Le Vibrazioni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la voce sull'album omonimo, vedi Le Vibrazioni (album).
Le Vibrazioni
Le Vibrazioni in concerto
Le Vibrazioni in concerto
Paese d'origine Italia Italia
Genere Pop rock[1]
Alternative rock[2]
Pop[2]
Periodo di attività 1999 – in attività
Etichetta BMG, Sony
Album pubblicati 5
Studio 4
Live 1
Raccolte 1
Sito web

Le Vibrazioni sono un gruppo musicale di genere pop-rock formatosi a Milano nel 1999.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I quattro componenti, tutti milanesi, sono Francesco Sarcina, autore e compositore; Stefano Verderi, chitarrista e tastierista; Emanuele Gardossi, bassista, e Alessandro Deidda, batterista. La formazione originale includeva Marco Castellani, che ha fatto parte del gruppo fino al febbraio 2008 ed è stato sostituito da Emanuele Gardossi.

Dopo anni di gavetta trascorsi a suonare per i locali milanesi, il gruppo riesce ad esordire all'inizio del 2003 con il singolo Dedicato a te, che si rivela Disco di Platino dopo poche settimane. Il singolo è stato trainato da un video girato sui navigli milanesi, di cui il gruppo Elio e le Storie Tese ha fatto una parodia. Nello stesso anno Le Vibrazioni pubblicano il loro primo album, Le Vibrazioni, le cui vendite superano le 300 000 copie[3] e da cui estraggono i singoli: In una notte d'estate, Vieni da Me, Sono più sereno ed ...E se ne va. Quest'ultima verrà inclusa nella colonna sonora del film Tre metri sopra il cielo.

Nel 2004, terminato il loro primo tour di successo, pubblicano un DVD live, Live all'Alcatraz registrato il 27 settembre 2003 presso il locale milanese "Alcatraz" in occasione dell'ultima data legata al tour di promozione del loro primo album in quell'anno. Il DVD contiene il filmato integrale del concerto e alcuni estratti video relativi al backstage.

Verso la fine del 2004 esce un nuovo singolo, Raggio di sole, che anticipa il loro secondo album. Nel marzo del 2005 partecipano al Festival di Sanremo nella categoria gruppi con la canzone Ovunque andrò. Il loro secondo album, intitolato Le Vibrazioni II esce in contemporanea alla manifestazione canora. Le Vibrazioni II diventa Disco d'Oro. Nello stesso anno collaborano al film Eccezzziunale... veramente - Capitolo secondo... me, cantando la sigla insieme a Diego Abatantuono. In estate partecipano al Festivalbar con il singolo Angelica.

Il loro terzo album, Officine meccaniche, viene pubblicato nel novembre del 2006, anticipato dal singolo Se. Il nuovo album è caratterizzato da una svolta musicale verso un genere più rock, seppur mantenendo qualche brano melodico, cercando di allontanarsi dai due lavori precedenti.

All'inizio del 2008 Marco Castellani, il bassista, lascia la band per dedicarsi ad un progetto musicale con la band Octopus e viene sostituito da Emanuele Gardossi. Nel febbraio dello stesso anno esce il video di Drammaturgia, una rivisitazione del film degli anni settanta, The Rocky Horror Picture Show che vede coinvolti come attori personaggi famosi nell'ambito del cinema, come Riccardo Scamarcio, Paolo Bonolis e Sabrina Impacciatore. È il primo video a emissioni ridotte di Co2.

Nel marzo 2008 viene pubblicato il primo singolo registrato con la nuova formazione, Insolita, che è stata inclusa nella colonna sonora del film di Sergio Rubini, Colpo d'occhio.

Il 18 aprile dello stesso anno esce il primo live album della band, dal titolo En vivo. Si tratta di una raccolta di brani registrati dal vivo durante il concerto del 24 agosto 2007 a Sant'Angelo dei Lombardi.

Nel dicembre 2009 il gruppo ritorna sulle scene con un nuovo singolo, Respiro, che anticipa l'album Le strade del tempo, che viene pubblicato il mese successivo. Il 19 maggio 2010, le Vibrazioni sono chiamate ad aprire il concerto degli AC/DC a Udine (da notare che prima e durante la loro esibizione vengono aspramente contestati e fischiati dai fan degli AC/DC).

In occasione dei Mondiali di calcio 2010 la band incide quello che diventerà il brano ufficiale di SKY Sport, Invocazioni al cielo e viene inserita nel repackaging dell'ultimo album Le strade del tempo.

L’ultima tappa del Vibratour 2012, il 25 ottobre 2012 ai Magazzini Generali di Milano, precederà una pausa indeterminata dalle scene del gruppo milanese, come esplicitamente detto dai componenti stessi.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Ex-membri[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album studio[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

Live[modifica | modifica wikitesto]

  • 2008 - En vivo (ITA #17 ) (con un inedito) (BMG Ricordi)

Singoli e promo[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Le Vibrazioni in Discogs, Zink Media, Inc.
  2. ^ a b (EN) Mariano Prunes, Le Vibrazioni in Allmusic, All Media Network.
  3. ^ a b Le Vibrazioni - biografia e discografia essenziale, rockol.it.
  4. ^ Kataweb TvZap - Vivi e condividi la TV

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]