Eccellenza Lazio 2001-2002

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Eccellenza 2001-2002.

Eccellenza Lazio
2001-2002
Competizione Eccellenza Lazio
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 11ª
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Lazio
Luogo Italia Italia
Risultati
Vincitore Cisco Collatino (Girone A)
Anagni (Girone B)
Promozioni Cisco Collatino
Guidonia Villanova
Anagni
Retrocessioni Castel Madama
Santa Marinella
Fregene
Capranicasutri

VJS Velletri
Tor Sapienza
Pro Cisterna
Ciampino

Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2000-2001 2002-2003 Right arrow.svg

Il campionato italiano di calcio di Eccellenza regionale 2001-2002 è stato l'undicesimo organizzato in Italia. Rappresenta il sesto livello del calcio italiano. Il campionato si è concluso con la vittoria del Cisco Collatino per il girone A e dell'Anagni per il girone B, entrambi al loro primo titolo.

Tutte le squadre iscritte al campionato di Eccellenza, assieme a quelle del campionato di Promozione, hanno diritto a partecipare alla Coppa Italia Dilettanti Lazio 2001-2002.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornamenti[modifica | modifica wikitesto]

  • La Cisco Tor Sapienza acquisisce il Collatino e forma il Cisco Collatino, il Tor Sapienza si iscrive comunque al campionato.
  • Il Guidonia, retrocesso nella stagione precedente, si fonde con il Villanova e si iscrive al campionato con il nome di Guidonia Villanova.
  • Il Maccarese cambia denominazione in Giada Maccarese.
  • L'Atletico Formia cambia denominazione in Società Sportiva Formia Calcio.
  • A completamento di organici viene ripescato dalla Promozione il Nettuno.

Di seguito la composizione dei gironi fornita dal Comitato Regionale Lazio.

Mappa di localizzazione: Lazio
Capranicasutri
Capranicasutri
Castel Madama
Castel Madama
Tarquinia
Tarquinia
Percile
Percile
Giada Maccarese
Giada Maccarese
Fregene
Fregene
Fiumicino
Fiumicino
Poggio Mirteto
Poggio Mirteto
Acilia
Acilia
Santa Marinella
Santa Marinella
Villalba
Villalba
Sorianese
Sorianese
Sezze Setina Vis Sezze
Sezze Setina
Vis Sezze
Anagni
Anagni
Tor Sapienza
Tor Sapienza
Pisoniano
Pisoniano
Nuova Montello
Nuova Montello
Cecchina
Cecchina
Nettuno
Nettuno
Torbellamonaca
Torbellamonaca
Torrenova
Torrenova
Ciampino
Ciampino
Ubicazione delle squadre dell'Eccellenza Lazio 2001-2002; in rosso quelle del girone A, in verde quelle del girone B

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città (provincia) Stagione precedente
Acilia Acilia (RM) 13º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
ALMAS Roma 1º posto in Promozione Lazio, Girone A
Capranicasutri Capranica (VT) 2º posto in Promozione Lazio, Girone A
Casalotti Tanas Roma 14º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Castel Madama Castel Madama (RM) 7º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Centro Italia '98 Rieti 1º posto in Promozione Lazio, Girone B
Cisco Collatino Roma -[1]
Fiumicino Fiumicino (RM) 4º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Fregene Fregene (RM) 7º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Giada Maccarese Maccarese (RM) 8º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Guidonia Villanova Guidonia (RM) -[2]
Ladispoli Ladispoli (RM) 18º posto in Serie D, Girone F
Percile Percile (RM) 2º posto in Promozione Lazio, Girone B
Sabinia Mirteto Poggio Mirteto (RI) 11º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Santa Marinella Santa Marinella (RM) 3º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Sorianese Soriano nel Cimino (VT) 6º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Tarquinia Tarquinia (VT) ?
Villalba Villalba di Guidonia (RM) 12º posto in Eccellenza Lazio, Girone A

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. 600px Red White HEX-EE3123 HEX-FFFFFF.svg Cisco Collatino 72 34 22 6 6 72 30 +42
1uparrow green.svg 2. 600px Yellow HEX-FFFF00 Red HEX-FF0000.svg Guidonia Villanova (-10) 71 34 25 6 3 58 22 +36
3. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Casalotti Tanas 60 34 17 9 8 52 29 +23
4. Rosso e Blu.svg Villalba 56 34 17 5 12 50 40 +10
5. Ladispoli 55 34 16 7 11 47 33 +14
6. 600px Rosso e Verde.svg Percile 48 34 12 12 10 35 36 -1
7. 600px Giallo e Blu.svg Centro Italia '98 46 34 12 10 12 40 42 -2
8. Rosso e blu (strisce) 2.svg Tarquinia 45 34 13 6 15 30 34 -4
9. 600px Bianco e Azzurro2.svg Giada Maccarese 44 34 9 17 8 39 39 0
10. Rosso e Blu.svg Sabinia Mirteto 40 34 9 13 12 39 51 -12
11. Fiumicino 39 34 10 9 15 39 50 -11
12. 600px Rosso e Blu Strisce-Flag.svg Sorianese 38 34 8 14 12 31 37 -6
13. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Acilia 37 34 9 10 15 34 45 -11
14. ALMAS 37 34 8 13 13 27 41 -14
1downarrow red.svg 15. Rosso e Blu.svg Castel Madama 36 34 8 12 14 32 47 -15
1downarrow red.svg 16. Rosso e Blu.svg Santa Marinella 34 34 7 13 14 29 40 -11
1downarrow red.svg 17. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Fregene 29 34 6 11 17 41 59 -18
1downarrow red.svg 18. 600px solid HEX-8E3145.svg Capranicasutri 28 34 5 13 16 27 47 -20

Legenda:

      Promossa in Serie D 2002-2003.
      Ammessa ai Play-off nazionali.
      Retrocesse in Promozione Lazio 2002-2003.

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Il Guidonia Villalba ha scontato 10 punti di penalizzazione.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città (provincia) Stagione precedente
Anagni Anagni (FR) 2º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Anziolavinio Anzio (RM) 5º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Ciampino Ciampino (RM) 1º posto in Promozione Lazio, Girone D
Cecchina Albano Laziale (RM) 2º posto in Promozione Lazio, Girone C
Colleferro Colleferro (RM) 3º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Formia Formia (LT) 10º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Isola Liri Isola del Liri (FR) 14º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Lupa Frascati Frascati (RM) 9º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Nettuno Nettuno (RM) 3º posto in Promozione Lazio, Girone C (ripescata)
Nuova Montello Borgo Montello (LT) 9º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Pisoniano Pisoniano (RM) 6º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Pro Cisterna Cisterna di Latina (LT) 13º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Sezze Setina Sezze (LT) 12º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Tor Sapienza Roma 4º posto in Eccellenza Lazio, Girone A[3]
Torbellamonaca Roma 1º posto in Promozione Lazio, Girone C
Torrenova Roma 2º posto in Promozione Lazio, Girone D
Vis Sezze Sezze (LT) 8º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
VJS Velletri Velletri (RM) 11º posto in Eccellenza Lazio, Girone A

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Anagni 71 34 21 8 5 56 26 +30
1rightarrow.png 2. Formia 66 34 18 12 4 44 20 +24
3. 600px bisection vertical White HEX-78D3F7.svg Nuova Montello 62 34 18 8 8 52 33 +19
4. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Cecchina 61 34 17 10 7 49 32 +17
5. Lupa Frascati 54 34 14 12 8 38 32 +6
6. 600px Blu e Verde.svg Nettuno 51 34 13 12 9 38 31 +7
7. 600px Rosso e Blu3-Flag.svg Sezze Setina 48 34 14 6 14 41 39 +2
8. Isola Liri 46 34 11 13 10 32 29 +3
9. Anziolavinio 45 34 10 15 9 43 35 +8
10. Arancione e Nero.svg Torbellamonaca 42 34 10 12 12 38 52 -14
11. Colleferro 41 34 10 11 13 29 30 -1
12. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Torrenova 41 34 11 8 15 39 44 -5
13. 600px vertical HEX-1C903C HEX-100F82.svg Pisoniano 41 34 10 11 13 26 36 -10
14. 600px Rosso e Blu3-Flag.svg Vis Sezze 39 34 10 9 15 29 41 -12
1downarrow red.svg 15. VJS Velletri 37 34 9 10 15 31 47 -16
1downarrow red.svg 16. 600px Yellow HEX-FED10A Green HEX-058B05.svg Tor Sapienza 29 34 6 11 17 23 43 -20
1downarrow red.svg 17. Pro Cisterna 25 34 5 10 19 29 44 -15
1downarrow red.svg 18. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Ciampino 25 34 5 10 19 25 48 -23

Legenda:

      Promossa in Serie D 2002-2003.
      Ammessa ai Play-off nazionali.
      Retrocesse in Promozione Lazio 2002-2003.

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Acquisizione del Collatino da parte della Cisco.
  2. ^ Fusione con il Villanova.
  3. ^ Con il nome Cisco Tor Sapienza.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

L'Annuario F.I.G.C. 2001-02, Roma (2002) conservato presso:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]