Peugeot 208 T16

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Peugeot 208 R5
Peugeot - 208 R5 - Mondial de l'Automobile de Paris 2012 - 004.jpg
Descrizione generale
Costruttore Francia  Peugeot
Categoria gruppo R
Classe R5
Squadra Peugeot Sport
Sostituisce Peugeot 207 S2000
Note [1]
Descrizione tecnica
Meccanica
Motore 1598 cc turbo 16 valvole da 280 CV
Trasmissione Trazione integrale permanente
Dimensioni e pesi
Lunghezza 3962 mm mm
Larghezza 1820 mm mm
Passo 2560 mm mm
Peso 1200 kg (minimo) kg
Altro
Avversarie Citroën DS3 R5
Citroën C3 R5
Ford Fiesta R5
Škoda Fabia R5
Risultati sportivi
Debutto 2014
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
71 0

Peugeot 208 T16, chiamata anche Peugeot 208 R5[2] o Peugeot 208 T16 R5, è una variante da competizione della Peugeot 208 omologata per la categoria R5, sviluppata dal reparto corse della casa automobilistica francese Peugeot per competere nella serie WRC-2 del campionato del mondo rally.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È stata presentata al salone di Parigi nel 2012. La Peugeot 208 T16 è prodotta nello stabilimento Peugeot Sport di Veliz. Il suo debutto nelle competizioni rallistiche è avvenuto a marzo 2014.

Una Peugeot 208 T16 al Rallymobil 2018 in Cile

Fu il secondo veicolo ad ottenere l'omologazione nella categoria R5 dopo la Ford Fiesta R5 ed è la seconda versione sviluppata per i rally della Peugeot 208, dopo la Peugeot 208 R2.[3]

Ha un peso di 1.200 kg, la trazione integrale, un cambio sequenziale a cinque velocità e un motore con cilindrata di 1.595 cc a 4 cilindri (con flangia di aspirazione da 32 mm) turbocompresso che produce 280 CV e 400 Nm a 6000 giri/min.[4]

Ha debuttato in gara a marzo 2014 al Rally del Ciocco, un evento che fa parte del Campionato Italiano Rally con alla guida il pilota Paolo Andreucci.[5][6]

La 208 T16 ha debuttato nella prima prova del Campionato Europeo Rally al Rally dell'acropoli 2014 guidata da Craig Breen e Kevin Abbring, ottenendo una vittoria.[7]

Vittorie ERC[modifica | modifica wikitesto]

# Anno Rally Pilota Co-pilota
1 2014 Grecia Rally dell'Acropoli Irlanda Craig Breen Regno Unito Scott Martin
2 2015 Lettonia Rally Liepāja Irlanda Craig Breen Regno Unito Scott Martin
3 2015 Regno Unito Circuit of Ireland Irlanda Craig Breen Regno Unito Scott Martin
4 2015 Portogallo Rally d'Azores Irlanda Craig Breen Regno Unito Scott Martin

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://tech-racingcars.wikidot.com/peugeot-208-t16-r5
  2. ^ Peugeot 208 R5 ed R2, su Automoto.it. URL consultato il 27 marzo 2019.
  3. ^ (ES) Peugeot 208 5 puertas | Coche urbano compacto y deportivo, su www.peugeot.es. URL consultato il 27 marzo 2019.
  4. ^ (ES) Revista Scratch - Destinada al mundo del motor y especializada en los rallye, su revistascratch.com. URL consultato il 27 marzo 2019.
  5. ^ (ES) El 208 R5 debuta en Italia, su revistascratch.com. URL consultato il 27 marzo 2019.
  6. ^ Al via il Rally del Ciocco, debutto mondiale per la Peugeot 208 T16, su La Gazzetta dello Sport - Tutto il rosa della vita. URL consultato il 27 marzo 2019.
  7. ^ (ES) Craig Breen gana el Acrópolis Rally del ERC sin oposición, su Motor y Racing. URL consultato il 27 marzo 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Automobilismo Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo