Winx Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Winx)
Winx Club
serie TV cartone
Il logo ufficiale del brand
Il logo ufficiale del brand
Lingua orig. italiano
Paese Italia
Autore Iginio Straffi
Regia Iginio Straffi
Studio Rainbow
Musiche
Reti Rai 2, RaiSat Ragazzi, RaiSat Smash, Rai Gulp, DeA Kids
1ª TV 28 gennaio 2004 – in corso
Episodi 156 / 182 Completa al 86%. in 7 stagioni
Aspect ratio 4:3 (stag. 1-4), 16:9 (stag. 5-7)
Durata ep. 26 min
Dialoghi it.
Studio dopp. it.
Direzione dopp. it.
Generi Fantasy, Azione, Avventura, Commedia, Romantico
Tema magia

Winx Club è una celebre serie animata italiana ideata da Iginio Straffi e realizzata dallo studio di animazione Rainbow srl in co-produzione con Rai Fiction. In Italia è trasmessa da Rai 2 e Rai Gulp. Il cartone animato, distribuito in ben 131 paesi, ha ispirato anche un omonimo magazine, una trilogia di film, vari show teatrali ed una serie di prodotti di merchandising (abbigliamento, accessori, ecc.) avente un target di mercato incentrato tra i 4 e i 12 anni.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il cartone animato racconta le avventure di una giovane fata chiamata Bloom e delle cinque fate e migliori amiche della ragazza, Stella, Flora, Tecna, Musa, Aisha, le quali compongono il cosiddetto "Winx Club". Le giovani fate studiano e vivono presso il miglior college per aspiranti fate di Alfea, ubicato nel magico mondo di Magix e precluso ai comuni esseri umani. Le apprendiste fate, durante il tempo trascorso all'interno del collegio, si ritrovano ad affrontare pericolosi avversari e a salvare la Dimensione Magica; ma, tra battaglie e magie, vivranno anche periodi di felicità e malinconia, con i relativi problemi di cuore, proprio come accade alle normali adolescenti.

Prima stagione[modifica | modifica sorgente]

Bloom è una normale ragazza di 16 anni che vive a Gardenia, sul pianeta Terra, insieme ai propri genitori e al piccolo coniglio Kiko. Un giorno, Bloom incontra una fata, Stella, attaccata dall'orco Knut per ordine delle Trix, un trio di giovani streghe, studentesse di Torrenuvola e, tentando di soccorrerla, usa involontariamente dei poteri magici, di cui non era a conoscenza. Stella, principessa del pianeta Solaria, le propone di iscriversi ad Alfea, il miglior collegio per fate di Magix, all'interno della Dimensione Magica. Bloom, desiderosa da sempre di diventare una fata, accetta e, insieme a Stella, parte per Magix, dove incontra Flora, Tecna e Musa, studentesse di Alfea con le quali dà vita al Winx Club. Le cinque ragazze, inoltre, incontreranno gli Specialisti, giovani guerrieri, studenti di Fonterossa. Le giovani fate, ben presto, si ritrovano ad affrontare le perfide Trix, le quali cercano il potere della Fiamma del Drago, l'energia che generò l'Universo, per poterlo così governare. Le tre streghe, inizialmente, prendono di mira il prezioso anello-scettro di Stella; ma, durante una prova scolastica, quando le Trix attaccano il piccolo Kiko, Bloom si infuria e sprigiona tutta la sua ira, liberando così la Fiamma del Drago, potere che fino ad allora era custodito nel proprio cuore. Bloom, quindi, apprende di essere l'ultima erede al trono di Domino, regno ridotto ad una gelata landa deserta dalla furia delle Tre Streghe Antenate, intente a rubare la Fiamma del Drago di Bloom, allora neonata, salvata grazie alla sorella maggiore Daphne, la quale, prima di perire, trasferì la piccola sulla Terra. Le Trix cercano di portare via il potere di Bloom, arrivando a prendere in ostaggio i genitori adottivi della ragazza e costringendola a cedere al ricatto. Bloom, grazie al supporto delle altre Winx e di Sky, leader degli Specialisti, riesce a riprendersi il proprio potere e a battere le Trix; la giovane fata è ora intenta a cercare i genitori naturali, i quali, dopo aver lottato contro le Tre Streghe Antenate, erano scomparsi nel nulla.

Seconda stagione[modifica | modifica sorgente]

Una nuova fata giunge ad Alfea: Aisha, principessa del pianeta Andros, la quale deve salvare delle piccole creature chiamate Pixie dalle grinfie del perfido Lord Darkar. Bloom, Stella, Sky e Brandon partono con lei per salvare le piccole fatine, ma si ritrovano ad affrontare le Trix, liberate da Roccaluce, dove erano prigioniere, proprio da Darkar. Le tre streghe si alleano così con Darkar, intento ad impossessarsi delle quattro parti che compongono il Codex, un magico artefatto i cui pezzi sono custoditi all'interno delle tre scuole di magia e al Villaggio delle Pixie, ragione per cui le ha catturate. A soccorrere Bloom, Stella, Aisha, Sky e Brandon e a liberare le Pixie è un misterioso guerriero, Avalon, il quale si rivela essere un nuovo professore di Alfea; i cinque giovani ritornano ad Alfea insieme alle Pixie, con le quali avverrà il Bonding, uno speciale legame magico che si crea tra una fata ed una Pixie: Bloom l'ottiene con Lockette, Stella con Amore, Flora con Chatta, Tecna con Digit, Musa con Tune, Aisha con Piff. Con l'inizio del nuovo anno scolastico, Aisha entra a far parte del Winx Club e, intanto, grazie al professor Avalon, Bloom acquisisce nuove informazioni riguardo ai genitori naturali. Intanto, la Fenice d'Ombra, identità reale di Darkar, dona alle Trix un potere oscuro, il Gloomix, grazie al quale riescono ad impadronirsi dei quattro pezzi del Codex: attraverso il grande potere di quest'ultimo, infatti, Darkar potrà diventare il padrone assoluto dell'intera Dimensione Magica. Per batterlo, le Winx ricevono la magia Charmix ed apprendono la tecnica per la magia di convergenza, cioè l'unione dei poteri di ciascuna fata in un unico incantesimo. Tuttavia, le tre streghe scoprono che Darkar le ha solo usate per soggiogare Bloom ed ottenere la Fiamma del Drago, indispensabile per ultimare il suo piano malefico ed attivare il potere del Codex, rendendo la fata la malvagia "Bloom Oscura". Per raggiungere il suo traguardo, Darkar si è servito anche di Avalon, clone malvagio creato dalla Fenice, mentre l'Avalon reale è suo prigioniero. Durante la battaglia finale, Sky e le altre Winx riescono a liberare Bloom dal potere oscuro; la fata, allora, scarica tutta la sua rabbia contro Darkar, battendolo grazie ad una magia di convergenza con le altre ragazze.

