Canazei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Canazei
comune
Canazei – Stemma
Canazei – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Trentino-South Tyrol.svg Trentino-Alto Adige
Provincia Trentino CoA.svg Trento
Amministrazione
Sindaco Silvano Parmesani (lista civica) dal 10/05/2015
Territorio
Coordinate 46°29′00″N 11°46′00″E / 46.483333°N 11.766667°E46.483333; 11.766667 (Canazei)Coordinate: 46°29′00″N 11°46′00″E / 46.483333°N 11.766667°E46.483333; 11.766667 (Canazei)
Altitudine 1 450 m s.l.m.
Superficie 67,02 km²
Abitanti 1 922[1] (31-12-2011)
Densità 28,68 ab./km²
Frazioni Alba (Delba), Gries (Gries), Penia (Penia)
Comuni confinanti Campitello di Fassa, Corvara in Badia (BZ), Livinallongo del Col di Lana (BL), Mazzin, Pozza di Fassa, Rocca Pietore (BL), Selva di Val Gardena (BZ)
Altre informazioni
Cod. postale 38032
Prefisso 0462
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 022039
Cod. catastale B579
Targa TN
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climatica zona F, 4 918 GG[2]
Nome abitanti Canazeiesi
Patrono san Floriano
Giorno festivo 27 giugno
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Canazei
Canazei
Sito istituzionale

Canazei (Cianacéi in ladino[3]) è un comune italiano di 1.922 abitanti della provincia di Trento ed è situato all'estremità settentrionale della Val di Fassa, quasi al confine con le province di Bolzano a nord e Belluno a est ed è uno dei 18 comuni che formano la Ladinia.

Incastonato fra importanti gruppi dolomitici è circondata dalle vette dolomitiche del Sassolungo, della Marmolada, e del Gruppo del Sella.

È una nota località per il turismo invernale (sci di discesa e scialpinismo) e il turismo estivo (escursionismo, alpinismo), la più importante della Val di Fassa. Fa parte del carosello sciistico Sella Ronda, che collega le valli dolomitiche vicine e i comuni Selva di Val Gardena, Corvara in Badia, Livinallongo del Col di Lana.

Alba[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Alba (Canazei).

Alba è una frazione di Canazei. Si trova a 1.517 m s.l.m.

Alba di Canazei con la Chiesa e il Sassolungo sullo sfondo

Situata in Val di Fassa, sul torrente Avisio, a 1 km a sud di Canazei. La frazione ospita lo stadio del ghiaccio G. Scola, sede della società di serie A dell'Hockey Club Fassa. Inoltre nella frazione di Alba è collocata una delle sedi staccate dell'Università degli Studi di Verona, ove si tengono essenzialmente corsi intensivi organizzati dalle facoltà. Nel centro paese si trova la funivia del Ciampac, accesso al carosello sciistico Ciampac-Buffaure che permette agli sciatori di raggiungere Pozza di Fassa con gli sci ai piedi. In data prossima (fine 2015) è prevista la costruzione di una funivia collegata alla già esistente del Ciampac che collegherà Alba di Canazei direttamente con il Col dei Rossi e quindi con il Sella Ronda. Il nome ladino della frazione è Dèlba.

Coordinate: Longitudine: 46°27'30" N; Latitudine: 11°47'E

Sport[modifica | modifica wikitesto]

  • Canazei è sede annuale di una prova del campionato mondiale di skyrunning, la Dolomites Skyrace. Il percorso prende avvio dal centro cittadino per procedere poi verso il Passo Pordoi (2 239 m); sale quindi al Sass Pordoi (2 950 m) per culminare al Piz Boè (3 152 m). Ritorno per la Val Lasties per tornare a Canazei. Il dislivello complessivo (in salita) è pari a 1 687 m; la lunghezza del percorso è di 22 km; cancelli orari (tempi che non possono essere superati pena la squalifica): 1 ora e 5 minuti dalla partenza al Passo Pordoi, 1 ora e 50 dalla partenza alla Forcella di Sass Pordoi, 4 ore e 15 minuti tempo massimo per l'intero percorso.
  • Per due volte Canazei è stata sede di arrivo di una tappa del Giro d'Italia, la prima nel 1978, la seconda nel 1987.
Tappe del Giro d'Italia con arrivo a Canazei
Anno Tappa Partenza km Vincitore di tappa Maglia rosa
1978 15ª Treviso 220 Italia Gianbattista Baronchelli Belgio Johan De Muynck
1987 16ª Sappada 211 Paesi Bassi Johan van der Velde Irlanda Stephen Roche

In altre occasioni si sono avuti arrivi di tappa in cima al Passo Pordoi.

  • A Canazei presso il palaghiaccio Gianmario Scola, si è tenuta, dal 31 marzo al 6 aprile 2007, la 19ª edizione della Coppa Europa Trofeo U.I.S.P, gara di pattinaggio artistico su ghiaccio di danza e gruppi collettivi. 52 i Paesi invitati a questa competizione, in cui le performance dei partecipanti, divisi in discipline e categorie, vengono valutate da una giuria internazionale, rappresentativa di tutte le nazioni convenute.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
4 giugno 1995 08 maggio 2005 Riz Fernando lista civica Uniti Nel Progresso Sindaco
09 maggio 2005 09 maggio 2015 Cloch Mariano lista civica Uniti Nel Progresso Sindaco
10 maggio 2015 in carica Silvano Parmesani lista civica Aria Neva Sindaco

Consiglio Comunale[modifica | modifica wikitesto]

elezioni 10 maggio 2015

LISTA NOME PREFERENZE
Uniti nel Progresso Amplatz Thomas 102
Aria Neva Guglielmi Luca 207
Aria Neva Dantone Paolo 106
Aria Neva Pitscheider Fulvio 71
Aria Neva Ongari Andrea 63
Aria Neva Ghetta Pamela 50
Aria Neva Iori Barbara 49
Aria Neva Vigl Dominik 43
Aria Neva Lorenz Walter 36
Aria Neva Dellantonio Marco 33
Ensema se Pel Nemela Riccardo 168
Ensema se Pel Debertol Cristoforo 110

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]


Variazioni[modifica | modifica wikitesto]

La circoscrizione territoriale ha subito le seguenti modifiche: nel 1926 aggregazione di territori del soppresso comune di Campitello; nel 1956 distacco di territori per la ricostituzione del comune di Campitello con la denominazione Campitello di Fassa (Censimento 1951: pop. res. 481). Nel 1999 aggregazione di territori disabitati staccati dal comune di Campitello di Fassa.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ =Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2014
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 129.
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  5. ^ Fonte: ISTAT - Unità amministrative, variazioni territoriali e di nome dal 1861 al 2000 - ISBN 88-458-0574-3

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN245437781 · GND: (DE4846581-1