Pisa Calcio 2001-2002

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Pisa Calcio.

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti il Pisa Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 2001-2002.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver chiuso la stagione precedente a metà classifica in Serie C1 e tra le contestazioni dei tifosi, i presidenti Gerbi e Posarelli esprimono la volontà di vendere la società, anche se nell'estate 2001 non si presenta loro nessun acquirente. La panchina viene affidata a Guido Carboni. Già dalle prime partite si capisce che sarà una stagione tribolata ed all'ottava giornata, con il Pisa invischiato in piena zona retrocessione la dirigenza decide di esonerare Carboni, chiamando al suo posto Corrado Benedetti. La "cura Benedetti" fa bene ai neroazzurri che già entro la fine dell'anno solare escono dalla zona calda ed in gennaio lasciano sperare di poter chiudere nella prima metà della classifica. Poi però, causa anche l' "incapacità" della squadra di pareggiare (in tutto l'anno vi saranno solo 3 segni X) e quindi varie inattese sconfitte (tra cui il pesante 1-3 interno dal Livorno), il Pisa riuscirà a salvarsi solo alla penultima giornata dopo l'1-1 interno con il Lecco, chiudendo così la stagione all'11º posto.

Piazzamenti nelle varie competizioni[modifica | modifica wikitesto]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Portieri
Italia Francesco Ripa
Italia Paolo Tommei
Difensori
Italia Emiliano Niccolini
Italia Fabio Bonadei
Italia Stefano Bianconi
Italia Ciro Capuano
Italia Alessandro Cagnale
Italia Marco Mugnaini
Italia Gianluca Sgarra
Italia Carlalberto Ludi
Centrocampisti
Italia Giuseppe Anaclerio
Italia Mario Alfieri
Italia Alec Bolla
Italia Massimo Dalle Nogare
Italia Andrea Parola
Italia Francesco Zitolo
Italia Emanuel Rovaris
Italia Mario Massaro
Attaccanti
Italia Domenico Costanzo
Italia Alessandro Atzeni
Italia Massimiliano Varricchio
Italia Alessio Frati
Italia Saverio Guariniello
Malta Gilbert Agius
Allenatore
Italia Guido Carboni
Italia Corrado Benedetti

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C1 2001-2002.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

2 settembre 2001
1ª giornata
Pisa0 – 1Treviso

9 settembre 2001
2ª giornata
Arezzo3 – 1Pisa

16 settembre 2001
3ª giornata
Pisa0 – 0Lucchese

23 settembre 2001
4ª giornata
Monza1 – 2Pisa

30 settembre 2001
5ª giornata
Pisa0 – 1Spezia

7 ottobre 2001
6ª giornata
Pisa1 – 2AlbinoLeffe

14 ottobre 2001
7ª giornata
Livorno2 – 0Pisa

21 ottobre 2001
8ª giornata
Pisa0 – 1Alzano Virescit

28 ottobre 2001
9ª giornata
Varese3 – 2Pisa

4 novembre 2001
10ª giornata
Lumezzane4 – 3Pisa

11 novembre 2001
11ª giornata
Pisa1 – 0Cesena

18 novembre 2001
12ª giornata
Carrarese2 – 3Pisa

25 novembre 2001
13ª giornata
Pisa1 – 0SPAL

2 dicembre 2001
14ª giornata
Padova1 – 0Pisa

9 dicembre 2001
15ª giornata
Pisa2 – 2Triestina

16 dicembre 2001
16ª giornata
Lecco2 – 1Pisa

23 dicembre 2001
17ª giornata
Pisa0 – 2Reggiana

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

6 gennaio 2002
18ª giornata
Treviso1 – 0Pisa

13 gennaio 2002
19ª giornata
Pisa4 – 2Arezzo

20 gennaio 2002
20ª giornata
Lucchese1 – 0Pisa

27 gennaio 2002
21ª giornata
Pisa1 – 0Monza

3 febbraio 2002
22ª giornata
Spezia1 – 0Pisa

10 febbraio 2002
23ª giornata
AlbinoLeffe2 – 3Pisa

17 febbraio 2002
24ª giornata
Pisa1 – 3Livorno

3 marzo 2002
25ª giornata
Alzano Virescit1 – 0Pisa

10 marzo 2002
26ª giornata
Pisa3 – 1Varese

17 marzo 2002
27ª giornata
Pisa1 – 0Lumezzane

24 marzo 2002
28ª giornata
Cesena0 – 2Pisa

30 marzo 2002
29ª giornata
Pisa2 – 0Carrarese

7 aprile 2002
30ª giornata
SPAL0 – 1Pisa

14 aprile 2002
31ª giornata
Pisa2 – 1Padova

21 aprile 2002
32ª giornata
Triestina3 – 1Pisa

28 aprile 2002
33ª giornata
Pisa1 – 1Lecco

5 maggio 2002
34ª giornata
Reggiana1 – 0Pisa

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica 2001-2002 Pt G V N P GF GS DR
11. Pisa 42 34 13 3 18 39 45 -6

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio