 855 metri sul livello del mare e il numero degli abitanti si aggira attorno a 239 unità. Daolasa racchiude non solo uno dei principali centri di sci di fondo tuttora funzionanti, ma anche il recente impianto di risalita, con cui è possibile raggiungere le piste sciistiche di Marilleva e di Folgarida. Mastellina è la frazione che sorge a 799 metri s.l.m, con 103 abitanti; si tratta di una frazione importante in ambito artistico, poiché a Mastellina si trova Casa Guardi, da cui nacque il noto artista Francesco Guardi. Piano, differentemente da quanto può suggerire il nome, si trova su un pendio alluvionale, all'altezza di 858 metri s.l.m., con 274 abitanti. Si tratta di un importante centro artigianale, tra i maggiori attivi in tutta la Val di Sole. Costa Rotian è la frazione che differisce da tutte le altre, perché costituisce un centro residenziale o di villeggiatura molto attivo in determinati periodi stagionali. Situato a circa 950 metri sul livello del mare, sorge all'interno della zona boschiva delle Sorti, tra i corsi del rio Rotiano, da cui il villaggio trae il nome, e il rio Almazzago. Costa Rotian è situata sul versante settentrionale del Monte Spolverino, ed è nato nel 1973. A pieno carico stagionale, può raggiungere i 1000 abitanti. Il villaggio è andato ampliandosi attorno all'antico Maso di Costa Rotian, e comprende ora un hotel ed un piccolo parco con campo da pallacanestro (un tempo era una pista di pattinaggio), un campo da bocce ed alcune attrezzature per bambini. Da Costa Rotian, è possibile raggiungere sia Dimaro, sia Folgarida, nonché, proseguendo oltre, Campo Carlo Magno e Madonna di Campiglio. Infine, la frazione di Deggiano si situa sullo stesso versante di Mestriago e di Piano, ma a circa la stessa altezza di Costa Rotian.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Storia del Trentino.

Società[modifica | modifica sorgente]

Economia e società[modifica | modifica sorgente]

Le frazioni componenti il comune di Commezzadura non differiscono molto, nell'evoluzione economica e sociale delle comunità, fatti salvi alcuni casi specifici, come quello di Costa Rotian: un tempo, l'economia era basata sull'allevamento e sullo sfruttamento delle risorse boschive, mentre oggi è centro di vocazione turistica, con centri sportivi ampiamente sfruttati e risorse paesaggistiche che, sia d'inverno che d'estate, offrono importanti e validi fonti di attività sportive e di turismo in generale. Tra gli impianti sportivi più importanti, si può ricordare il recente impianto di risalita di Daolasa, raggiungibile direttamente in treno sulla linea Trento-Malè-Marilleva. Nel 2008, sempre Daolasa è stata centro dei Campionati Mondiali UCI di Mountain Bike. Attività di orientiring in mezzo al bosco, passeggiate di ogni genere (da quelle naturalistiche, con guide esperte che illustrano flora e talvolta anche fauna locali, a quelle più sportive) e una serie di diverse gare di corsa anche agonistiche sono disponibili in certi periodi stagionali, tra le quali la Cinque Campanili, il cui percorso tocca realmente i cinque campanili che si trovano nelle diverse frazioni di Commezzadura.

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[3]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica sorgente]

Secondo i dati ISTAT al 31 dicembre 2009 la popolazione straniera residente era di 89 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:

Romania Romania 51 5,15%

Albania Albania 20 2,02%

Trasporti[modifica | modifica sorgente]

Ferrovie[modifica | modifica sorgente]

Nel comune di Commezzadura sono presenti le seguenti stazioni ferroviarie che servono le rispettive frazioni:

Tutte queste stazioni si trovano sulla linea Trento-Malè-Marilleva.

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
2011 in carica Ivan Tevini lista civica sindaco

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Quaresima, Enrico (1964; rist. 1991). Vocabolario anaunico e solandro. Firenze: Leo S. Olschki. ISBN 8822207548
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]