Portale:Automobili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rolls Royce Phantom III 1936 transparent.png

Il portale dell'automobile

" L’Automobile è femminile. Questa ha la grazia, la snellezza, la velocità di una seduttrice; ha inoltre una virtù ignota alle donne: la perfetta obbedienza. Ma, per contro, della donna ha la disinvolta levità nel superare ogni scabrezza"

Collabora a Wikiquote   Gabriele D'Annunzio, nel 1926, in risposta a Giovanni Agnelli che lo aveva interpellato riguardo al genere da atribuire al termine "automobile"

PortaleProgettoLa catena di montaggioCategorieImmagini

 
 
Lamborghini Murcielago modificaL'automobile
Il Carro di Cugnot nella versione del 1771
L'autovettura o automobile, comunemente chiamata con la forma contratta auto o popolarmente macchina, è un autoveicolo progettato e costruito per il trasporto privato di persone. Una parte rilevante della sua struttura o carrozzeria, di conseguenza, è occupata dall’abitacolo, all’interno del quale sono installati dei sedili.

Dopo i progetti rinascimentali e il prototipo settecentesco di Cugnot basato sul vapore, l'automobile, come mezzo di trasporto valido e alternativo alla trazione animale, si affermò nell'Ottocento. Per la sua propulsione furono utilizzati numerosi e diversi motori con vari sistemi di alimentazione finché, dopo la prima guerra mondiale, il motore endotermico e la benzina si imposero dovunque su tutti gli altri. Anche esteticamente l'automobile si sviluppò dai primi carri e carrozze direttamente derivati dai veicoli trainati dai cavalli, verso forme sempre più autonome, tendenti da un lato a sfruttare le caratteristiche aerodinamiche del mezzo e dall'altro a fornire sempre maggior comfort ai passeggeri. Nel corso del Novecento, i continui miglioramenti tecnici della componente motoristica e le altre innovazioni (gli pneumatici in particolare) non hanno comunque impedito l'elaborazione di progetti innovativi per i motori e per i sistemi d'alimentazione.

…continua a leggere
 
 
Lamborghini Murcielago modificaIl portale

Il Portale Automobili ha lo scopo di fornire uno strumento per la navigazione delle voci riguardanti questo argomento che sono presenti su Wikipedia in italiano.

Wikipedia, grazie ai collegamenti ipertestuali ed alla classificazione delle voci presenti tramite categorie specifiche, consente un'esplorazione efficace dell’argomento scelto, partendo sia da una voce specifica, che da una categoria di interesse.

Il settore automobilistico può essere esplorato, per quanto riguarda gli aspetti produttivi, conoscendo le case automobilistiche, sia attive che del passato, oppure utilizzando il metodo per nazionalità. I vari modelli di automobile sono facilmente disponibili grazie alla ricerca attraverso il raggruppamento per marca, oppure tramite quello per nazionalità.

Il portale è organizzato in finestre che sono collegate ad un dato argomento, il quale è associato ad una o più categorie. All'interno dei box sono presenti dei riassunti di voci presenti su Wikipedia che si alternano.

Invece per discussioni generali, richieste o proposte sulle voci di Wikipedia riguardanti le automobili, vieni a parlarne al bar del progetto automobili.

 
 
Chequered flag.png Cerchi le gare ?
Se sei interessato alle competizioni automobilistiche, vai al portale specifico
 
 
Ferrari steering wheel icon.png Cerchi le Ferrari ?
Se sei interessato alla casa automobilistica di Maranello, vai al portale dedicato
 
 
Lamborghini Murcielago modificaL'immagine in evidenza
 
 
Lamborghini Murcielago modificaLa voce in evidenza
5th-Civic-1.jpg
La Honda Civic è un modello di autovettura prodotto dalla casa automobilistica nipponica Honda dal 1972.

Honda ha sempre cercato di differenziare la Civic sui vari mercati nella quale è stata proposta. Questa tendenza è andata marcandosi a partire dalla sesta generazione, dalla quale si è potuto chiaramente identificare la vettura dedicata al mercato europeo (EDM) da quella riservata invece ai mercati statunitense (USDM) e giapponese (JDM). La differenziazione è andata sempre più definendosi, tant'è che la versione europea non condivide ormai praticamente nulla con quella statunitense, se non parte dei motori a benzina. La prima Honda Civic nacque in un periodo contrassegnato, per il Giappone, da un intenso sviluppo economico. Eventi di importanza internazionale quali l'Osaka Expo del 1970 e i Sapporo Winter Olympic Games del 1972 spinsero il Paese verso una urbanizzazione più intensa alla quale non si sottrasse l'automobile, la quale assunse, in quegli anni, il ruolo a noi sempre più noto di mezzo di trasporto di massa.

Leggi la voce
 
 
Lamborghini Murcielago modificaI modelli d'automobile contemporanei
Bmw e23 v sst.jpg
Con la sigla BMW E23 si intende la prima serie della BMW Serie 7, autovettura di lusso della Casa automobilistica tedesca BMW. Il modello E23 è stato prodotto dal 1977 al 1986. Presentata a Monaco di Baviera nel giugno del 1977, la nuova berlina BMW prendeva il posto, nel listino della Casa bavarese, delle apprezzate E3. Seguendo quanto fatto con gli altri modelli, il nome divenne Serie 7. La sigla era completata dall'indicazione della cilindrata divisa per cento. La Serie 7 E23, pur essendo un'auto totalmente nuova, riprendeva i concetti tecnici delle berline che l'avevano preceduta (motore anteriore longitudinale, trazione posteriore, sospensioni a 4 ruote indipendenti), abbinandoli ad alcune novità, come i freni disco anche dietro e lo sterzo (a circolazione di sfere) con servocomando di serie.
Leggi la voce
Gtk-go-forward-ltr.svg vedi altre voci sui modelli di automobile, raggruppate per marca
 
 
Lamborghini Murcielago modificaLe case automobilistiche attive
Nissan Head Office 2009.jpg
La Nissan Motor Co. Ltd. è una casa automobilistica giapponese conosciuta sul mercato italiano soprattutto per i suoi fuoristrada e più recentemente per la vettura da città Nissan Micra e per il crossover Nissan Qashqai; si tratta della seconda casa nipponica in ordine di grandezza, dopo la Toyota. Attualmente fa parte del gruppo Renault ed è guidata da Carlos Ghosn. La Nissan Motor Co., Ltd. nasce come società autonoma nel 1934 quando il Nippon Sangyo ottiene la proprietà della Jidosha-Seido Ltd., società stabilitasi l'anno precedente a Yokohama. La prima autovettura, messa sul mercato con il marchio Datsun entra in produzione nel 1935. La produzione viene fermata nel 1941 per la guerra, dopo 20000 veicoli circa. Dopo l'ostacolo della seconda guerra mondiale, la produzione delle Datsun viene ripristinata nel 1947. Nel 1951 entra in produzione un fuoristrada che utilizzava l'esperienza accumulata negli anni della guerra sui mezzi militari, il Nissan Patrol. Nel 1958 la Nissan si conferma a livello mondiale quando una Datsun 210 vince il "Mobilgas Round Australia Trial". In quello stesso anno iniziò l'esportazione negli USA e nel 1960 Nissan arriva a stabilirsi come Nissan Motor Corporation USA (NMC) in California. Dopo che nell'anteguerra i rapporti con il vecchio continente si erano limitati a licenze per la costruzione di veicoli della Austin Motor Company in Giappone, nel 1962 la Nissan affronta anche il mercato europeo, mentre sul fronte del mercato interno nipponico nel 1966 si fonde con il gruppo Prince Motor, costruendo così anche i modelli Skyline e Gloria.
Leggi la voce
Gtk-go-forward-ltr.svg vedi altre voci sulle case automobilistiche
 
 
Lamborghini Murcielago modificaI designer automobilistici

Bill Mitchell (Cleveland, 2 luglio 1912Royal Oak, 12 settembre 1988) è stato un designer statunitense. William L. Mitchell, più noto con il diminutivo Bill, nacque da una famiglia abbastanza agiata, ma che ben presto finì per separarsi. Il padre era proprietario di un concessionario Buick in Pennsylvania, mentre la madre era impiegata in un'agenzia pubblicitaria a New York. Da parte del padre, Bill ereditò la passione per le automobili, mentre dal lato materno, egli riprese la passione per il disegno. Questi due fattori si combinarono in maniera decisiva nel giovane Bill, il quale prese a cimentarsi proprio a New York, sotto gli occhi della madre, nel disegno di autovetture. Nei primi anni trenta, Bill cominciò a lavorare proprio in tale agenzia, dove sviluppò il suo talento per il disegno. È uno dei più noti designer automobilistici statunitensi del Novecento.

Leggi la voce
Gtk-go-forward-ltr.svg vedi altre voci sui designer automobilistici
 
 
Lamborghini Murcielago modificaI componenti
Motor valve b.jpg
La valvola a fungo (in inglese poppet valve o mushroom valve) nei motori a combustione interna del tipo a quattro tempi, lavora e viene progettata assieme alla propria sede valvola per poter regolare l'immissione o emissione delle miscele gassose, come la miscela aria - combustibile o i gas di scarico, senza che questi ritornino indietro o fuoriescano dal cilindro durante le fasi di compressione e scoppio. Le valvole a fungo vengono costruite con una lega chiamata Invar, data da ferro e nichel, perché tale lega oltre a garantire la corretta resistenza allo stress d'esercizio e all'usura, ha anche una ridotta dilatazione, il che la rende perfetta per quest'applicazione. Alcuni motori sportivi utilizzano valvole realizzate in acciaio al tungsteno che resiste anche a temperature molto elevate.
Leggi la voce
Gtk-go-forward-ltr.svg vedi altre voci sulle parti di veicoli
Gtk-go-forward-ltr.svg vedi altre voci sui componenti meccanici
Gtk-go-forward-ltr.svg vedi altre voci sulle parti dei motori
 
 
Lamborghini Murcielago modificaI tipi di automobile
Maserati GranTurismo front 20071104.jpg
Con il termine Gran Turismo, Granturismo o anche solamente con l'acronimo GT, si indica un'automobile con prestazioni elevate, ma anche adatta alle lunghe percorrenze. Le Gran Turismo si differenziano dalle "Sports cars" in quanto queste ultime sono concepite alla ricerca delle massime prestazioni, seppur obbligatoriamente equipaggiate di tutti i dispositivi necessari alla circolazione stradale, anche se a partire dal 1972 tali equipaggiamenti fossero ancora permessi ma non obbligatori. Pertanto la definizione di Gran Turismo è generalista e non corrisponde a delle caratteristiche specifiche o di forma estetica della carrozzeria come invece è nei casi delle berlinette, coupé, spyder, barchetta, roadster ecc. L'acronimo GT viene spesso utilizzato dalle case automobilistiche nelle denominazioni ufficiali dei propri modelli e dalla FIA per definire delle specifiche classi delle competizioni automobilistiche (Campionato FIA GT).
Leggi la voce
Gtk-go-forward-ltr.svg vedi altre voci sui tipi di automobile
 
 
Lamborghini Murcielago modificaLe categorie di riferimento
 
 
Lamborghini Murcielago modificaLo sapevi che…
Jeepwillys.jpg
Willys era il marchio usato dalla casa automobilistica americana Willys-Overland Motors per la produzione della MB, la famosa "Jeep" della seconda guerra mondiale. Nel 1908, John North Willys comprò la Overland Automotive, divisione della Standard Wheel Company. Nel 1912 la compagnia fu rinominata Willys-Overland Motor Company. Dal 1912 al 1918 la Willys era il secondo produttore di auto negli Stati Uniti, superata solo dalla Ford. Il nome "jeep" è dato dalla pronuncia dell'acronimo GP che sta per General Purpose ("usi generali"). Successivamente la guerra, il termine jeep indicò genericamente qualsiasi veicolo militare leggero non blindato con un aspetto simile alla Jeep originale.
Leggi la voce
 
 
Lamborghini Murcielago modificaLa biografia in evidenza
Olds2.jpg
Ransom Eli Olds (Geneva, 3 giugno 1864Lansing, 26 agosto 1950) è stato un imprenditore statunitense, fondatore del marchio automobilistico Oldsmobile. Pioniere dell'industria automobilistica statunitense, oltre a fondare la Oldsmobile, diede origine anche ad un altro marchio automobilistico, la REO. Costruì la sua prima automobile a vapore nel 1894, e la sua prima vettura a benzina nel 1896. L'invenzione della moderna catena di montaggio ed i suoi concetti di base sono accreditati ad Olds, che li utilizzò per costruire la sua prima automobile di massa, la Oldsmobile Curved Dash. Solo in seguito i concetti della catena di montaggio vennero migliorati ed applicati su larghissima scala da Henry Ford per la sua Model T. Olds è entrato nell'Automotive Hall of Fame nel 1968. Ransom Eli Olds nacque a Geneva, nell'Ohio. Gli antenati di Olds erano inglesi, più precisamente di Dorset. Era il figlio più giovane del fabbro Pliny Fiske Olds e di Sarah Whipple Olds. I suoi genitori si trasferirono a Cleveland, sempre nell'Ohio, quando Olds era ancora un ragazzo. In seguito Olds si stabilì a Lansing, nel Michigan, dove sposò Metta Ursula Woodward il 5 giugno 1889. Olds fondò la Olds Motor Vehicle Company, in seguito rinominata Oldsmobile, il 21 agosto 1897 a Lansing insieme a Frank Clark ed altri soci. Quando era attiva, la Oldsmobile era la più antica casa automobilistica statunitense e la terza al mondo dopo la tedesca Daimler-Motoren-Gesellschaft e le francesi Panhard et Levassor e Peugeot.
Leggi la voce
Gtk-go-forward-ltr.svg vedi altre voci sulle personalità legate al mondo dei trasporti
 
 
Lamborghini Murcielago modificaI modelli d'automobile d'epoca
Citroen 1934.jpg
La Traction Avant è un'autovettura prodotta dal 1934 al 1957 dalla Casa francese Citroën. In realtà, Traction Avant è solo la denominazione di un gruppo di vetture costruite dalla Citroën, basate su di un unico progetto e realizzate su chassis simili, ma differenti per esempio nella misura del passo e nelle caratteristiche del motore. Queste diversità erano necessarie per creare una gamma variegata di modelli, in modo da creare una sorta di continuità con le Citroën 8CV, 10CV e 15CV che stavano per uscire di produzione. Doveva nascere una gamma di modelli in grado di riprendere l'eredità di tutte e tre. Pertanto, vi furono Traction Avant a passo corto, medio e lungo. Il nome Traction Avant utilizzato per indicare questa famiglia di modelli sarebbe stato adottato solo dopo l'entrata in produzione della prima versione. Frutto dell'estro di Flaminio Bertoni, oggigiorno considerato tra i più geniali designer automobilistici di sempre, la famiglia di vetture nota come Traction Avant si distinse fin dal suo debutto per alcune soluzioni stilistiche d'avanguardia, prima fra tutte la carrozzeria più bassa e profilata rispetto alle vetture concorrenti dell'epoca, merito anche della struttura monoscocca che permetteva di contenere gli ingombri in altezza, ma anche dello spirito innovatore di Bertoni e di Lefébvre, quest'ultimo cresciuto alla scuola di Voisin, dove ha appreso l'importanza dell'aerodinamica. Un'altra caratteristica della vettura fu l'eliminazione del predellino per salire a bordo, il che conferiva più slancio alla fiancata. Ma la vera importanza storica e tecnica della 7CV stava nelle sue numerose innovazioni dal punto di vista tecnologico, più ancora che da quello stilistico. Questa nuova famiglia di vetture fu infatti la prima in Europa ad adottare soluzioni come il telaio monoscocca e le sospensioni a barra di torsione, e la prima a riunirle assieme ad altre soluzioni considerate all'epoca molto ardite, come la trazione anteriore.
Leggi la voce
Gtk-go-forward-ltr.svg vedi altre voci sui modelli di automobile, raggruppate per nazionalità
 
 
Lamborghini Murcielago modificaLe case automobilistiche del passato
NSU Prinz rot.jpg
La NSU era una casa tedesca famosa in passato sia in campo automobilistico che in quello motociclistico, fondata nel 1873 come Neckarsulmer Strickmaschinenfabrik azienda produttrice di macchine tessili e successivamente passata alla costruzione di biciclette e, dagli inizi del XX secolo, a motocicli e automobili. La NSU iniziò a produrre automobili sin dai primi anni del XX secolo (il primo modello prodotto risale al 1905), ottenendo un discreto successo sul mercato interno con la 6/18 HP del 1913. Nel 1929, l'azienda tedesca NSU viene dichiarata fallita e la Fiat acquista la nuova fabbrica NSU di Heilbronn, sulle rive del fiume Neckar, per proseguire la fabbricazione dei modelli, costruiti su licenza italiana: Fiat 500 Topolino, Fiat 508 Balilla e le commercializza col nome Fiat-NSU. Nello stesso periodo, le stesse vetture venivano fabbricate in Francia col nome Simca-FIAT. Arrivarono poi i modelli 1100 E, 1500 6 cilindri. Dopo l'interruzione dovuta alla seconda guerra mondiale, la produzione riprese alla fine degli anni quaranta con l'edizione C della Topolino. La produzione continuò e nel 1955 viene presentata la Jagst, l'edizione tedesca della Fiat 600. Nel 1957, la NSU decide di ricominciare la fabbricazione di auto e negozia con Fiat il riacquisto del marchio NSU. FIAT-NSU si trasforma in Fiat Neckar. La casa di Neckarsulm, a partire dal 1957, iniziò la produzione di una vettura progettata autonomamente: la Prinz I, un'utilitaria con motore posteriore bicilindrico raffreddato ad aria.
Leggi la voce
Gtk-go-forward-ltr.svg vedi altre voci sulle case automobilistiche del passato
 
 
Lamborghini Murcielago modificaI portali di Wikipedia collegati
 
 
Lamborghini Murcielago modificaIl progetto automobili
È attivo il progetto automobili, dove potete trovare tutte le informazioni sulle iniziative in corso, sulle ultime voci inserite e sulle indicazioni utili per la compilazione delle voci relative alle automobili.