Terza stagione[modifica | modifica sorgente]

L'ultimo anno scolastico attende le giovani fate di Alfea, le quali si ritrovano ad affrontare un nuovo pericoloso nemico: Valtor, un antico stregone nato da una parte della Fiamma del Drago persa nell'oscurità e plasmata dalle Tre Streghe Antenate; prigioniero in un blocco di ghiaccio ed esiliato da ben 17 anni nella Dimensione Omega, le Trix, ugualmente prigioniere ed esiliate, lo ritrovano e lo liberano, alleandosi con lui ed evadendo insieme dalla Dimensione Omega. Valtor e le Trix attaccano il pianeta Andros, marchiando gli abitanti dell'oceano del regno con il Marchio di Valtor e tramutandoli in mostri orribili al suo servizio; dopodiché, non avendo più molta energia come una volta, lo stregone si reca sul pianeta Solaria e ruba un raggio del Secondo Sole del regno, diventando più potente. Valtor racconta a Bloom di essere il responsabile della scomparsa dei genitori naturali della ragazza e di averli rinchiusi dentro di lui, mentendole, in quanto i sovrani di Domino sono vivi, ma persi da qualche parte nella Dimensione Magica. La preside Faragonda chiede alle Winx di adoperarsi per ricevere il potere supremo: l'Enchantix, accompagnato dalla Polvere di Fata, una potente magia tale da rompere con facilità gli incantesimi più oscuri; ma per ottenerlo, bisogna superare una prova degna di una fata, salvando e sacrificandosi per un'abitante del proprio pianeta. Una fata dopo l'altra, Aisha, Stella, Flora, Tecna e Musa acquisiscono il potere salvando coloro che amano, mentre Bloom l'ottiene grazie alla forza di volontà ma, di conseguenza, il potere Enchantix della ragazza è incompleto. Siccome le fate sono ormai diventate più forti, Valtor dona alle Trix un nuovo potere, il DisEnchantix, per contrastare il potere Enchantix delle Winx, e prende il controllo di Torrenuvola, chiudendo in una cella la preside Griffin e rendendo le studentesse proprie serve. Per poter battere definitivamente lo stregone, il quale, rubando gli incantesimi più potenti di Magix, minaccia l'intera Dimensione Magica con la furia dell'incantesimo dei quattro elementi, le Winx si recano presso il mistico Regno Dorato, dove, nel Labirinto di Cristallo, Stella, Tecna e Musa ricevono le Stelle d'Acqua, l'energia opposta della Fiamma del Drago, energia di cui è composto Valtor. Bloom, possedendo a sua volta la Fiamma del Drago, rischia di perdere il proprio potere o addirittura la propria vita utilizzando le Stelle d'Acqua, ma non si tira indietro. Le Tre Streghe Antenate rivelano a Bloom che Valtor mente riguardo ai sovrani di Domino e riportano lo stregone nel suo aspetto originario, cioè un terrificante demonio. Indignate, le Trix lo abbandonano durante la battaglia finale. Bloom, utilizzando la Fiamma del Drago e le Stelle d'Acqua, grazie al supporto delle altre Winx, riesce finalmente a battere Valtor una volta per tutte.

Quarta stagione[modifica | modifica sorgente]

In qualità di fate Enchantix, Faragonda mostra alle Winx la Sala degli Incanti all'interno di Alfea, nella quale è possibile accedere all'intera storia della magia; tra i più temibili avversari della Dimensione Magica, le fate apprendono la storia degli Stregoni del Cerchio Nero, cacciatori di fate alla ricerca dell'ultima fata della Terra, per rubarle le ali ed i poteri. L'ultima fata terrestre non è Bloom, poiché è nata a Domino, così Faragonda chiede alle Winx di andare sulla Terra per cercare e proteggere colei che non sa di essere l'ultima fata della Terra. Le fate, così, si recano a Gardenia, dove, per far sì che la gente creda nella magia e nelle fate, aprono un negozio chiamato "Love & Pet", nel quale i terrestri possono adottare dei cuccioli magici, animati da Flora a partire da vecchi peluche destinati al macero. Ben presto, le giovani fate incontrano l'ultima fata terrestre: Roxy, sedicenne ignara dei propri poteri magici e, grazie alla forza di quest'ultima di credere nelle fate, le Winx acquisiscono un nuovo potere: il Believix, che permetterà di infondere virtù nel cuore dei terrestri ed avere così più forza contro gli stregoni. Roxy non è l'unica fata del pianeta: le fate terrestri, infatti, erano state imprigionate molto tempo fa dai cacciatori di fate sull'isola di Tír na nÓg. Roxy e le Winx riescono a liberarle, ma presto scoprono che, guidate dalla regina Morgana, le fate terrestri sono intente a vendicarsi sia dei cacciatori di fate che le avevano imprigionate, sia degli esseri umani che avevano smesso di credere nella magia, indebolendole. Per affrontare le fate terrestri e salvare la Terra, tramutata prima in una giungla da Diana, attaccata poi da un'era glaciale da parte di Aurora, le fate ottengono i tre Doni del Destino, grazie ai quali riescono a salvare il pianeta e a persuadere le fate dall'intento di vendicarsi. Durante la cerimonia di resa degli stregoni, questi aprono un vortice oscuro che risucchierà dalla prima fino all'ultima fata terrestre; allora Nabu, il promesso sposo di Aisha, utilizza i propri poteri per richiudere il vortice, salvando le fate, ma ciò gli costa la vita. Aisha, accecata dall'odio verso gli stregoni, si allea con Nebula per vendicarsi di loro, ma le altre Winx riescono a persuaderla. Così, riunitasi alle altre Winx, Aisha batte definitivamente gli stregoni e Nebula, pentitasi, ritorna ad essere la Fata della Pace di un tempo ed è incoronata regina delle fate terrestri: infatti, Morgana rivela di essere la madre che Roxy non ha mai conosciuto e ritorna a vivere a Gardenia.

Quinta stagione[modifica | modifica sorgente]

Le giovani fate si ritrovano ad affrontare un nuovo avversario, Tritannus, un tritone principe delle acque di Andros, nonché uno dei cugini di Aisha, diventato un potente mostro mutante a causa dell'inquinamento proveniente dalla Terra. Il padre, re Nettuno, ha scelto come erede al trono il gemello Nereus invece di Tritannus, quindi, ora è intento a rendere gli abitanti della Dimensione Magica dei terribili mostri mutanti e regnare sull'Oceano Infinito. Così si allea con le Trix, liberandole dalle prigioni di Andros e rendendole più potenti. Il potere Believix delle Winx non è sufficiente per affrontare il mostro in acqua, per cui le fate cercano di ottenere il potere Sirenix, un'antica magia acquatica grazie alla quale potranno battere Tritannus ed accedere all'Oceano Infinito. Le fate cercano così il Libro Sirenix, il quale dà loro gli indizi per superare le prove che permettono di acquisire quel potere; per riuscire nella missione, le Winx ottengono nel mentre il potere Harmonix ed una Sirenix Box a testa, ciascuna delle quali contiene una Guardiana del Sirenix, la quale, dopo aver favorito il destino, ciascuna fata potrà chiederle di esaudire un desiderio. Durante la missione, Bloom e le altre fate incontrano piccole creature acquatiche chiamate Selkie, con le quali avverrà il Bonding, uno speciale legame magico che avvenne in passato anche con le Pixie e che restituirà alle Selkie i poteri rubati in precedenza da Tritannus; Bloom l'ottiene con Serena, Aisha con Lemmy, Stella con Illiris, Tecna con Lithia, Musa con Sonna, Flora con Desyreé. Le fate superano le prove ed ottengono il Sirenix, acquisito però anche dalle Trix da parte di Tritannus che l'ha rubato a Daphne, l'ultima fata ad averlo ottenuto. Per rallentare il mostro nel suo piano malefico, le Winx riescono a stabilizzare l'energia di ciascun Pilastro che regge i pianeti ed i relativi oceani e a ritrovare il Respiro dell'Oceano, una gemma magica in grado di purificare gli oceani dall'inquinamento. Durante la battaglia finale, Tritannus ruba i poteri Sirenix ad Aisha per attivare il Trono dell'Imperatore, ma attivandolo, perde la ragione ed abbandona le Trix nell'Oceano Infinito. Bloom, insieme a Nereus, riesce a battere Tritannus e, avendo favorito il destino, la propria Guardiana del Sirenix esaudisce il suo desiderio: rompere la maledizione del Sirenix, ridando così i poteri ad Aisha e a Daphne; quest'ultima, annullato il maleficio, ritorna in vita.

Sesta stagione[modifica | modifica sorgente]

Una nuova studentessa arriva a Torrenuvola: Selina, una giovane strega proveniente dalla Terra che possiede un libro chiamato Legendarium, in grado di rendere realtà i miti e le leggende scritti all'interno leggendole. Le Trix prendono possesso di Torrenuvola, tramutando Griffin in un corvo e alleandosi con Selina. A parte Bloom, le altre Winx perdono i propri poteri, risucchiati dal Legendarium, così Bloom dona alle Winx una parte della Fiamma del Drago, le quali, insieme a lei, acquisiscono il potere Bloomix. Per porre fine al piano di Selina e dalle Trix, intente ad impadronirsi di ciascun collegio della Dimensione Magica, le fate cercano un metodo per poter sigillare il Legendarium, scritto nel diario di Eldora, la Fata Madrina. Daphne sorella di bloom e le Winx partono così per il pianeta Terra; qui, riescono a ritrovare il diario di Eldora nella biblioteca perduta di Alessandria d'Egitto e, successivamente, incontrano l'ultimo domatore di draghi, in Cina, il quale rivela alle fate che la Fata Madrina ora vive a Gardenia. Eldora rivela alle Winx che, per sigillare per sempre il Legendarium, avranno bisogno del potere Mythix, racchiuso all'interno di bacchette magiche custodite da Nebula, a Tír na nÓg. Le giovani fate ottengono il potere ed entrano nel mondo del Legendarium, dove scoprono che, per forgiare la chiave che può sigillare il libro magico, avranno bisogno di artefatti magici. Le giovani fate, accompagnate da Daphne, dagli Specialisti e dai Paladini, partono alla ricerca prima dello Smeraldo della Fantasia, a Calavera, in Messico, poi della Lancia Argentea, a Fearwood, in Canada. I giovani eroi, ben presto, riescono a ritrovarli entrambi e a forgiare la chiave. Selina, tuttavia, riesce a rubare parte della Fiamma del Drago di Bloom, con la quale libera Acheron, potente stregone creatore del Legendarium, nel quale era rimasto intrappolato in una prigione. Acheron, risucchia la magia dell'intera Dimensione Magica all'interno del libro magico, ma Bloom riesce a batterlo e a restituire la magia; Selina e le Winx riescono finalmente a sigillare il Legendarium per sempre, nel quale restano intrappolate le Trix. Selina, pentitasi, rinsalda la grande amicizia con Bloom e ritorna allieva di Eldora. Ritornata la pace, Daphne convola a nozze con Thoren, leader dei Paladini.

Settima stagione[modifica | modifica sorgente]

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Da sinistra, in senso orario: Musa, Tecna, Flora, Stella e Bloom.
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Personaggi di Winx Club e Poteri delle Winx.

Le protagoniste della serie sono le ragazze del Winx Club, studentesse del college per aspiranti fate di Alfea e residenti nel magico mondo di Magix.

  • Bloom: leader del Winx Club, è la Fata della Fiamma del Drago e principessa di Domino, un regno perduto riportato alla vita proprio dalla giovane e dal suo amato Sky;
  • Stella: affascinante Fata del Sole e della Luna (successivamente rinonimata Fata del Sole Splendente) e principessa ereditaria del pianeta Solaria; è la prima fata incontrata da Bloom, introduceldola a Magix.
  • Flora: generosa, riservata, tranquilla, è la Fata della Natura e proviene dal pianeta Linphea.
  • Tecna: razionale e intelligente, è la Fata della Tecnologia e proviene dal pianeta Zenith.
  • Musa: creativa e grintosa, è la Fata della Musica e proviene dal pianeta Melody.
  • Aisha: energica, libera, ribelle, è la Fata dei Fluidi e principessa ereditaria delle terre di Andros; entra a far parte del gruppo a partire dalla seconda stagione.

Serie TV[modifica | modifica sorgente]

Il cartone animato è suddiviso in sei stagioni di 26 episodi da 26 minuti. È prevista una settima stagione entro il 2015.

Stagione Episodi Prima TV Italia
Prima stagione 26 28 gennaio 2004 - 26 marzo 2004
Seconda stagione 26 19 aprile 2005 - 14 luglio 2005
Terza stagione 26 29 gennaio 2007 - 28 marzo 2007
Quarta stagione 26 15 aprile 2009 - 13 novembre 2009
Quinta stagione 26 16 ottobre 2012 - 24 aprile 2013
Sesta stagione 26 6 gennaio 2014 - 4 agosto 2014
Settima stagione 26 2015

Speciali TV[modifica | modifica sorgente]

I primi tre speciali TV riassumono brevemente la prima stagione, mentre il quarto riassume brevemente la seconda. L'animazione ed il character design sono stati riveduti con una grafica più recente. In particolare, le sequenze delle trasformazioni sono state modificate.

Titolo statunitense Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
Premiere Special Il destino di Bloom 27 giugno 2011 21 novembre 2011
Revenge of the Trix La vendetta delle Trix 1º agosto 2011 28 novembre 2011
The Battle for Magix Battaglia per Magix 18 settembre 2011 5 dicembre 2011
The Shadow Phoenix La Fenice d'Ombra 16 ottobre 2011 12 dicembre 2011

Sigle[modifica | modifica sorgente]

La sigla di apertura è Nel segno di Winx per le prime tre stagioni ed è interpretata da Elisa Rosselli. La sigla di chiusura è Le ragazze del Winx Club per le prime due stagioni, a cui partecipano anche le doppiatrici delle Winx (tranne Aisha) e Nel sogno Winx per la terza stagione, interpretate entrambe da Elisa Rosselli.

Nella quarta stagione, la sigla di apertura è La magia di Winx Club ed è interpretata da Michela Ollari; la sigla di chiusura è Magia di Winx ed è interpretata da Elisa Rosselli.

Nella quinta stagione, la sigla di apertura è Invincibili Winx ed è interpretata da Michela Ollari; la sigla di chiusura è Una missione Winx ed è interpretata da Elisa Rosselli.

Nella sesta stagione, la sigla di apertura è Ancora e sempre Winx ed è interpretata da Alessia Orlando; la sigla di chiusura è Winx potere di fata ed è interpretata da Alessia Orlando.

Le medesime sigle, con il testo adattato, sono state utilizzate anche nel resto del mondo.

Media[modifica | modifica sorgente]

Creazione[modifica | modifica sorgente]

Il progetto "Winx Club" ha tenuto impegnati Iginio Straffi ed il suo team realizzativo per diversi anni, in cui si è cercato di focalizzare quali fossero le migliori caratteristiche per il target di pubblico a cui la serie animata, ed il relativo merchandise, è rivolta. L'ispirazione, anche grafica, si rifà ai cartoni animati giapponesi come Sailor Moon, a cui si è aggiunto il tema della magia, che aveva portato al successo negli anni precedenti Harry Potter[1]. Il nome "Winx" è invece un'alterazione della parola inglese "wings" (ali), a cui le lettere "gs" finali sono state sostituite con una "x", che graficamente ricorda proprio un paio di ali[2] e, per rendere immediatamente familiari le protagoniste della serie al pubblico, si è scelto di trarre ispirazione dai volti e dalle caratteristiche fisiche di celebri personaggi dello showbiz: Bloom è ispirata alla star Britney Spears, Stella all'attrice Cameron Diaz, Flora alla diva Jennifer Lopez, Tecna alla cantante P!nk, Musa all'attrice Lucy Liu, Aisha alla cantante Beyoncé Knowles[2].

