BMW II

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
BMW II
Descrizione generale
CostruttoreBMW GmbH
Tipoin linea
Numero di cilindri6
Schema impianto
Cilindrata10,8 L
Combustione
Raffreddamentoa liquido
Uscita
Potenzacirca 120 CV (89 kW).
voci di motori presenti su Wikipedia

Il BMW II era un motore aeronautico raffreddato a liquido a sei cilindri in linea, progettato dall'ingegnere Max Friz e prodotto dalla tedesca BMW GmbH.

Introdotto nel 1918, era una versione ridotta del precedente IIIa ed andava ad occupare la fascia di potenza di 110 - 120 CV (82 - 89 kW), da cui la designazione imperiale II.

Destinato a motorizzare velivoli leggeri e da addestramento, venne realizzato in sole 135 unità in quanto la fabbrica era impegnata nella produzione a scopo bellico del IIIa.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Aviazione Portale Aviazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Aviazione