Asse (meccanica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

L'asse in meccanica è la fisica estensione ad oggetto materiale dell'asse (geometrico), per quanto riguarda meccanismi che hanno una rotazione appunto su di un asse. L'asse viene anche detto "albero" quando ha sviluppo cilindrico in lunghezza, ed è normalmente rotante.

Esempio di albero è l'albero motore, o l'albero porta-elica della nave.

Il concetto di rotazione si connette spesso con quello di ruota. Un asse può essere immobile e sorreggere una ruota permettendone la rotazione, come può avvenire nei carri, o in alcuni casi nelle automobili. In altri casi ancora l'asse (o albero di trasmissione) ha lo scopo di trasmettere il moto rotatorio appoggiandosi ad un sistema di sostegno fisso. Quando una parte è rotante ed un'altra è fissa occorre un opportuno sistema di vincolo a parti terze, nonché una lubrificazione tra parte fissa e rotante; per lo scorrimento della rotazione relativa sono spesso utilizzati dispositivi appositi, come i cuscinetti o boccole, per permettere il sostegno dell'asse o della ruota con ridotte perdite di energia in attriti.

Il sistema dell'asse e delle sue parti accessorie di vincolo, sostegno e lubrificazione è detto assale; tale è detto, ad esempio, il complesso dell'asse di sostegno della coppia ruote di un veicolo terrestre. Nel caso dei veicoli ferroviari l'assale è detto assile. Esso, insieme alle ruote, costituisce la sala montata.

Gli assi (o alberi) di trasmissione del moto rotatorio sono un importante dispositivo meccanico con cui si trasferisce l'energia meccanica.

L'energia meccanica di rotazione, mediante l'adozione di coppie di ingranaggi, dispositivi meccanici a variazione di rapporto, o dispositivi fluido-meccanici di variazione di rapporto, può essere modulata per velocità di rotazione (numero di giri nell'unità di tempo, o per momento angolare.

Un'importante funzione degli alberi, mediante l'adozione di bielle e manovelle, è quella di produrre la conversione del moto alternato in rotatorio e viceversa, come nei motori e macchine a moto alternato.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]