In un'intervista l'autore ha inoltre dichiarato che la protagonista, Bloom, prende ispirazione da una ragazza che l'autore aveva conosciuto all'università, cresciuta da genitori adottivi. La storia della ragazza, la quale confessò a Straffi di desiderare ardentemente di conoscere i propri genitori naturali, ha ispirato la storia del personaggio. Tale storia, avrebbe dovuto essere il plot principale della seconda stagione del cartone animato, ma si preferì utilizzarla per il film Winx Club - Il segreto del regno perduto. A parte il background del personaggio, la personalità è ispirata a quella di Joanne Lee, moglie di Iginio e vice-presidente della Rainbow[3].

Un altro elemento di particolare rilievo nella serie è il look delle protagoniste, che le rende in qualche modo simili alle fashion dolls, tipo Bratz o My Scene. In un'intervista, l'autore ha dichiarato che l'aspetto delle Winx è "solo un involucro fashion", servito al mero scopo di accattivarsi le simpatie del pubblico, mentre i reali valori trasmessi da "Winx Club" sono l'amicizia, la famiglia, la solidarietà e l'onestà[3].

Il successo[modifica | modifica sorgente]

La trasmissione di "Winx Club" è cominciata il 28 gennaio 2004 su Rai 2 alle 17:15 del pomeriggio. Preceduto da una notevole campagna pubblicitaria, il cartone animato ottiene il 17% di share, ma soprattutto il 45% nei target 4-14 anni[4]. Già prima che la serie cominciasse in Italia, la statunitense Fox l'aveva già acquistata, praticamente "alla cieca", mentre in Belgio e in Francia la serie raccolse lo straordinario share del 56% di ascolti fra il pubblico dai 10 ai 14 anni[5]. Il 19 giugno 2004 anche negli USA fu trasmesso "Winx Club" alle 11:30 del mattino, ma il successo fu tale che la serie da agosto fu promossa alle 21:30 (il cosiddetto prime time)[4]. Nel mese di aprile il cartone ottenne una nomination durante la manifestazione Cartoons on the Bay[6]. Il cartone animato "Winx Club" fu acquistato da 150 nazioni in tutto il mondo[7]. In Italia è nato anche un magazine dedicato al cartone, esportato anche in Europa, dove, in ogni numero, è allegato un gadget firmato "Winx"; all'interno sono presenti una serie a fumetti, rubriche dedicate alle protagoniste, lettere dai fan e news sul mondo Winx, benché le storie raccontate nel fumetto non abbiano alcun collegamento con la trama della serie animata.

Piastrella del muretto di Alassio "autografata" dalle Winx.

Ben presto, in tutto il mondo, il marchio "Winx Club" inizia ad apparire su ogni genere di articolo dedicato all'infanzia: dai libri, agli articoli di cancelleria, dall'abbigliamento alle calzature. Inoltre la Mattel rilascia un gioco di carte e una linea di bambole dedicate alle sei protagoniste e a quasi tutti i personaggi della serie, distribuite in quasi tutto il mondo eccetto in Italia, dove è una licenza di Giochi Preziosi. La Rainbow aveva concluso il contratto con Giochi Preziosi nel 2008 a causa di divergenze tra i due gruppi. Le bambole Winx furono prodotte, nel 2009 e nella prima metà del 2010, dalla Rainbow Toys e i prodotti per la scuola da Cartorama. La collaborazione con Giochi Preziosi è stata ripresa nel 2010. Brand di ogni settore cominciano ad abbinare il proprio nome a quello delle sei fatine, per promuovere i propri prodotti. Già nel 2006 la Ferrero distribuisce delle piccole action figure statiche dedicate alle protagoniste della serie, come sorpresa degli ovetti Kinder[8]. Dal 2007 anche la catena di fast food McDonald's abbina, a più riprese e in varie nazioni, delle action figure delle Winx al menù Happy Meal[9].

Il marchio Winx è diventato un vero e proprio fenomeno di costume per bambini e adolescenti, tant'è che si vendono i costumi per il Carnevale ispirati ai personaggi del cartone. Il tour Winx Power Show, cominciato nel 2005, registra il tutto esaurito ad ogni data, davanti a migliaia di piccoli fan in delirio[10][11]. Non solo: il sito web winxclub.com registra circa 3 milioni di visitatori unici al mese e un milione e mezzo di membri iscritti[7]. YouTube registra oltre 670.000 filmati legati al termine "Winx"[12], mentre Google riporta oltre quaranta milioni di riscontri[13].

Inoltre si è stimato che le Winx siano le terze bambole più popolari nel mondo ed il relativo merchandise supera il miliardo e mezzo di euro annui nel 2007, con oltre il 70% in più rispetto al 2006[14].

Le fatine sono state scelte come ambasciatrici della regione Marche (e dell'Italia in generale) al World Expo Shangai 2010, evento organizzato dal 1º al 15 giugno 2010 in Cina: l'obiettivo è quello di favorire l'incremento dell'export delle aziende marchigiane verso la Repubblica Popolare, che attualmente supera i 100 milioni di euro annui; per l'occasione, la Rainbow ha prodotto un video di 4 minuti avvalendosi della tecnologia stereoscopica in cui le Winx raccontano le meraviglie paesaggistiche e non solo della terra di origine. Da tale video, la regione Marche ne ha ricavato uno spot di 70 secondi per Carosello Reloaded, in cui Bloom propone tale regione come meta per le vacanze. Infine, "Winx Club" è il primo cartone italiano a rappresentare il made in Italy nel mondo.

Nel 2010 Symbola, associazione che promuove le qualità italiane e i modelli di sviluppo della soft economy, e Rainbow hanno annunciato un'importante collaborazione sui temi della sostenibilità. L'idea di fondo è quella di far diventare le fatine testimonial della Green Economy attraverso lo sviluppo di prodotti sostenibili e produzioni culturali. Nel libro chiamato "Green Economy, Magie Verdi per un mondo migliore", le fatine istruiscono le giovani generazioni su problemi attuali come il riciclo, le fonti di energia alternative e l'utilizzo di energia pulita per ridurre l'inquinamento. Iginio Straffi ha dichiarato che in futuro ci saranno altri progetti per la salvaguardia ambientale da parte delle Winx.

Nel settembre 2010, la Rainbow sigla una partnership con Nickelodeon per i diritti tv e merchandising degli Stati Uniti e per i diritti pay-tv per Regno Unito, Benelux, Canada, America Latina, Australia, Nuova Zelanda. L'accordo prevede l'accesso ai diritti delle quattro stagioni televisive e i due film da parte del colosso mondiale per bambini Nickelodeon: inoltre prevede la collaborazione per produrre la quinta e sesta stagione di Winx Club, entrambe composte da 26 episodi l'una e presentate nel 2012 sul circuito internazionale (fatta eccezione per l'Italia). Il prestigioso network ha ripresentato il cartone con quattro speciali dalla durata di un'ora ciascuna basate sulle prime due stagioni. La terza e la quarta stagione sono 'on air' a partire dal 2011. Nei fatti si dimostra come sia importante questa partnership tra i colossi; da una parte Iginio Straffi spera che il cartone possa penetrare più a fondo nel mercato americano e inglese a differenza di prima con il precedente network 4Kids Entertainment, specializzato nell'acquisto, nella produzione e nella licenza dei cartoni animati; infatti la Rainbow ha ufficialmente chiuso i rapporti con la 4Kids e collabora ora con la Nickelodeon, la quale ha affermato di credere fortemente nel cartone, ritenendola il brand femminile per eccellenza.

Alla casa del cinema di Roma, dove si è svolta la prima edizione degli Italian 3D Awards, organizzata dall'editoriale Duesse, sono stati premiati i film che hanno contribuito al successo e alla diffusione del 3D in Italia e sono state presentate diverse categorie, dove hanno visto premiati colossal d'animazione americani di grande successo e non solo, infatti il secondo capitolo cinematografico, Winx Club 3D - Magica avventura, si è aggiudicato il premio di "miglior film italiano di animazione del 2010".

Dal 2008 fino, ogni luglio, nel parco acquatico Aquafan di Riccione si susseguono ogni anno le edizioni del Winx Day in cui i ballerini del parco interpretare le fatine e gli Specialisti nei "tradizionali" Acqua Winx (acquagym con la colonna sonora Winx Club), Schiuma Party (attrazione esclusivamente femminile, trend di Aquafan), foto con i fan e il più che atteso Winx Club Show di 15 minuti circa con coreografie sempre diverse e, dal 2011, anche con canzoni dal vivo.

Dal 2011, nel parco divertimenti "Rainbow MagicLand" di Roma, ci sono stati degli show delle fatine al castello di Alfea, al Gran Teatro e al Piccolo Teatro.

A febbraio 2012, per ora solo in Portogallo, è andato in tournée Winx Club En Concerto, il primo concerto live delle fatine e nell'estate di quell'anno, il 7 luglio, è stato celebrato nel parco Rainbow MagicLand il 100° numero della rivista ufficiale del Winx Club, nelle edicole del paese.

Nella seconda edizione di The Apprentice il Boss Flavio Briatore ha proposto come prova per le due squadre la creazione di tre capi di abbigliamento con il brand Winx destinati a un pubblico adulto, da sottoporre al giudizio di Iginio Straffi.

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Winx Club - Il segreto del regno perduto, Winx Club 3D - Magica avventura e Winx Club - Il mistero degli abissi.
Sei performer "interpretano" le Winx alla festa del cinema di Roma nel 2007.

Il primo film Winx Club - Il segreto del regno perduto è uscito nelle sale il 30 novembre 2007. Uno dei 5 brani portanti del film è stato scritto ed interpretato da Natalie Imbruglia. Il 22 ottobre vennero proiettati in anteprima i primi trenta minuti del film, preceduti da manifestazioni di ogni tipo in onore delle Winx. Il secondo film Winx Club 3D - Magica avventura è uscito nelle sale il 29 ottobre 2010. Del progetto fa parte anche un terzo film intitolato Winx Club - Il mistero degli abissi, previsto per il 4 settembre 2014[15].

Teatro[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Winx Power Show e Winx on Ice.

Nel settembre 2005, il tour in stile Broadway Winx Power Show ha esordito in Italia[16][17] e, dopo numerose repliche di grande successo, ha toccato tappe come Belgio e Paesi Bassi. La storia si basa sulla seconda stagione di Winx Club. Successivamente, a metà tour, il cast e le scenografie variano.

Il tour olandese Winx Club On Tour e la successiva riedizione Winx Club TheaterTour (Olanda), nonché la riedizione del Winx Power Show in Portogallo, presenta personaggi e scenografie e riadattate come nella terza stagione e con la colonna sonora di Winx On Ice.

Tra il 2008 e i 2012 le Winx sono state presenti in carne ed ossa durante i cosiddetti Winx Club Days una volta all'anno al parco Aquafan di Riccione.

Nel novembre 2008 ha esordito lo show sul ghiaccio Winx On Ice[18], a cui ha partecipato, come protagonista principale, la campionessa europea di pattinaggio di figura Carolina Kostner[19]. È prevista una nuova edizione ambientata nella quarta stagione solamente in Russia: Winx On Ice 2.

Nel 2012 ha esordito anche Winx Club En Concerto in Portogallo, successivamente ripreso in piccola parte anche in Italia al parco divertimenti Rainbow MagicLand durante gli speciali Winx Days speciali. Winx Club In Concerto è in tour anche in Turchia, in cui è stato portato anche uno show subacqueo per promuovere la quinta stagione.

Tra il 2013 e il 2014 in Italia è partito il Winx Club Tour, tournée promozionale nei supermercati ed in altri eventi speciali per Rainbow e non, dove le Winx in carne ed ossa cantano e ballano alcune canzoni e dedicano autografi ai fan; in passato un tour del genere era già sbarcato in molti paesi stranieri per promuovere le varie stagioni.

All'inizio del 2014 per la prima volta le fatine sono state protagoniste di una discesa sciistica in Italia. Intanto nuovi promo show sbarcano in Indonesia e Winx Club Live Show 10 anni di Magici Successi è il primo celebration show in stile Cirque du Soleil che esordirà in Italia a dicembre 2014.

Pubblicazioni[modifica | modifica sorgente]

Libri[modifica | modifica sorgente]

Fumetti[modifica | modifica sorgente]

Fumetti di Winx Club, pubblicati mensilmente.

Titolo Data uscita Flag of Italy.svg
1 Il castello aprile 2004
2 I segreti di Alfea maggio 2004
3 I Ragazzi di Fonterossa giugno 2004
4 Un'amica per Bloom luglio 2004
5 Prigioniera del buio agosto 2004
6 Il mostro della palude settembre 2004
7 La scuola delle Streghe ottobre 2004
8 Cuore di Fata novembre 2004
9 Un lavoro per Bloom dicembre 2004
10 La rivelazione gennaio 2005
11 La Fiamma del Drago febbraio 2005
12 Battaglia di magia marzo 2005
13 Chiaro di luna aprile 2005
14 Sole contro tutti maggio 2005
15 La Terra dei Draghi giugno 2005
16 Re Nessuno luglio 2005
17 Lo spettro di Balmoral agosto 2005
18 Il guardiano dei sogni settembre 2005
19 Mostri senza padrone ottobre 2005
20 Il vento del male novembre 2005
21 La Pietra di Shaab dicembre 2005
22 Il tradimento gennaio 2006
23 Il ritorno delle Trix febbraio 2006
24 Filtro d'amore marzo 2006
25 La ragione e il cuore aprile 2006
26 Il Seme della Discordia maggio 2006
27 Darko il nero giugno 2006
28 Amore di strega luglio 2006
29 Torneo di magia agosto 2006
30 Un ragazzo per Aisha settembre 2006
31 Il ritorno di Diaspro ottobre 2006
32 Il mio amico è un drago novembre 2006
33 Fantasmi dicembre 2006
34 Storia di dame e cavalieri gennaio 2007
35 Il processo febbraio 2007
36 Nuove sfide marzo 2007
37 Di nuovo insieme aprile 2007
38 L'impresa di Musa maggio 2007
39 Il Re del Rock giugno 2007
40 Il Regno delle Tenebre luglio 2007
41 Love beach agosto 2007
42 Il segreto di Milly settembre 2007
43 Parole perdute ottobre 2007
44 Doppio gioco novembre 2007
45 Inganni e sospetti dicembre 2007
46 Missione su Andros gennaio 2008
47 L'isola dei pirati febbraio 2008
48 I cavalieri della Stella marzo 2008
49 Inganno d'amore aprile 2008
50 Genio ribelle maggio 2008
51 L'isola nel tempo giugno 2008
52 Mistura Infernalis luglio 2008
53 La cometa nera agosto 2008
54 Il vaso di Pandora settembre 2008
55 Tentazioni ottobre 2008
56 Magix On Ice novembre 2008
57 Red Devils dicembre 2008
58 La bambina magica gennaio 2009
59 Winx Band febbraio 2009
60 Future avventure marzo 2009
61 La rivolta aprile 2009
62 Cieli tempestosi maggio 2009
63 Veleno giugno 2009
64 Magic holiday luglio 2009
65 Nuovi amori agosto 2009
66 La contesa settembre 2009
67 Magix virus ottobre 2009
68 Roxy la settima fata novembre 2009
69 Il gioiello maledetto dicembre 2009
70 Settimana bianca gennaio 2010
71 Il coraggio di Aisha febbraio 2010
72 Alta marea marzo 2010
73 Profumi e magie aprile 2010
74 Amori e doveri maggio 2010
75 Coraggio inutile giugno 2010
76 La vendetta del mare luglio 2010
77 Speranze e delusioni agosto 2010
78 Kamud il mago settembre 2010
79 Conflitti di cuore ottobre 2010
80 Vecchie porte nuovi misteri novembre 2010
81 Il fiore della verità dicembre 2010
82 Magie Proibite gennaio 2011
83 Mostri di pietra febbraio 2011
84 Enigmi e gelosie marzo 2011
85 Brutti sogni aprile 2011
86 La scogliera d'oro maggio 2011
87 La furia di Gregory giugno 2011
88 L'esame di Kyral luglio 2011
89 Piccoli desideri agosto 2011
90 Avventura su Zenith settembre 2011
91 Licantropi a Colle Ombroso ottobre 2011
92 Il club dei vampiri novembre 2011
93 La vendetta della mummia dicembre 2011
94 La furia delle nevi gennaio 2012
95 La sorgente di luce febbraio 2012
96 Fata per un giorno marzo 2012
97 La Dimensione Oscura aprile 2012
98 Ritorno in Amazzonia maggio 2012
99 Stelle in frantumi giugno 2012
100 La Pietra dei Ricordi luglio 2012
101 Winx Music Tour - Gli Spiriti della Natura agosto 2012
102 Winx Music Tour - Una melodia incantata settembre 2012
103 Winx Music Tour - Magie d'Oriente ottobre 2012
104 Lo specchio del mare novembre 2012
105 Le fauci degli abissi dicembre 2012
106 L'isola misteriosa gennaio 2013
107 Le sirene oscure febbraio 2013
108 L'urlo della Banshee marzo 2013
109 La minaccia degli Atlantidei aprile 2013
110 La valle magica di Linphea maggio 2013
111 Il fiore di Koralis giugno 2013
112 La trappola delle Trix luglio 2013
113 Costumi magici agosto 2013
114 Talento di fata settembre 2013
115 L'ultimo drago di Pyros ottobre 2013
116 Il Flauto dello Sciamano novembre 2013
117 La Principessa di Ghiaccio dicembre 2013
118 La sfida di Mitzi gennaio 2014
119 Il potere della musica febbraio 2014
120 La foresta incantata marzo 2014
121 Il cucciolo perduto aprile 2014
122 La grande sfida maggio 2014
123 L'incantesimo del tempo giugno 2014
124 L'attacco dei centauri luglio 2014
125 Il regno degli elfi oscuri agosto 2014
Speciali[modifica | modifica sorgente]
Titolo Data uscita Flag of Italy.svg
1 Tutto su Winx Club il film: Il segreto del regno perduto - Lo specchio dell'anima 2007
2 Tutto su Winx Club 3D: Magica Avventura - La storia del film 2010

Albi[modifica | modifica sorgente]

Titolo Editore Data uscita Flag of Italy.svg
1 Albo FASHION Giunti Junior 2004
2 FASHION BOOK - Con la moda Fabbri Editori 2005
3 FASHION BOOK 2 - Moda e Magia Fabbri Editori 2010

Manuali[modifica | modifica sorgente]

Titolo Editore Data uscita Flag of Italy.svg
1 Vivi la magia con... Bloom Giunti Junior 2004
2 Vivi la moda con... Stella Giunti Junior 2004
3 Vivi la natura con... Flora Giunti Junior 2004
4 Vivi la musica con... Musa Giunti Junior 2004
5 Vivi la tecnologia con... Tecna Giunti Junior 2004
6 Il libro magico Fabbri Editori 2004
7 Il libro dell'amicizia Fabbri Editori 2005
8 Ricette magiche Fabbri Editori 2005
9 Sei amiche, una sola magia Fabbri Editori 2006
10 1000 idee per il look Fabbri Editori 2006
11 Segreti di bellezza Fabbri Editori 2006
12 VUOI ESSERE MIA AMICA? - L'amicizia secondo il magico Winx Club Corriere della Sera 2006
13 CHE BATTICUORE - Parola del fantastico Winx Club Corriere della Sera 2006
14 SUPERFASHION - I consigli moda del trendissimo Winx Club Corriere della Sera 2006
15 LA MAGIA DEL TRUCCO - Consigli di make-up dal fascinoso Winx Club Corriere della Sera 2006
16 PAROLE VOLANTI - Comunicare nello stile Winx Club Corriere della Sera 2006
17 LE RICETTE DEL CUORE - La cucina firmata Winx Club Corriere della Sera 2006
18 IN MOVIMENTO - In forma con l'atletico Winx Club Corriere della Sera 2006
19 VIAGGI E VACANZE - Winx Club e avventura Corriere della Sera 2006
20 NEL MONDO DELLA MUSICA - Segui il ritmo dello scatenato Winx Club Corriere della Sera 2006
21 GIOIELLI FATATI - Lo stile Winx Club nei tuoi bijoux Corriere della Sera 2006
22 I Love Fabbri Editori 2007
23 Il libro gioiello Enchantix Fabbri Editori 2007
24 FAI COME NOI... con gli altri Fabbri Editori 2007
25 FAI COME NOI... per il tuo stile Fabbri Editori 2007
26 FAI COME NOI... nel tempo libero Fabbri Editori 2007
27 Voglio essere una fata Fabbri Editori 2007
28 Corso di disegno fatato Fabbri Editori 2007
29 SCOPRI I CUCCIOLI con Roxy Fabbri Editori 2009
30 Cuccioli magici cuccioli Fabbri Editori 2010
31 PEG CAVALLO MAGICO Fabbri Editori 2010
32 Il mio magico diario segreto Fabbri Editori 2012
33 Manuale Creativo per aspiranti fatine Edicart Junior 2013

Libri illustrati[modifica | modifica sorgente]

Titolo Editore Data uscita Flag of Italy.svg
1 ENCICLOMAGIA Fabbri Editori 2005
2 Chi sei? Fabbri Editori 2006
3 MILLE E UN'AVVENTURA Fabbri Editori 2006
4 CANTA CON NOI Fabbri Editori 2006
5 ENCICLOMAGIA 2 Fabbri Editori 2007
6 Come faccio? Fabbri Editori 2007
7 Il segreto del regno perduto - La storia con le immagini del film Fabbri Editori 2007
8 Sei pronta per l'avventura? Fabbri Editori 2008
9 CANTA CON NOI 2 Fabbri Editori 2009
10 IL DIARIO DEI CUCCIOLI MAGICI Fabbri Editori 2009
11 Believix Fabbri Editori 2011
12 UN MONDO DI MAGIA Edicart Junior 2012

Racconti illustrati[modifica | modifica sorgente]

Titolo Autore Editore Data uscita Flag of Italy.svg
1 Sirene - Le Winx nel mondo sottomarino di Andros Gabriella Santini Fabbri Editori 2007
2 Il segreto del regno perduto - Dietro le quinte del film Gabriella Santini Fabbri Editori 2007
3 Winx On Ice - LA STORIA DELLO SHOW - Carolina e il diario magico Regina Bizzi Fabbri Editori 2008
4 Un ballo per Bloom Regina Bizzi Fabbri Editori 2008
5 Una sfilata per Stella Regina Bizzi Fabbri Editori 2008
6 Un incantesimo per Flora Regina Bizzi Fabbri Editori 2008
7 Una canzone per Musa Regina Bizzi Fabbri Editori 2008
8 Un'invenzione per Tecna Regina Bizzi Fabbri Editori 2008
9 Un appuntamento per Aisha Regina Bizzi Fabbri Editori 2008
10 NUOVI AMICI DA COCCOLARE Regina Bizzi Fabbri Editori 2009
11 UN CUCCIOLO TRA NOI Regina Bizzi Fabbri Editori 2009
12 TENEREZZE A QUATTRO ZAMPE Regina Bizzi Fabbri Editori 2009
13 SAFARI FATATO Regina Bizzi Fabbri Editori 2009
14 UN PIGOLIO PER GLI SPECIALISTI Regina Bizzi Fabbri Editori 2009
15 UN TRUCCO PER AMORE Regina Bizzi Fabbri Editori 2009
16 La magia della Luna d'argento Vincenzo Perrone Edicart Junior 2013
17 La magia... dell'amicizia! Vincenzo Perrone Edicart Junior 2013
18 Una carriera nella moda Gabriella Santini Edicart Junior 2013
19 La magia della natura Gabriella Santini Edicart Junior 2013
20 La chiave dell'armonia Gabriella Santini Edicart Junior 2013

Romanzi[modifica | modifica sorgente]

Titolo Autore Editore Data uscita Flag of Italy.svg
1 Un'avventura fatata Elisa Prati Giunti Junior 2004
2 Vacanze fatate Maria Grazia Bertanini Fabbri Editori 2005
3 Una festa a Magix City Alice Spring Fabbri Editori 2005
4 I MAGICI DICIOTTO ANNI DI STELLA Gabriella Santini Fabbri Editori 2006
5 IL NEMICO È IN PERICOLO Gabriella Santini Fabbri Editori 2006
6 SORTILEGIO BLU Mauve Du Bois Fabbri Editori 2007
7 LA NOTTE MAGICA DI MUSA Gabriella Santini Fabbri Editori 2007
8 Il segreto del regno perduto Gabriella Santini Fabbri Editori 2008
9 Winx On Ice - LA GRANDE AVVENTURA Regina Bizzi Fabbri Editori 2008
10 LA SINTESI DEL CORAGGIO Gabriella Santini Fabbri Editori 2008
11 MISTERI SOTTO ZERO Gabriella Santini Fabbri Editori 2008
12 FIORI DI LUNA Gabriella Santini Fabbri Editori 2008
13 LA MUSICA È MAGIA! Regina Bizzi Fabbri Editori 2009
14 ABISSI INCANTATI Gabriella Santini Fabbri Editori 2009
15 IL POTERE DEL BELIEVIX Regina Bizzi Fabbri Editori 2009
16 Perle Gabriella Santini Fabbri Editori 2009
17 LOVE&PET E I CUCCIOLI STREGATI Gabriella Santini Fabbri Editori 2010
18 Magica Avventura Gabriella Santini Fabbri Editori 2010

Videogiochi[modifica | modifica sorgente]

Dalla serie sono stati tratti diversi videogiochi per PlayStation, Game Boy Advance, Nintendo DS, PC e Wii, pubblicati dalla Konami o dalla Namco Bandai.

Titolo videogioco Piattaforma Data uscita
1 Winx Club GBA, PC e PS2 2005
2 Winx Club - Quest for the Codex Nintendo DS, GBA 6 novembre 2006 (USA)
8 dicembre 2006 (Europa, Oceania)
3 Winx Club - Join the club PSP 2007
4 Winx Club - Winx Studio PC
5 Winx Club - Mission Enchantix Nintendo DS 7 marzo 2008 (Europa)
14 ottobre 2008 (USA)
6 Winx Club - Secret Diary 2009 Nintendo DS 2009
7 Winx Club - Dance Dance Revolution Nintendo Wii 26 marzo 2009 (Europa)
8 Winx Club - Il tuo magico universo Nintendo DS
9 Winx Club - Believix in you! Nintendo DS febbraio 2010
10 Winx Club - Rockstars Nintendo DS ottobre 2010
11 Winx Club - La magica festa delle fate Nintendo DS 29 novembre 2012

DVD[modifica | modifica sorgente]

La serie animata è stata adattata in Italia in una collezione di DVD, pubblicati dalla 01 Distribution a partire dal 2005. Ogni DVD comprende anche l'audio in inglese.

La serie è stata pubblicata anche negli Stati Uniti e sul mercato brasiliano. Negli USA la prima stagione è stata divisa in cinque DVD, distribuiti a partire dal 2005 e la seconda dal 2007. In Brasile, la prima e la seconda stagione sono state rilasciate insieme in sedici DVD. È stata inoltre commercializzata in altri paesi dell'Europa, in Australia (per la Magna Pacific) e in Singapore (per la Vinci).

Il reparto DVD di Winx Club è stato ben accolto dal pubblico, infatti ad ora la quota di DVD venduti risale a 22 milioni["ad ora" quando?] in Italia e nel resto del mondo.

Titolo Note
1 Winx Club In Concerto edizione 1
2 Winx Club In Concerto edizione 2 da edicola con poster
3 Winx Club Balla con le Winx
4 Winx Power Show edizione 1
5 Winx Power Show edizione 2 da edicola con poster
6 Winx On Ice
7 Winx Club On Tour in olandese
8 Winx Club - Il segreto del regno perduto edizione normale, doppio disco o HD DVD
9 Winx Club stagione 1 edizione 1 6 dischi, versione singola o 3 box separati con stessa cover
10 Winx Club stagione 1 edizione 2 6 dischi, da edicola con box raccoglitore e 6 poster
11 Winx Club stagione 1 edizione 3 6 dischi, da edicola con box raccoglitore e 6 poster
12 Winx Club stagione 1 edizione 4 6 dischi
13 Winx Club stagione 2 edizione 1 9 dischi, versione singola o 3 box separati con stessa cover
14 Winx Club stagione 2 edizione 2 8 dischi, da edicola con box raccoglitore e 8 poster
15 Winx Club stagione 2 edizione 3 6 dischi
16 Winx Club stagione 3 edizione 1 13 dischi, versione singola o 3 box separati con stessa cover nei DVD ma diversa cover nei box
17 Winx Club stagione 3 edizione 2 10 dischi, da edicola con box raccoglitore e 10 poster
18 Winx Club stagione 4 edizione 1 8 dischi
19 Winx Club stagione 4 edizione 2 8 dischi, da edicola con box raccoglitore e 8 poster
20 Winx Club 3D Magica Avventura disco singolo, disco doppio con 3D, bluray con 3D
21 Winx Club TV Movie edizione 1
22 Winx Club TV Movie edizione 2 4 dischi
23 Winx Club stagione 5 edizione 1 6 dischi da edicola con cofanetto e 6 poster
24 Winx Club stagione 5 edizione 2 6 dischi o 1 box con un disco bonus
25 Winx Club stagione 6 6 dischi da edicola con cofanetto e 6 poster

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Album di Winx Club.

Nel 2005 l'etichetta discografica Level One ha prodotto dei CD contenenti la colonna sonora del cartone animato dai titoli Winx Club e Winx Power Show; in entrambi i CD è contenuta la canzone Nel segno di Winx, sigla del cartone animato. Inoltre nel 2006 la Epic Records ha prodotto altri sei CD, dedicati ognuno ad una delle protagoniste. Si tratta di sei compilation di canzoni degli anni passati, più o meno a tema con la protagonista del CD. Per esempio, il CD di Tecna contiene musica dance, quello di Aisha è composto da musica R&B, quello di Bloom tende alla musica leggera. Tra gli artisti compresi in queste sei compilation vanno citati Paola e Chiara, Alexia, Lola Ponce, Marina Rei, Simone Cristicchi, Daniele Silvestri, Des'ree, Valeria Rossi, Le Vibrazioni, Luca Dirisio, L'Aura, French Affair, Lou Bega. Infine nel 2007 è stata pubblicata, per la Epic Records, la colonna sonora di Winx Club - Il segreto del regno perduto, in cui è incluso un brano scritto e cantato appositamente da Natalie Imbruglia.

Titolo Note
1 Winx Club Magiche Canzoni edizione esclusiva da edicola e edizione cartonata da negozio
2 Winx Power Show edizione con braccialetto esclusivo cartonato, edizione senza braccialetto
e custodia più bassa uscito solo dopo la fine del tour, sempre cartonato
3 Winx Club - Il segreto del regno perduto edizione da edicola, edizione da negozio
4 Winx Club Canta Con Noi ri-edizione con libro di Magiche Canzoni
5 Winx Club Canta Con Noi 2 edizione con libro con alcune musiche di Winx in Concerto
6 Winx On Ice edizione in digipack, box disco, ma senza libretto, con maglietta
7 Winx Club 3D - Magica Avventura edizione da edicola

Winx Club nel mondo[modifica | modifica sorgente]

Adattamenti[modifica | modifica sorgente]

La versione originale italiana di Winx Club è stata doppiata dalla Cinelume Film Video per la distribuzione internazionale dalla RAI International, ma fu successivamente ridoppiata principalmente per il mercato statunitense, dalla 4Kids, che modificò lo show per renderlo più idoneo al pubblico americano. La versione originale è chiamata di solito versione RAI, ed è trasmessa principalmente in Asia, soprattutto in Malesia e in Singapore, mentre la versione 4Kids è più diffusa nei paesi di lingua inglese.

La 4Kids ha alterato i dialoghi per includere riferimenti alla cultura popolare, alle tendenze del momento e ad altri argomenti familiari al pubblico statunitense; idiomi ed espressioni sono stati aggiunti o modificati a beneficio del pubblico, ed è stata aggiunta una voce narrante per chiarire alcune situazioni. È stata anche completamente modificata la colonna sonora delle varie stagioni.

Inoltre intere sequenze sono state modificate. Un esempio è rappresentato dal decimo episodio della seconda stagione. In tale episodio c'è una scena in cui Timmy punta la propria arma contro le Trix, ma poi non è in grado di sparare e Tecna si rivolge verso di lui chiamandolo "codardo". Nella versione della 4Kids, Timmy non riesce a sparare in quanto sotto un incantesimo e Tecna gli fornisce aiuto. Inoltre l'intera serie è stata alleggerita dai molteplici elementi romantici.

Nella versione rivisitata da Nickelodeon, il nome di Aisha è rimasto tale, a differenza della precedente versione della 4Kids che lo aveva modificato in Layla.

Trasmissioni nel mondo[modifica | modifica sorgente]

Paese Canale
Italia Italia Rai 2, RaiSat Ragazzi, RaiSat Smash, Rai Gulp, DeA Kids
Australia Australia Nickelodeon, GO!, Network Ten
Belgio Belgio VT4
Brasile Brasile SBT, Boomerang (stag. 1-3),
Cartoon Network (stag. 1-4) e Nickelodeon (stag. 3-6)
Bulgaria Bulgaria Nova TV (stag. 1-2), TV7 (stag. 1-3), Super 7
Canada Canada YTV, Nickelodeon (stag. 3-6), The CW4Kids
Cina Cina CCTV Kids
Colombia Colombia Nickelodeon, Cartoon Network, Boomerang
Corea del Sud Corea del Sud Champ TV (stag. 1-3), SBS (stag. 1-3), Nickelodeon (stag. 4), KBS (stag. 5)
Filippine Filippine Cartoon Network, ABS-CBN, Studio 23 (stag. 3), Nickelodeon
Finlandia Finlandia MTV3
Francia Francia France 3, Nickelodeon, Télétoon, Mangas
Galles Galles Nickelodeon, S4C
Germania Germania Nickelodeon, RTL II
Giappone Giappone TV Asahi, NHK (stag. 1-3), TV Osaka (stag. 4), TV Tokyo (stag. 5-6)
Grecia Grecia Alter TV, Nickelodeon
Hong Kong Hong Kong TVB
India India Cartoon Network, Pogo
Indonesia Indonesia Lativi
Israele Israele Kids Channel, Nickelodeon
Malesia Malesia
Messico Messico Nickelodeon
Nuova Zelanda Nuova Zelanda Sticky TV
Paesi Bassi Paesi Bassi Nickelodeon, AVRO
Pakistan Pakistan Cartoon Network, Pogo
Polonia Polonia ZigZap, Nickelodeon
Regno Unito Regno Unito Nickelodeon, Pop Girl, GMTV
Rep. Ceca Rep. Ceca TV Prima, Barrandov, Nickelodeon
Romania Romania TVR2, Nickelodeon
Russia Russia STS
Singapore Singapore Okto
Slovacchia Slovacchia TV Markíza
Slovenia Slovenia POP TV, POP OTO (stag. 5)
Spagna Spagna Clan (TVE), Disney Channel, Nickelodeon (spagnolo), K3 (catalano)
Stati Uniti Stati Uniti FOX (stag. 1-3; versione 4Kids), Nickelodeon (stag. 3-6; versione Nickelodeon)
Sudafrica Sudafrica SABC 1
Taiwan Taiwan Cartoon Network
Thailandia Thailandia UBC (stag. 1-3), Channel 3 (stag. 4-5)
Turchia Turchia Kanal D (stag. 1-4), Star TV (stag. 1-4), Smart Çocuk (stag. 1-4),
Show TV (stag. 3-5), Nickelodeon (stag. 3-5), Disney Channel (stag. 5)
Ungheria Ungheria RTL Klub

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Cinecittà Personaggi.
  2. ^ a b I segreti di Iginio Straffi, KidZone, 22 novembre 2007.
  3. ^ a b Intervista a Iginio Straffi: "Attenta Pixar arrivano le Winx".
  4. ^ a b Le fatine di Winx Club alla conquista dell'America, repubblica.it, 23 aprile 2004.
  5. ^ Caccia alle streghe made in Italy e la Disney le porta in America, repubblica.it, 1º aprile 2004.
  6. ^ A Positano cartoni tra nostalgia e futuro, sorrisi.com.
  7. ^ a b IL FENOMENO – La Winx Mania, novembre 2007.
  8. ^ SORPRESINE Ferrero Kinder Sorpresa Italia Winx, Hobbyandgolf.it.
  9. ^ Da Mc Donald's nuovi regali con 'Happy Meal', Pubblicitaitalia.it.
  10. ^ Tutti pazzi per le Winx fatine versione musical, repubblica.it, 13 novembre 2005.
  11. ^ Fenomeno Winx centinaia di bimbi assediano le fatine, repubblica.it, 18 dicembre 2005.
  12. ^ YouTube - risultati video per "Winx".
  13. ^ Google - risultati per "Winx".
  14. ^ (EN) Winx Fairies Head To Cannes.
  15. ^ (EN) Le Winx in 3D invadono i cinema - "Poi altri 2 film e una nuova serie tv", repubblica.it, 26 novembre 2007.
  16. ^ (ITEN) Winx Power Music Show. URL consultato il 15 novembre 2006.
  17. ^ (ITEN) Winx Club On Tour. URL consultato il 15 novembre 2006.
  18. ^ (EN) Winx On Ice. URL consultato il 20 maggio 2008.
  19. ^ Articolo su "La Stampa": L'apprendista streghetta.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]