Coppa Intertoto 2007

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa Intertoto 2007
UEFA Intertoto Cup 2007
Competizione Coppa Intertoto
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione XIII
Organizzatore UEFA
Date 23 giugno - 29 luglio 2007
Partecipanti 50
Risultati
Vincitore Amburgo[1]
(2º titolo)
Statistiche
Incontri disputati 77
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2006 2008 Right arrow.svg

La Coppa Intertoto 2007 è stata la 13ª edizione della Coppa Intertoto. Si è svolta in tre turni e le 11 squadre che hanno superato il terzo turno sono state ammesse al secondo turno di qualificazione della Coppa UEFA 2007/08.

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Le gare di andata si sono svolte il 23 e il 24 giugno, quelle di ritorno il 30 giugno e il 1º luglio.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Sant Julià Andorra 4-6 Bosnia ed Erzegovina Slavija Sarajevo 2-3 2-3
Tobıl Kostanai Kazakistan 3-2 Georgia Zest'aponi 3-0 0-2
Valur Reykjavík Islanda 1-2 Irlanda Cork City 0-2 1-0
Zagabria Croazia 2-2
(gfc)
Albania Vllaznia 2-1 0-1
Ethnikos Achnas Cipro 1-2 Macedonia Makedonija Ğorče Petrov 1-0 0-2
Baku Azerbaigian 3-5 Moldavia Dacia 1-1 2-4
Differdange 03 Lussemburgo 0-5 Slovacchia Slovan Bratislava 0-2 0-3
Hammarby Svezia 3-1 Fær Øer 1-0 2-1
Cliftonville Irlanda del Nord 2-1 Lettonia Dinaburg 1-1 1-0
Šachcër Bielorussia 4-3 Armenia Ararat 4-1 0-2
Gloria Bistriţa Romania 3-2 Montenegro Grbalj 2-1 1-1
Birkirkara Malta 1-5 Slovenia Maribor 0-3 1-2
Vėtra Vilnius Lituania 6-6
(gfc)
Galles Llanelli 3-1 3-5
Honka Finlandia 4-2 Estonia TVMK Tallinn 0-0 4-2

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Le gare di andata sono state disputate il 7 e l'8 luglio, quelle di ritorno il 14 e il 15 luglio.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Maccabi Haifa Israele 2-2
2-3 (dcr)
Romania Gloria Bistriţa 0-2 2-0
Dacia Moldavia 1-1
3-0 (dcr)
Svizzera San Gallo 0-1 1-0
Gent Belgio 6-0 Irlanda del Nord Cliftonville 2-0 4-0
Cork City Irlanda 1-2 Svezia Hammarby 1-1 0-1
Zalaegerszegi Ungheria 0-5 Russia Rubin Kazan' 0-3 0-2
Rapid Vienna Austria 4-6 Slovacchia Slovan Bratislava 3-1 0-1
Slavija Sarajevo Bosnia ed Erzegovina 0-3 Romania Oţelul Galaţi 0-0 0-3
Makedonija Ğorče Petrov Macedonia 0-7 Bulgaria Cherno More Varna 0-4 0-3
Maribor Slovenia 2-5 Serbia Hajduk Kula 2-0 0-5
Čornomorec' Ucraina 6-2 Bielorussia Šachcër 4-2 2-0
Tobıl Kostanai Kazakistan 3-1 Rep. Ceca Slovan Liberec 1-1 2-0
Honka Finlandia 3-3
(gfc)
Danimarca Aalborg 2-2 1-1
Vėtra Vilnius Lituania sospesa Polonia Legia Varsavia 3-0[2] non disputata
Trabzonspor Turchia 10-0 Albania Vllaznia 6-0 4-0

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Le gare di andata sono state disputate il 21 e il 22 luglio, quelle di ritorno il 28 e il 29 luglio.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Hajduk Kula Serbia 2-4 Portogallo União Leiria 1-0 1-4 (dts)
Cherno More Varna Bulgaria 0-2 Italia Sampdoria 0-1 0-1
Gloria Bistriţa Romania 2-2
(gfc)
Spagna Atlético Madrid 2-1 0-1
Oţelul Galaţi Romania 4-2 Turchia Trabzonspor 2-1 2-1
Tobıl Kostanai Kazakistan 2-0 Grecia OFI Creta 1-0 1-0
Dacia Moldavia 1-5 Germania Amburgo 1-1 0-4
Čornomorec' Ucraina 1-3 Francia Lens 0-0 1-3
Rapid Vienna Austria 3-1 Russia Rubin Kazan' 3-1 0-0
Vėtra Vilnius Lituania 0-6 Inghilterra Blackburn Rovers 0-2 0-4
Hammarby Svezia 1-1
(gfc)
Paesi Bassi Utrecht 0-0 1-1
Gent Belgio 2-3 Danimarca Aalborg 1-1 1-2

Vincitore[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la formula del torneo, in vigore dal 2006, la formazione proveniente dall'Intertoto che ha successivamente effettuato il cammino più lungo in Coppa UEFA è la squadra che si aggiudica il trofeo.[3]

Questi i piazzamenti delle 11 squadre vincenti il terzo turno di Coppa Intertoto:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) UEFA Intertoto Cup Winners since 1995 (PDF), su intertoto-cup.com, 26 settembre 2008. (archiviato dall'url originale il 14 marzo 2012).
  2. ^ La partita è stata sospesa al minuto 45 sul risultato di 2-0 a seguito di un'invasione di campo dei tifosi polacchi con intervento delle forze dell'ordine. In seguito l'UEFA ha assegnato il 3-0 a tavolino e ha escluso il Legia Varsavia da ogni competizione europea per questa stagione e per un'altra, entro le successive 5, in cui maturasse il diritto alla partecipazione. Quest'ultima sanzione è stata sospesa e la squadra ha regolarmente partecipato alla Coppa UEFA 2008-2009.
  3. ^ (EN) Risoluzioni della Coppa Intertoto 2007: Il trofeo (PDF), uefa.com, 31 agosto 2007, pp. 5 (41).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio