Campionato Primavera 2001-2002

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato Primavera 2001-2002
Campionato Primavera TIM 2001-2002
Competizione Campionato Primavera
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 40ª
Organizzatore Lega Nazionale Professionisti
Luogo Italia Italia
Risultati
Vincitore Inter (Serie A-B)
(5º titolo)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2000-2001 2002-2003 Right arrow.svg

Il Campionato Primavera 2001-2002 è la 40ª edizione del Campionato Primavera. Il detentore del trofeo è la Lazio.

La squadra vincitrice del torneo è stata l'Inter guidata dall'allenatore Corrado Verdelli che si è aggiudicata il titolo di campione nazionale per la quinta volta nella sua storia.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica 2001-2002 P G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. Juventus 50 22 16 2 4
1rightarrow.png 2. Torino 47 22 14 5 3
1rightarrow.png 3. Piacenza 41 22 12 5 5
1rightarrow.png 4. Parma 40 22 12 4 6
5. Genoa 34 22 9 7 6
6. Como 31 22 8 7 7
7. Cesena 30 22 8 6 8
8. Bologna 23 22 5 8 9
9. Modena 21 22 5 6 11
10. Sampdoria 15 22 2 9 11
11. Cagliari 15 22 3 6 13
12. Pistoiese 14 22 3 5 14

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica 2003-2004 P G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. Inter 46 22
1rightarrow.png 2. Atalanta 45 22
1rightarrow.png 3. Milan 45 22
1rightarrow.png 4. Brescia 35 22
5. Vicenza 34 22
6. Udinese 31 22
7. Verona 30 22
8. Venezia 23 22
9. Monza 22 22
10. Cittadella 19 22
11. Padova 17 22
12. Chievo 15 22

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica 2003-2004 P G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. Lazio 55 24
1rightarrow.png 2. Ternana 50 24
1rightarrow.png 3. Roma 47 24
1rightarrow.png 4. Empoli 42 24
5. Pescara 33 24
6. Arezzo 32 24
7. Siena 29 24
8. Perugia 29 24
9. Ascoli 26 24
10. Fiorentina 25 24
11. Ancona 24 24
12. Fermana 23 24
13. Torres 7 24

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica 2003-2004 P G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. Bari 47 22
1rightarrow.png 2. Lecce 44 22
1rightarrow.png 3. Napoli 43 22
1rightarrow.png 4. Salernitana 37 22
5. Palermo 32 22
6. Benevento 31 22
7. Messina 28 22
8. Reggina 26 22
9. Crotone 25 22
10. Cosenza 19 22
11. Catania 16 22
12. Castel di Sangro 14 22

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Prima fascia

Seconda fascia

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  • La squadra #1 ha disputato la gara di andata in casa.
Squadra #1 Totale Squadra #2 Andata Ritorno
Piacenza 1 - 3 Atalanta 1 - 0 0 - 3
Empoli 3 - 3 Bari 2 - 1 1 - 2
Parma 5 - 0 Lazio 3 - 0 2 - 0
Salernitana 2 - 6 Inter 0 - 1 2 - 5
Brescia 1 - 4 Juventus 1 - 4 0 - 0
Roma 2 - 2 Lecce 1 - 1 1 - 1
Napoli 1 - 1 Ternana 0 - 0 1 - 1
Milan 4 - 3 Torino 4 - 2 0 - 1

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadre qualificate alla fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Le gare della Fase Finale si sono giocate nel periodo tra il 30 maggio e il 6 giugno 2002.

  Quarti di finale Semifinali Finale
                           
   Milan 2  
 Bari 1  
   Milan 0  
   Inter 2  
 Inter 1
  rig  Lecce 1  
     Inter 2
   Atalanta 1
   Atalanta 0  
rig  Napoli 0  
  dts  Atalanta 3
   Parma 2  
 Parma 5
   Juventus 3  

Dettaglio Incontri[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

2 giugno 2002Inter2 – 0Milan

3 giugno 2002Parma2 – 3
(d.t.s.)
Atalanta

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Padova
6 giugno 2002
Inter2 – 1Atalanta

Rosa campione d'Italia[modifica | modifica wikitesto]

Saidi Adeshokan, Mattia Altobelli, Nicola Beati, Fabrizio Biava, Luca Bretti, Roberto Chiaria, Alex Cordaz, Salvatore Ferraro, Luca Franchini, Yossouf Kone, Obafemi Martins, Mathieu Moreau, Nicola Napolitano, Goran Pandev, Giovanni Pasquale, Luca Perfetti, Alessandro Potenza, Alberto Quadri, Mario Rebecchi, Enrico Rossi Chauvenet, Erminio Rullo, Aco Stojkov, Wellington Pinto Fraga.

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio