BMW G29

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
BMW Z4 G29
2019 BMW Z4 M40i Automatic 3.0.jpg
Descrizione generale
Costruttore Germania  BMW
Tipo principale roadster
Produzione dal 2019
Sostituisce la BMW E89
Euro NCAP (2019[1]) 5 stelle
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4324 mm
Larghezza 1864 mm
Altezza 1304 mm
Passo 2470 mm
Massa da 1405 a 1535 kg
Altro
Stile Calvin Luk
Stessa famiglia Toyota Supra A90
BMW G29 IMG 4055.jpg

La BMW Z4 G29 è un'autovettura di tipo roadster a due porte prodotta dalla casa automobilistica tedesca BMW, introdotta nell'anno 2019 per sostituire la BMW Z4 E89.

Storia e progettazione[modifica | modifica wikitesto]

La BMW Z4 Concept

La G29 è stata presentata in anteprima al concorso d'eleganza di Pebble Beach il 23 agosto 2018.[2]

Basata sull'omonima concept presentata l'anno precedente,[3] è stata sviluppata in joint-venture con Toyota e condivide la piattaforma telaistica, la meccanica, le motorizzazioni e alcune parti degli interni con la Toyota Supra A90.[4] La vettura utilizza un pianale di nuova progettazione che permette una distribuzione dei pesi 50:50 tra l'assale anteriore e posteriore con una riduzione delle masse fino a 50 kg rispetto al modello precedente.

Rispetto all'hard top retrattile del modello E89, è stato reintrodotto il tettuccio in tela come sulla prima generazione E85 che può essere aperto o chiuso in 10 secondi anche in movimento fino ad una velocità di 50 km/h. Gli ingombri ridotti di questo sistema fanno sì che il bagagliaio arrivi a una capacità complessiva di 281 litri.

Il lancio ufficiale della G29 è avvenuto al Salone dell'automobile di Parigi nell'ottobre 2018.[5] L'auto è stata poi introdotta sul mercato nel marzo 2019.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Interni

L'auto sul mercato italiano è proposta in quattro varianti: base, Advantage, Sport e Msport.

La vettura viene spinta da una trazione posteriore abbinata ad un differenziale a gestione elettronica, sono disponibili 3 diverse motorizzazioni, tutte turbo benzina montate in posizione longitudinale. Il reparto sospensioni della vettura fa affidamento su uno schema MacPherson a doppio snodo all'asse anteriore e Multilink a 5 bracci su quello posteriore.

La Z4 è disponibile con il sistema di infotainment idrive 7.0 gestito su di un display posto nella console centrale da 10,25 pollici, inoltre la chiave digitale consente di accedere alla vettura tramite l'uso del proprio smartphone.[6]

Motorizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

Modello Anno Motore Cambio Potenza Coppia Accelerazione (0-100 km/h) Velocità massima
sDrive20i 2019- B48B20 4 cilindri in linea benzina Automatico 8 rapporti 197 CV da 4500 a 6500 RPM 320 NM da 1450 a 4200 RPM 6.6 s 240 km/h
sDrive30i 2019- B48B20 4 cilindri in linea benzina Automatico 8 rapporti 258 CV da 5000 a 6500 RPM 400 NM da 1550 a 4400 RPM 5,4 s 250 km/h
M40i 2019- B58B30 6 cilindri in linea benzina Automatico 8 rapporti 340 CV da 5000 a 6500 RPM 500 NM da 1600 a 4500 RPM 4,6 s 250 km/h

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili