Bryan Ruiz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bryan Ruiz
Bryan-Ruiz-Gonzales.jpg
Nazionalità Costa Rica Costa Rica
Altezza 188 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante, Ala
Squadra Sporting Lisbona
Carriera
Giovanili
?-2003 Alajuelense
Squadre di club1
2003-2006 Alajuelense 83 (24)
2006-2009 Gent 79 (26)
2009-2011 Twente 65 (36)
2011-2014 Fulham 68 (8)
2014 PSV 14 (5)
2014-2015 Fulham 29 (4)
2015- Sporting Lisbona 34 (8)
Nazionale
2005- Costa Rica Costa Rica 85 (20)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 12 giugno 2016

Bryan Ruiz González (San José, 18 agosto 1985) è un calciatore costaricano, attaccante o ala dello Sporting Lisbona e della Nazionale costaricana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Bryan Ruiz con la maglia del Fulham nel 2012

Originario di San José, capitale della Costa Rica, Bryan Ruiz ha iniziato nelle squadre giovanili dell'Alajuelense prima di esordire con la prima squadra all'età di diciotto anni.

Nel campionato locale, Bryan Ruiz si rivela un cannoniere prolifico. In tre stagioni, il giovane attaccante diventato nazionale costaricano alcuni mesi dopo il suo debutto professionale, segna venticinque gol in sessantasette partite.

Il costaricano raggiunge poi il Gent. La sua seconda stagione in Jupiler League lo vede andare a rete per undici volte, in particolare una tripletta contro il Lokeren nel dicembre del 2007. Bryan Ruiz firma in seguito per una terza stagione con il Gent.

Il 15 luglio 2009 Gent cede poi Bryan Ruiz al Twente per la somma di cinque milioni di euro.[1]

Nella prima stagione in Eredivisie il costaricano mette a segno 24 gol in 34 partite, contribuendo al primo titolo nazionale del Twente e guadagnandosi la titolarità in Nazionale, senza però riuscire a qualificarsi per i mondiali

L'8 maggio 2011 vince la Coppa d'Olanda contro l'Ajax in rimonta per 3-2 dopo i tempi supplementari.

Il 31 agosto 2011 passa al Fulham per 10,6 milioni di sterline e firma un contratto per quattro stagioni con l'opzione per una quinta.[2] Segna il suo primo goal il 23 ottobre seguente nella sconfitta per 1-3 contro l'Everton.

Il 15 gennaio 2014 passa in prestito al PSV Eindhoven, ritornando così a giocare in Eredivisie dopo tre anni. Al termine della stagione fa ritorno al Fulham.[3]

Dopo varie voci che vedevano il suo futuro in italia, più precisamente al Palermo, l'8 luglio 2015 viene acquistato dallo Sporting Lisbona, con cui firma un contratto triennale, ad una clausola rescissoria di ben 60 milioni.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Entra a far parte della nazionale maggiore a neanche 19 anni di età. Assieme alla sua nazionale partecipa ai due campionati del mondo del 2006 e quello storico per il Costa Rica del 2014, dove proprio Bryan realizzerà il goal decisivo per sconfiggere l'italia permettere così la vittoria del proprio girone al Costa Rica fino ad arrivare ai quarti di finale, in cui però sbaglia un rigore. Viene convocato per la Copa América Centenario negli Stati Uniti.[4]E' il capitano della propria nazionale.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 30 gennaio 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010 Paesi Bassi Twente ED 34 24 CO 2 2 UCL+UEL 2[5]+10[6] 0+2[7] - - - 48 28
2010-2011 ED 27 9 CO 3 1 UCL+UEL 5+4 0 SO 1 0 40 10
ago. 2011 ED 4 2 CO 0 0 UCL 2[8] 1[8] SO 1 1 7 4
Totale Twente 65 35 5 3 23 3 2 1 95 42
ago. 2011-2012 Inghilterra Fulham PL 27 2 FACup+CdL 2+1 0 UEL - - - - - 30 2
2012-2013 PL 29 5 FACup+CdL 2+0 0 - - - - - - 31 5
2013-gen. 2014 PL 12 1 FACup+CdL 0+2 0 - - - - - - 14 1
gen.-giu. 2014 Paesi Bassi PSV ED 14 5 CO - - - - - - - - 14 5
2014-2015 Inghilterra Fulham FLC 29 4 FACup+CdL 1+2 0+1 - - - - - - 32 5
Totale Fulham 97 12 10 1 - - - - 107 13
2015-2016 Portogallo Sporting Lisbona PL 20 2 CP+CdL 2+1 1+1 UCL+UEL 2[9]+4 0+3 SP 1 0 30 7
Totale carriera 196 54 15 4 32 8 3 1 246 67

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Twente: 2009-2010
Twente: 2010, 2011
Twente: 2010-2011
Sporting CP: 2015

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

LD Alajuelense: 2004
LD Alajuelense: 2005

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Costa Rica: 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Twente si rafforza con Ruiz, uefa.com, 15 luglio 2009. URL consultato il 29 giugno 2014.
  2. ^ (EN) fulhamfc.com, Ruiz Joins Fulham, fulhamfc.com, 31 agosto 2011. URL consultato il 1º settembre 2011.
  3. ^ (NL) PSV huurt Bryan Ruiz van Fulham, psv.nl, 15 gennaio 2014. URL consultato il 20 giugno 2014.
  4. ^ (ES) Estos son los convocados a la Copa América Centenario, su fedefutbolcr.com, 16 maggio 2016. URL consultato il 17 maggio 2016.
  5. ^ Terzo turno preliminare.
  6. ^ 2 presenze nei play-off.
  7. ^ Nei play-off.
  8. ^ a b Nei turni preliminari.
  9. ^ Nei play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENIT) Bryan Ruiz, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.
  • Bryan Ruiz, su Soccerway.com, Perform Group.