BMW G06

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
BMW X6 (G06)
BMW G06 at IAA 2019 IMG 0635.jpg
Descrizione generale
Costruttore Germania  BMW
Tipo principale CUV
Produzione dal 2019
Sostituisce la BMW F16
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4935 mm
Larghezza 2004 mm
Altezza 1696 mm
Passo 2975 mm
Altro
Assemblaggio Spartanburg, USA
Auto simili Mercedes-Benz GLE Coupé
BMW G06 at IAA 2019 IMG 0489.jpg

La BMW G06 è la terza generazione della BMW X6, un'autovettura CUV prodotta a partire dal 2019 dalla casa automobilistica tedesca BMW.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

BMW X6 Vantablack

La BMW ha pubblicato le prime immagini della G06 il 3 luglio 2019. Il debutto al pubblico è avvenuto a settembre 2019 durante il Salone di Francoforte.[1] Durante la kermesse tedesca è stata anche presentata un esemplare dotato di un particolare tipo di vernice chiamata Vantablack VBx2. Questa vernice, costituita da microtubi in carbonio, assorbe circa il 99% della radiazione luminosa, rendendo il colore della vettura vicino al nero assoluto.[2]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Esemplare preserie durante i test su strada

La vettura è basata sulla piattaforma CLAR e presenta una sospensione anteriore a doppio braccio oscillante e una sospensione posteriore multilink a cinque bracci. Rispetto al modello precedente, è più lunga di 26 mm, più larga di 15 mm e più bassa di 6 mm. La capacità del bagagliaio è di 580 litri con i sedili in uso e 1 530 litri con lo schienale abbattuto. Tutti i motori della X6 rispettano la normativa Euro 6d-Temp.

L'X6 è disponibile con gli allestimenti xLine o MSport. I modelli xLine sono dotati di ruote da 19 pollici, finiture cromate e protezione sottoscocca per il fuoristrada. I modelli MSport presentano finiture in nero lucido, sospensioni più rigide e freni maggiorati. I motori M50i e M50d in più hanno anche lo scarico sportivo e un differenziale a slittamento limitato a controllo elettronico. Tutti i modelli sono dotati di fari a LED, il sistema multimediale iDrive 7.0 con due display da 12,3 pollici (uno per il cruscotto e uno per gestire il sistema multimediale) e l'assistente virtuale BMW.

La lista degli optional includono i fari laser, la griglia anteriore illuminata, portabicchieri riscaldati e raffreddati e sospensioni pneumatiche che possono essere alzate o abbassate di 80 mm. Sulla X6 è disponibile il sistema Reversing Assistant che memorizza gli ultimi 50 metri percorsi dalla vettura e permette ad essa di uscire da vicoli ciechi o parcheggi in retromarcia autonomamente.

Motorizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

Benzina[modifica | modifica wikitesto]

Versione Anni produzione Motore Potenza Coppia 0–100 km/h
X6 xDrive40i dal 2019 B58B30M1
3.0 litri 6 cilindri turbo
250 kW (335 CV) a 5.500–6.500 giri/min 450 Nm a 1.500–5.200 giri/min 5,5 s
X6 M50i N63B44T3
4.4 litri V8 bi-turbo
390 kW (523 CV) a 5.500–6.000 giri/min 750 Nm a 1.800-4.600 giri/min 4.3 s

Diesel[modifica | modifica wikitesto]

Versione Anni produzione Motore Potenza Coppia 0–100 km/h
X6 xDrive30d dal 2019 B57D30
3.0 litri 6 cilindri turbo
195 kW (261 CV) a 4.000 giri/min 620 Nm a 2.000–2.500 giri/min 6.5 s
X6 M50d B57D30C

3.0 litri 6 cilindri quadri-turbo

294 kW (394 CV) a 4.400 giri/min 760 Nm a 2.000–3.000 giri/min 5,2 s

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili