BMW M8 GTE

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
BMW M8 GTE
BMW M8 GTE Felix da Costa Silverstone 2018.jpg
Descrizione generale
Costruttore Germania  BMW
Categoria IMSA
Classe GTLM
Produzione 2017
Squadra BMW Team MTEK
BMW Team RLL
Progettata da Dominic Harlow
Sostituisce BMW M6 GTLM
Note [1]
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Monoscocca in fibra di carbonio con gabbia di sicurezza
Motore Evoluzione del BMW N63, anteriore longitudinale, V8 90°, 3.981 cc, benzina, biturbo
Trasmissione Cambio sequenziale semiautomatico Xtrac, 6 marce con paddles al volante, trazione posteriore
Dimensioni e pesi
Lunghezza 4980 (escluso l'alettone posteriore) mm
Larghezza 2224 (inclusi gli specchietti retrovisori) mm
Altezza 1212 (variabile) mm
Passo 2880 mm
Peso 1250 (incluso il pilota) kg
Altro
Carburante Total[2] (FIA WEC, 24 ore di Le Mans), VP Racing Fuels (WeatherTech SportsCar Championship) e Shell V-Power
Pneumatici Michelin
Avversarie Ferrari 488 GTE
Ford GT LM
Porsche 911 RSR
Aston Martin Vantage AMR GTE
Chevrolet Corvette C7.R
Risultati sportivi
Debutto 24 ore di Daytona 2018
Piloti Stati Uniti Connor De Phillippi
Stati Uniti John Edwards
Finlandia Jesse Krohn
Paesi BassiNick Catsburg
Brasile Augusto Farfus
Regno Unito Alexander Sims
Stati Uniti Bill Auberlen
Austria Philipp Eng
Germania Martin Tomczyk
Portogallo António Félix da Costa
Regno Unito Tom Blomqvist
Italia Alex Zanardi
Stati Uniti Colton Herta
Australia Chaz Mostert
Canada Bruno Spengler
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
19 3 2 3
Campionati costruttori 0
Campionati piloti 0
Statistiche aggiornate al 4 aprile 2019

La BMW M8 GTE è una autovettura da competizione Gran Turismo Endurance realizzata dalla BMW Motorsport per gareggiare nella categoria GTLM dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship e nella categoria GTE-Pro del Campionato del Mondo Endurance FIA a partire dal 2018, e ha segnato il ritorno della BMW alla 24 ore di Le Mans dopo 6 anni di assenza.[3] È stata progettata dall'ingegnere capo di BMW Dominic Harlow. La M8 GTE, che ha rimpiazzato la BMW M6 GTLM, è basata sulla BMW M8. L'auto è stata presentata il 12 settembre 2017 al Salone dell'automobile di Francoforte, in Germania.[4]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

La BMW iniziò lo sviluppo, la progettazione e la costruzione a metà 2016. Il primo telaio è stato assemblato nel giugno del 2017, il primo esemplare completato nel mese di luglio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ #MISSION8 - BMW M8 GTE Technical Specifications, in bmw-motorsport.com, bmw-motorsport.com, 12 settembre 2017. URL consultato il 12 settembre 2017.
  2. ^ FIA WEC Secures Five Year Total Deal, in sportspromedia.com, sportspromedia.com, 20 aprile 2017. URL consultato il 20 aprile 2017.
  3. ^ BMW to enter WEC from 2018, in fiawec.com, fiawec.com, 27 settembre 2016. URL consultato il 27 settembre 2016.
  4. ^ BMW Unveils M8 GTE at Frankfurt Auto Show, in sportscar365.com, sportscar365.com, 12 settembre 2017. URL consultato il 12 settembre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Automobilismo Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo