Motore EP

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Motore Prince)
Jump to navigation Jump to search

Il motore EP (noto anche come motore Prince) è un motore endotermico a ciclo Otto alimentato a benzina prodotto a partire dal 2005 da una joint-venture tra la casa automobilistica tedesca BMW ed il gruppo francese PSA.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Gli accordi tra BMW e Gruppo PSA per la realizzazione di questo motore iniziarono nel 2002, anche se per vedere il primo motore realizzato si sarebbero dovuti aspettare altri tre anni. L'idea di questa joint-venture fu quella di realizzare un motore che andasse a sostituire sia i vecchi motori TU del gruppo francese, sia i Tritec utilizzati da BMW. In particolare, la casa dell'elica non se la sentiva più di continuare una joint-venture con la Chrysler, acquisita da qualche anno dal gruppo Daimler-Benz, storico rivale della casa di Monaco. Pertanto fu avviata la joint-venture con il colosso francese.
Dal punto di vista della progettazione e realizzazione, ogni parte mise le sue tecniche a disposizione. Dal Gruppo PSA arrivò infatti il vecchio monoblocco dei motori TU, mentre dalla BMW arrivarono le più recenti innovazioni, consistenti nel dispositivo di fasatura variabile Vanos sugli alberi a camme di aspirazione e scarico e di alzata variabile Valvetronic, nel caso delle versioni aspirate, e nell'alimentazione ad iniezione diretta nel caso delle versioni sovralimentate.
A ciò si è aggiunta la progettazione e la realizzazione di un nuovo alloggiamento per l'albero a gomiti che garantisce una maggior rigidità e minori vibrazioni.
Nel 2005 il primo motore Prince fu ultimato, ma la prima a montarne uno sarebbe stata la Peugeot 207 nel 2006, seguita pochissimo tempo dopo dalla nuova Mini.
Negli anni successivi, questo motore avrebbe equipaggiato molti modelli del Gruppo PSA, partendo da quelli di fascia minore, per arrivare a quelli di fascia superiore. La joint-venture tra Gruppo PSA e BMW è scaduta tra la fine del 2010 e l'inizio del 2011.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

Il motore EP è stato proposto in più varianti volte a rimpiazzare le varie versioni dei precedenti motori TU. Di seguito vengono descritte le principali caratteristiche di ogni versione.

EP3 o N12B14[modifica | modifica wikitesto]

Questo motore rappresenta la base della gamma dei motori Prince. Le misure di alesaggio e corsa sono di 77x75 mm, per una cilindrata di 1397 cm³. La potenza massima erogabile è di 95 CV a 6000 giri/min e la coppia massima è di 136 Nm a 4000 giri/min.

Viene inoltre accompagnato nella nomenclatura, insieme alla cilindrata, dalla dicitura VTi, che sta a indicare "Variable Valve Lift and Timing injection", ovvero "motore aspirato a iniezione diretta e con valvole a fasatura variabile".[1]

Tale motore è stato introdotto per affiancare ed in seguito sostituire l'unità ET3J4, anch'essa bialbero e a 16 valvole, mentre presso la BMW è un motore di fascia del tutto inedita. Il nuovo 1.4 annovera tra le sue particolarità la distribuzione a fasatura variabile sia sul lato aspirazione sia sul lato scarico, nonché del sistema di alzata variabile direttamente derivato dal Valvetronic BMW. Presso la casa bavarese questo motore era noto come N12B14. Originariamente in grado di soddisfare la normativa Euro 4, tra il 2009 ed il 2010 è stato modificato in modo da rispettare anche la più stringente normativa Euro 5. La sigla del propulsore così adattato diventa EP3C. Il nuovo propulsore è stato utilizzato su:

A partire dal 2009, del 1.4 EP è stata proposta una variante sensibilmente depotenziata, in grado di erogare fino a 75 CV di potenza massima, con un picco di coppia pari a 120 N·m a 2500 giri/min. Questo motore è stato montato sulla Mini Ray (2009-10).

Durante la prima metà del 2010, e relativamente alla sola gamma Mini, le due varianti del 1.4 Prince sono state sostituite da altrettante varianti del 1.6, anch'esse depotenziate. Il 1.4 ha però continuato ad essere utilizzato regolarmente dal Gruppo PSA. Per esempio, dal 2011 questo motore è stato proposto anche in versione bi-fuel benzina/GPL, solo per la DS3. In tale configurazione, la potenza massima erogata è di 91 CV.

EP6 o N12B16[modifica | modifica wikitesto]

Questa variante (EP6 per PSA ed N12B16 per BMW) ha una cilindrata di 1598 cc, ottenuta grazie all'allungamento della corsa, portata a 85.8 mm. È caratterizzata da un elevato rapporto di compressione, pari a 11:1. La potenza massima è di 120 CV a 6000 giri/min e la coppia massima raggiunge i 160 N·m a 4250 giri/min. Analogamente alla versione 1.4, anche il 1.6 è passato nel 2010 dalla normativa Euro 4 alla normativa Euro 5 ed anche in questo caso la sigla del motore è stata aggiornata da EP6 ad EP6C. In tale configurazione il motore ha subito un leggerissimo aumento di potenza, salendo a 122 CV. Anche il 1.6 Prince aspirato monta la fasatura variabile, ed è stato montato su:

Nella prima metà del 2010, sono state introdotte due varianti depotenziate di questo motore, entrambe destinate a sostituire nella sola gamma Mini le due unità da 1.4 litri, sia quella da 75 CV sia quella da 95.

Di queste due varianti depotenziate, il 1.6 meno potente eroga 75 CV a 6000 giri/min, mentre la coppia massima raggiunge il suo picco di 140 Nm a 2250 giri/min. La seconda di queste due varianti, invece, eroga 98 CV a 6000 giri/min, con una coppia massima di 153 Nm a 3000 giri/min. In questa configurazione, tale motore ha trovato applicazione su:

  • Mini One 1.6 hatchback, Clubman e Cabrio (2010-14);
  • Mini Countryman 1.6 (2010-16);
  • Citroën Berlingo Mk2 1.6 98CV (2010-18);
  • Peugeot Partner Mk2 1.6 VTi (2010-18, non per tutti i mercati).

In alcuni mercati, però, come per esempio quello tedesco, il 1.4 da 75 CV ha continuato per qualche tempo ad essere proposto nella gamma Mini, dove pertanto non è mai stato presente il 1.6 di pari potenza appena descritto.

Invece, per quanto riguarda i modelli del Gruppo PSA, il 1.4 da 95 CV ha continuato a venire regolarmente utilizzato per alcune applicazioni, anche se nel corso degli anni verrà soppiantato dal tre cilindri EB, a causa dell'eccessivo consumo d'olio. All'inizio del 2016, solo la C3 Picasso continuerà a proporlo in gamma.

EP6 sovralimentato o N14B16A[modifica | modifica wikitesto]

Un motore Prince sovralimentato sotto il cofano di una Mini Cooper S
La Mini Coupé Cooper S JCW monta il Prince da 211 CV

Il 1.6 EP sovralimentato utilizza un turbocompressore con tecnologia Twin-Scroll, un sistema in grado di utilizzare il flusso gassoso proveniente dallo scarico tenendo conto dell'ordine di accensione dei cilindri, così da evitare interferenze tra il flusso gassoso proveniente da una coppia di cilindri con quello proveniente dall'altra. I due flussi gassosi sono convogliati in due sezioni diverse della turbina, sempre allo scopo di non farli interferire tra loro.

La massima evoluzione di un motore Prince si ha sotto il cofano della Peugeot RCZ-R, con potenza di 270 CV

Caratterizzato dall'alimentazione ad iniezione diretta di benzina, questo motore si differenzia dalle versioni aspirate anche per il fatto che, a seconda delle varianti, può montare o meno il dispositivo Valvetronic e può montare la fasatura variabile doppia o su un solo asse a camme.

Il motore montato sulle vetture francesi è accompagnato, dopo la cilindrata, dalla sigla THP, che sta a indicare "Turbo High Pressure", ovvero "turbocompressore ad alta pressione".[1]

Perciò sono esistite ed esistono ancora diverse varianti di questo motore, con potenze che partono da 125 CV per arrivare a ben 270 CV nella variante prevista per la RCZ-R, descritti nella tabella seguente.

Riepilogo motori EP6 sovralimentati[modifica | modifica wikitesto]

Altre applicazioni sono state la Peugeot 208 GTi...
... le Citroën DS 3 Racing...
... DS 4....
... e DS 5...
... la ibrida Peugeot 508 RXH...
...il SUV DS 7 Crossback...
... la Opel Grandland X...
... e la Mini Countryman.
Variante Fasatura
variabile
Rapporto di
compressione
Potenza
CV/rpm
Coppia
Nm/rpm
Applicazioni Anni di
produzione
EP6CDTD VANOS solo
su lato
aspirazione
10.5 125/6000 200/1400 Peugeot 308 Mk2 1.6 THP 125cv 2013-14
EP6DT 150/5800 240/
1400-5000
Peugeot 207 berlina/SW/CC 1.6 THP 150CV 2006-08
Peugeot 308 berlina/SW/CC 1.6 THP Féline 2008-10
Peugeot 3008 1.6 16v THP 2009
Citroën C4 berlina/coupé/Picasso 1.6 16v Turbo THP 2008-10
EP6CDT 156/6000 Citroën DS3 1.6 THP 156 03/2010-07/2014
Peugeot 207 1.6 16v THP 2010-13
Peugeot 208 1.6 THP 156 03/2012-04/2015
Peugeot 308 Mk1 1.6 THP Féline 2010-13
Peugeot 308 Mk2 1.6 THP 2013-15
Peugeot 3008 1.6 16v THP 2009-15
Peugeot RCZ 1.6 THP 156cv 05/2010-12/2014
Peugeot 508 1.6 THP 10/2010-08/2014
Peugeot 5008 I 1.6 16v THP 2009-15
Citroën C4 Mk2 1.6 THP 12/2010-12/2014
Citroën C4 Picasso/Spacetourer Mk2 1.6 THP 04/2013-11/2014
Citroën C5 1.6 16v THP 04/2009-06/2015
Citroën DS4 1.6 THP 156CV 05/2011-12/2011
Citroën DS5 THP 156CV 2011-14
EP6FDTM 10.5 163/6000 240/
1400-4000
Citroën DS4 1.6 THP 163CV 12/2011-09/2015
DS 5LS THP160 03/2014-04/2016
EP6FDT - 10.5 165/6000 240/
1400-3500
Peugeot 208 1.6 THP 165 04/2015-05/2016
Peugeot 508 1.6 THP dal 09/2014
Peugeot 3008 I 1.6 THP165 03/2015-07/2016
Peugeot 3008 II 1.6 THP165 10/2016-07/2018
Peugeot 4008 II 1.6 THP dal 2016
Peugeot 5008 1.6 THP165 03/2015-12/2016
Peugeot 5008 II 1.6 THP 02/2017-07/2018
Citroën DS3 1.6 THP/DS 3 1.6 THP 07/2014-04/2019
Citroën C4 Picasso Mk2 / C4 Spacetourer 1.6 THP 12/2014-08/2018
DS 4 1.6 THP 165 10/2015-04/2018
DS 4S 16 THP dal 11/2015
DS 5 1.6 THP 165 01/2015-05/2018
167/6000 240/
1400-4000
DS 6 THP 165 dal 09/2014
(solo mercato cinese)
DS 5 THP 167 2015-18
(solo mercato cinese)
DS 5 30 THP dal 2019
(solo mercato cinese)
DS 5LS THP 160 dal 04/2016
(solo mercato cinese)
245/
1400-4000
Citroën C3-XR 1.6 THP 12/2014-12/2018
(solo mercato cinese)
EP6DTS
(o N14B16A)
VANOS solo
su lato
aspirazione
10.5 174/5500 260
1700-4500
Peugeot 207 GTI/RC 2007-10
Peugeot 308 Mk1 GT 2008-10
Mini Cooper S 2006-10
EP6FADTXd Variatore di fase
Bi-VANOS
+ Valvetronic
- 180/6000 250/1750 Peugeot 508 II 1.6 THP 180cv dal 09/2018
Peugeot 3008 II 1.6 THP 180cv dal 08/2018
Peugeot 5008 II 1.6 THP 180cv dal 08/2018
Citroën C5 Aircross 1.6 PureTech dal 10/2018
DS 7 Crossback 1.6 THP 180cv dal 11/2017
Opel Grandland X 1.6 Turbo 180 cv dal 07/2018
N18B16A 10.5 184/5500 240/
1600-5000
Mini Cooper S 2010-13
Mini Cabrio Cooper S 2010-15
Mini Clubman Cooper S 2010-14
Mini Countryman Cooper S 07/2010-06/2014
Mini Coupé Cooper S
e Roadster Cooper S
2011-15
Mini Paceman Cooper S 11/2012-06/2014
190/
5500-6500
260/
1700-4500
Mini Countryman Cooper S 07/2014-12/2016
Mini Paceman Cooper S 07/2014-12/2016
N14B16A
JCW
VANOS solo
su lato
aspirazione
10 192/6000 250/
1750-5000
Mini Cooper S JCW 2008-09
EP6CDTX Variatore di fase
Bi-VANOS
+ Valvetronic
200/5800 275/
1700-4000
Peugeot 208 GTi 04/2013-03/2015
Peugeot 308 1.6 16v GTi 07/2010-07/2013
Peugeot RCZ 1.6 THP 200cv 06/2010-09/2015
Citroën DS4 1.6 THP 200CV 2011-15
Citroën DS5 THP 200 2011-14
DS 5LS THP200 03/2014-04/2016
DS 6 THP200 09/2014-09/2015
EP6DTS VANOS solo
su lato
aspirazione
202/6000 275/
2000-4000
Citroën DS3 1.6 THP Racing/DS 3 1.6 THP Racing 2010-11
207/6000 300/3000 Citroën DS3 1.6 THP Racing/DS 3 1.6 THP Racing 2011-19
EP6FDTX Variatore di fase
Bi-VANOS
+ Valvetronic
10.5 205/6000 285/1750 Peugeot 308 1.6 THP GT dall'11/2014
208/5800 300/1700 Peugeot 208 GTI 30th Anniversary 11/2014-03/2015
Peugeot 208 GTI dal 04/2015
211/6000 285/1750 DS 4 1.6 THP 210 10/2015-05/2017
DS 5 1.6 THP 210 10/2015-05/2017
N14B16C 10 211/6000 280/
2000-5300
Mini Cooper S JCW
(hatchback, Clubman e Cabrio)
2009-15
Mini Coupé JCW e Roadster JCW 2011-15
218/6000 300/
2100-4500
Mini Countryman Cooper S JCW 2010-14
Mini Paceman Cooper S JCW 2012-14
EP6FADTX - 225/5500 300/2500 DS Crossback 1.6 THP 225cv dal 11/2017
Peugeot 508 II 1.6 THP 225cv dal 03/2018
EP6CDTR 9.2 250/6000 330/
1900-5500
Peugeot 308 MK2 1.6 THP GTI 250 09/2015-07/2018
263/6000 340/2100 Peugeot 308 Mk2 1.6 THP GTI 263 dal 07/2018
270/6000 330/
1900-5500
Peugeot RCZ-R 10/2013-09/2015
Peugeot 308 Mk2 1.6 THP GTI 270 09/2015-07/2018

La variante più potente, che al momento del suo debutto rappresenta il più potente 1.6 stradale al mondo, ha potuto beneficiare di un simile aumento di prestazioni grazie anche all'ausilio di pistoni forgiati MAHLE, bielle MAHLE di nuova concezione, un collettore di scarico dal disegno specifico, un monoblocco ad alta resistenza alle sollecitazioni meccaniche e termiche ed una testata (e relativa guarnizione) più robusta.

Motori derivati e altri motori Prince[modifica | modifica wikitesto]

Il motore N13[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011 il 1.6 Prince sovralimentato è stato oggetto di alcune modifiche piuttosto consistenti da alcuni punti di vista, modifiche che hanno portato alla nascita del motore N13, sempre da 1.6 litri, sempre sovralimentato con turbocompressore twin-scroll e sempre con doppia fasatura variabile e dispositivo Valvetronic. Tale motore è stato impiegato nelle BMW di segmento C e D prodotte a partire dalla seconda metà del 2011.

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: BMW N13.

Il motore EP8FDT[modifica | modifica wikitesto]

Per il solo mercato cinese è stata sviluppata un'ulteriore variante del motore Prince, siglata EP8FDT. Di fatto, fa parte di questa famiglia di motori esattamente come il 1.4 e le numerose versioni del 1.6, sia aspirato che sovralimentato. Questo motore è un 1.8 con cilindrata di 1751 cm³, derivato dal 1.6 turbo ed in grado di erogare una potenza massima di 204 CV a 5500 giri/min, con una coppia massima che raggiunge il suo picco di 280 Nm fra 1400 e 4000 giri/min. Questo motore ha trovato applicazione sotto il cofano di:

  • Peugeot 508 1.8 THP200 (2015-18);
  • Peugeot 4008 II 1.8 THP (dal 2016);
  • Citroen C5 Mk2 1.8 THP 200 (dal 2015);
  • DS 4S 1.8 THP200 (dal 2015);
  • DS 5 1.8 THP200 (2015-18);
  • DS 5 40 THP (dal 2019);
  • DS5 LS 1.8 THP200 (04/2016-10/2017);
  • DS 6 1.8 THP200 (09/2015-10/2017).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Peugeot 308 Dossier 2007, su Automobilismo. URL consultato il 21 gennaio 2017.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Auto, Giugno 2008, Conti Editore
  • Auto Tecnica, Ottobre 2010, Editoriale C&C
  • Auto Tecnica, Maggio 2011, Editoriale C&C
  • Auto Tecnica, Luglio 2011, Editoriale C&C

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]