Eccellenza Molise

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il campionato di Eccellenza Molisana (Il Comitato Regionale è stato istituito nel 1992. Prima di allora le formazioni molisane giocavano sparse nei campionati di Abruzzo e Campania) prevede la partecipazione di 16 squadre.

Chi ottiene il maggior numero di punti si aggiudica il titolo di campione Regionale e la promozione in D. Le squadre che vanno dalla seconda alla quinta posizione si affrontano nei play-off (andata e ritorno, con finale unica su campo neutro), e la vincente si aggiudica il passaggio alla fase Nazionale, che prevede degli spareggi Interregionali per un posto in Serie D.

Le squadre che vanno dalla dodicesima alla quindicesima posizione si affrontano nei play-out (andata e ritorno) per decidere la squadra che deve retrocedere in Promozione. L'ultima classificata retrocede automaticamente in Promozione.

Più volte ha accolto le squadre di Puglia e Campania (nel 2017-18 la foggiana Frentania, e le casertane Alliphae, Tre Pini Matese e Vulcania).

Per due volte una squadra non molisana ha vinto il torneo: il San Giorgio Collathia di Chieuti (FG) nel 2000-01 e la Gioventù Dauna di Castelnuovo della Daunia (FG) nel 2015-16. Inoltre un'altra non molisana, la Capriatese di Capriati a Volturno (CE), ha ottenuto la promozione in Serie D tramite la Coppa Italia Dilettanti.

Partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

In 26 stagioni di Eccellenza Molisana hanno partecipato le 77 seguenti squadre (in grassetto le squadre che sono in organico nel 2017-2018):

  • 22: Bianco e Rosso (Strisce).png Sesto Campano
  • 19: Bianco e Nero (Strisce).png Venafro
  • 18: Giallo e Nero (Strisce).png Petacciato
  • 17: Isernia[1], Rosso e Blu (Strisce).png Montenero[2]
  • 15: Granata.png Olympia Agnonese
  • 14: Giallo e Rosso (Strisce).png Termoli
  • 13: Giallo e Blu4.png Atletico Trivento, 600px Rosso e Bianco (strisce).png Bojano
  • 12: Blu e Rosso (Strisce).png Campobasso 1919, 600px bisection vertical HEX-1D913D Black.svg Guglionesi, Blucerchiato.png Roccaravindola
  • 11: Blu.png Gioventù Dauna[3], Bianco e Rosso.png Olimpia Riccia, Bianco e Blu.png Turris Santa Croce
  • 10: Bianco e Nero.png Frentana Larino, 600px Giallo e Blu.svg Vastogirardi
  • 9: Rosso e Blu (Strisce).png Campomarino
  • 8: Verde e Bianco (Strisce).png Fornelli, Rosso.png San Martino in Pensilis
  • 7: Giallo e Rosso (Strisce).png Cerrese, Rosso e Blu2.png San Giorgio Collathia[4], 600px Azzurro e Bianco (Strisce).svg Sancta Juxta Palata
  • 6: Bianco e Rosso (Strisce).png Capriatese[5], Bianco e Verde.png Gambatesa
  • 5: Blu e Rosso.png Campobasso, Rosso e Blu.png Polesiana, 600px Bianco e Celeste.png San Giacomo Basso Molise
  • 4: 600px Giallo e Blu.svg Alife[6], Bianco e Rosso.png Cliternina, Bianco e Blu.png Frosolone, 600px Giallo e Rosso.png Interamnia Termoli, Giallo e Nero.png Mafalda, Blu e Giallo.png Mirabello Gelindo, 600px Bianco e Celeste.png Santeliana, Rosso e Blu.png Team Campobasso[7], Bianco e Verde.png Tre Pini Matese[5], Bianco e Azzurro.png Virtus Matesina Santangiolese[5]
  • 3: Giallo e Rosso (Strisce).png Aurora Ururi, Rosso e Blu (Strisce).png Civitas, Blu e Giallo.png Comprensorio Vairano[5], Rosa e Nero.png Frentania[4], Verde e Bianco.png Miletto, 600px Bianco e Celeste (Strisce).png Roseto[4], Giallo e Blu (Strisce).png Virtus Pozzilli
  • 2: Giallo e Nero.png Basso Molise, Blu e Rosso (Strisce).png Bonefro, Rosso e Blu.png Campodipietra, Bianco e Celeste.svg Casalnuovo Monterotaro[4], Bianco e Verde.png Ciorlano[5], 600px Bianco e Verde (Strisce).png Colletorto, 600px Celeste e Bianco (Strisce).png Macchia, Bianco e Verde.png Montaquila, Bianco e Rosso.png Oratino, Rosso e Nero (Strisce).png Pietramontecorvino[4], 600px Giallo e Blu.svg Ripalimosani, 600px Rosso e Verde.png Sant'Agapito, Rosso e Giallo.png Spinete
  • 1: 600px Bianco e Celeste.png Atletico Sessano, Blu e Rosso (Strisce).png Baranello, 600px Rosso Giallo e Blu.png Biferno, 600px Giallo e Rosso.png Futura Rionero, Verde e Bianco (Strisce).png Lupi Molinaro Campobasso, Blu e Rosso (Strisce)2.png Maronea, Bianco e Rosso.png Monteverde, 600px Giallo Bianco e Nero.PNG Oratoriana Limosano, 600px Nero e Bianco.png Primavera Campobasso, Azzurro e Bianco.png Real Fortore, Giallo e Nero.png Real Liscione, Giallo e Blu (Strisce).png Roccasicura, Blu e Rosso (Strisce).png Rufrae[5], Blu e Giallo.png San Giuliano di Puglia, Azzurro e Bianco.png Scapoli, 600px Giallo e Blu.svg Sepino, Bianco e Nero (Strisce).png Venafrana, Verde e Bianco (Strisce).png Virtus Bojano, Rosso e Bianco.png Vulcania[5]

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Vincitore Promosso dopo Playoff nazionali Partecipa ai Playoff nazionali
1992-1993 Campobasso (1)
1993-1994 Blucerchiato.png Roccaravindola (1) Bianco e Blu.png Turris Santa Croce
1994-1995 600px Giallo e Rosso.png Interamnia Termoli (1)[8] 600px Rosso e Bianco (strisce).png Bojano
1995-1996 Bianco e Nero.svg Frentana Larino (1) 600px Giallo e Rosso.png Interamnia Termoli
1996-1997 Campobasso (2) Bianco e Blu.png Turris Santa Croce
1997-1998 Isernia (1) Bianco e Blu.png Turris Santa Croce
1998-1999 Bojano (1) Bianco e Nero (Strisce).png Venafro
1999-2000 Termoli (1) Rosso e Blu2.png San Giorgio Collathia
2000-2001 Rosso e Blu2.png San Giorgio Collathia (1) Giallo e Blu4.png Atletico Trivento
2001-2002 Termoli (2) Rosso e Blu (Strisce).png Montenero
2002-2003 Bojano (2) Rosso e Blu (Strisce).png Montenero
2003-2004 Venafro (1) Rosso e Blu (Strisce).png Montenero
2004-2005 Campobasso (3) Rosso e Blu (Strisce).png Montenero
2005-2006 Giallo e Nero (Strisce).png Petacciato (1) Granata.png Olympia Agnonese
2006-2007 Olympia Agnonese (1) Giallo e Rosso (Strisce).png Termoli
2007-2008 Atletico Trivento (1) Giallo e Nero.png Basso Molise
2008-2009 Bojano (3) Rosso e Blu (Strisce).png Montenero
2009-2010 Venafro (2) Isernia
2010-2011 Isernia (2) Giallo e Nero (Strisce).png Petacciato
2011-2012 Termoli (3) Bianco e Blu.png Turris Santa Croce
2012-2013 Bojano (4) Verde e Bianco (Strisce).png Fornelli
2013-2014 Campobasso (4) Blu.png Gioventù Dauna
2014-2015 Isernia (3) Blu.png Gioventù Dauna
2015-2016 Blu.png Gioventù Dauna (1) Venafro
2016-2017 600px Celeste e Bianco (Strisce).png Macchia (1) Giallo e Blu.png Vastogirardi
2017-2018

Sul podio[modifica | modifica wikitesto]

Raccolta delle squadre giunte nelle prime tre posizioni nella storia del campionato di Eccellenza molisana.

Squadra TOT.
Bojano 4 1 1 6
Campobasso 4 1 - 5
Termoli 3 3 1 7
Isernia 3 - 1 4
Venafro 2 1 6 9
Giallo e Blu4.png Atletico Trivento 1 2 - 3
Blu.png Gioventù Calcio Dauna 1 2 - 3
Rosso e Blu2.png San Giorgio Collathia 1 1 1 3
Giallo e Rosso.svg Interamnia Termoli 1 1 - 2
Granata.png Olympia Agnonese 1 - 1 2
Blucerchiato.png Roccaravindola 1 - - 1
Bianco e Nero.svg Frentana Larino 1 - - 1
Giallo e Nero (Strisce).png Petacciato 1 - - 1
Azzurro.png Turris Santa Croce - 6 2 8
Rosso e Blu (Strisce).png Montenero - 3 3 6
Giallo e Rosso.svg San Giacomo Interamnia - 1 - 1
Verde e Bianco (Strisce).png Fornelli - 1 - 1
Rosso e Blu.png Polesiana - - 1 1
600px bisection vertical HEX-1D913D Black.svg Guglionesi - - 1 1
Blu e Rosso (Strisce).png Rufrae - - 1 1
Rosso e Bianco.svg Sesto Campano - - 1 1
Bianco e Rosso (Strisce).png Capriatese - - 1 1
Blu e Rosso (Strisce).png Campobasso 1919 - - 1 1
Giallo e Blu.png Vastogirardi - - 1 1

Coppa Italia Dilettanti Molise[modifica | modifica wikitesto]

1leftarrow blue.svgVoce principale: Coppa Italia Dilettanti Molise.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sono incluse le stagioni disputate col nome Isernia Pentra Sport e Real Isernia
  2. ^ Sono incluse 2 stagioni disputate col nome Real Montenero.
  3. ^ Squadra con sede in Puglia. Sono incluse 7 stagioni disputate col nome Monti Dauni.
  4. ^ a b c d e Squadra con sede in Puglia
  5. ^ a b c d e f g Squadra con sede in Campania
  6. ^ Squadra con sede in Campania. Incluse le stagioni disputate col nome Alliphae.
  7. ^ Incluse le stagioni disputate col nome S.S. Campobasso Calcio
  8. ^ Rinuncia alla promozione, al suo posto è promosso il Bojano

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]