Eccellenza Lazio 2004-2005

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Eccellenza 2004-2005.

Eccellenza Lazio 2004-2005
Competizione Eccellenza Lazio
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 14ª
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Lazio
Luogo Italia Italia
Risultati
Vincitore Pisoniano (Girone A)
Cassino (Girone B)
Retrocessioni (le squadre scritte in corsivo sono poi state ripescate)
Cecchina
Acilia
Sabinia
Triaena Campagnano

Scauri Minturno
Priverno
Tor di Quinto
Anagni

Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2003-2004 2005-2006 Right arrow.svg

Il campionato italiano di calcio di Eccellenza regionale 2004-2005 è stato il quattordicesimo organizzato in Italia. Rappresenta il sesto livello del calcio italiano. Il campionato si è concluso con la vittoria del Pisoniano per il girone A e del Cassino per il girone B, entrambi al loro primo titolo.

Tutte le squadre iscritte al campionato di Eccellenza, assieme a quelle del campionato di Promozione, hanno diritto a partecipare alla Coppa Italia Dilettanti Lazio 2004-2005.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornamenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Ad inizio stagione la Lupa Frascati cambia sia denominazione che sede sociale iscrivendosi al campionato come Tor di Quinto.[1].
  • Il San Filippo Neri si fonde con il Tanas Casalotti e si iscrive con il nome di San Filippo Neri Casalotti.[1]
  • Il Forte Aurelio, appena promsso dalla Promozione, si fonde con la VJS Velletri, iscrivendosi col nome di quest'ultima[2].

Questi sono i gironi organizzati dal comitato regionale della regione Lazio[3].

Mappa di localizzazione: Lazio
Sabinia
Sabinia
Cecchina Al.Pa.
Cecchina Al.Pa.
Santa Marinella
Santa Marinella
Nuova Santa Maria delle Mole
Nuova Santa Maria delle Mole
Pro Calcio Sabina
Pro Calcio Sabina
Pisoniano
Pisoniano
Triaena Campagnano
Triaena Campagnano
Torbellamonaca / Roma VIII
Torbellamonaca / Roma VIII
Bassano Romano
Bassano Romano
Torrenova
Torrenova
San Filippo Neri Casalotti
San Filippo Neri Casalotti
Corneto Tarquinia
Corneto Tarquinia
Giada Maccarese
Giada Maccarese
Fiumicino
Fiumicino
Acilia
Acilia
Sezze Setina
Sezze Setina
Nettuno
Nettuno
Priverno
Priverno
Anagni
Anagni
Anitrella
Anitrella
CdL Divino Amore
CdL Divino Amore
Scauri Minturno
Scauri
Minturno
Tor di Quinto
Tor di Quinto
Ubicazione delle squadre dell'Eccellenza Lazio 2004-2005; in rosso quelle del girone A, in verde quelle del girone B

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club[3] Città (provincia) Stagione precedente
Acilia Acilia (RM) 9º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Bassano Romano Bassano Romano (VT) 3º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Cecchina Albano Laziale (RM) 2º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Civita Castellana Civita Castellana (VT) 5º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Corneto Tarquinia Tarquinia (VT) 6º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Cynthia Genzano di Roma (RM) 14º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Fiumicino Fiumicino (RM) 14º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Giada Maccarese Maccarese (RM) 10º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Nuova Santa Maria Mole Santa Maria delle Mole (RM) 8º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Pisoniano Pisoniano (RM) 10º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Pro Calcio Sabina Forano (RI) 2º posto in Promozione Lazio, Girone B, promosso
Roma VIII Roma 7º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Sabinia Poggio Mirteto (RI) 1º posto in Promozione Lazio, Girone B, promosso
San Filippo Neri Casalotti Roma 12º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Santa Marinella Santa Marinella (RM) 1º posto in Promozione Lazio, Girone A, promosso
Torbellamonaca Roma 4º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Torrenova Roma 16º posto in Eccellenza Lazio, Girone A, ripescato
Triaena Campagnano Campagnano di Roma (RM) 11º posto in Eccellenza Lazio, Girone A

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Fonte:[3]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. 600px Blu e Verde.svg Pisoniano 70 34 21 7 6 73 32 +41
1rightarrow blue.svg 2. Civita Castellana 70 34 20 10 4 56 27 +29
3. 600px Rosso e Verde.svg Roma VIII 63 34 17 12 5 51 26 +25
4. Flag green HEX-007500.svg Pro Calcio Sabina 60 34 18 6 10 57 45 +12
5. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg San Filippo Neri Casalotti 55 34 16 7 11 51 40 +11
6. Bianco e Azzurro.svg Nuova S. Maria Mole 53 34 15 8 11 45 38 +7
7. 600px Rosso e Blu Strisce-Flag.svg Bassano Romano 45 34 11 12 11 43 43 0
8. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Torrenova 45 34 11 12 11 46 48 -2
9. Arancione e Nero.svg Torbellamonaca 45 34 12 9 13 35 40 -5
10. 600px HEX-1D2B79 HEX-D31E26.svg Santa Marinella 44 34 13 5 16 46 44 +2
11. Cynthia 44 34 11 11 12 32 32 0
12. 600px Bianco e Azzurro2.svg Giada Maccarese 43 34 10 11 13 34 35 -1
13. Fiumicino 43 34 12 7 15 35 38 -3
14. 600px Rosso e Blu Strisce-Flag.svg Corneto Tarquinia 43 34 12 7 15 38 50 -12
1downarrow red.svg 15. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Cecchina 42 34 9 15 10 41 36 +5
1downarrow red.svg 16. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Acilia 36 34 8 12 14 37 52 -15
1downarrow red.svg 17. Rosso e blu (strisce) 2.svg Sabinia 20 34 4 8 22 27 61 -34
1downarrow red.svg 18. Bianco e Verde.svg Triaena Campagnano 11 34 2 7 25 18 78 -60

Legenda:

      Promossa in Serie D 2005-2006.
      Ammessa ai Play-off nazionali.
      Retrocesse in Promozione Lazio 2005-2006.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Note:

Il Cecchina è stato ripescato in Eccellenza Lazio 2005-2006.
Pisoniano e Civitacastellana terminarono il campionato a pari punti. Fu necessario uno spareggio per decidere la squadra vincitrice.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Spareggio per la Serie D[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Civita Castellana 1-2 10000-00-00 Pisoniano Colleferro, 15 maggio 2005

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club[3] Città (provincia) Stagione precedente
Alatri Alatri (FR) 3º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
ALMAS Roma 13º posto in Eccellenza Lazio, Girone A
Anagni Anagni (FR) 7º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Anitrella Anitrella (FR) 8º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Anziolavinio Anzio (RM) 12º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Cassino Cassino (FR) 16º posto in Serie D, Girone H, retrocesso
Castel Leva Divino Amore Roma 1º posto in Promozione Lazio, Girone C, promosso
Viribus Cisterna Montello Cisterna di Latina (LT) 6º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Colleferro Colleferro (RM) 9º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Fondi Fondi (LT) 5º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Formia Formia (LT) 4º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Nettuno Nettuno (RM) 11º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Priverno Priverno (LT) 15º posto in Eccellenza Lazio, Girone B, ripescata
Scauri Minturno Minturno (LT) 1º posto in Promozione Lazio, Girone D, promosso
Sezze Setina Sezze (LT) 13º posto in Eccellenza Lazio, Girone B
Terracina Terracina (LT) 18º posto in Serie D, Girone H, retrocesso
Tor di Quinto Roma -[1]
VJS Velletri Velletri (RM) -[4]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Fonte:[3]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Cassino 80 34 24 8 2 62 17 +45
1rightarrow blue.svg 2. ALMAS 80 34 24 8 2 61 18 +43
3. Bianco e Azzurro.svg Viribus Cisterna Montello 64 34 19 7 8 51 32 +19
4. Colleferro 62 34 17 11 6 59 41 +18
5. Terracina 61 34 17 10 7 55 32 +23
6. Formia 55 34 16 7 11 45 39 +6
7. Blu e Giallo.svg Castel Leva Divino Amore 53 34 15 8 11 50 35 +15
8. Fondi 51 34 13 12 9 50 34 +16
9. 600px vertical HEX-1C903C HEX-100F82.svg Nettuno 51 34 13 12 9 47 39 +8
10. Anziolavinio 49 34 12 13 9 47 33 +14
11. 600px Nero e Verde Strisce-Flag.svg Anitrella 45 34 12 9 13 37 38 -1
12. Alatri 42 34 9 15 10 54 48 +6
13. 600px Rosso e Blu3-Flag.svg Sezze Setina 38 34 10 8 16 43 49 -6
14. VJS Velletri 36 34 10 6 18 41 47 -6
1downarrow red.svg 15. Rosso e Blu.svg Scauri Minturno 26 34 6 8 20 23 55 -32
1downarrow red.svg 16. Bianco e Azzurro.svg Priverno 26 34 6 8 20 33 66 -33
1downarrow red.svg 17. Bianco e Azzurro.svg Tor di Quinto 15 34 3 6 25 29 77 -48
Nuvola actions cancel.png 18. Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Anagni 5 34 1 2 31 7 94 -87

Legenda:

      Promossa in Serie D 2005-2006.
      Ammessa ai Play-off nazionali.
      Retrocesse in Promozione Lazio 2005-2006.

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Note:

L'Angagni è stato escluso dal campionato dopo la quarta rinuncia.[5][3]
Cassino e ALMAS terminarono il campionato a pari punti. Fu necessario uno spareggio per decidere la squadra vincitrice.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Spareggio per la Serie D[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
ALMAS 0-2 Cassino Anagni, 15 maggio 2005

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Cambi denominazione sociale 2005 (PDF), su figc.it. URL consultato il 6 ottobre 2017 (archiviato dall'url originale il 9 settembre 2016).
  2. ^ CAMBIO DI DENOMINAZIONE SOCIALE (PDF), http://www.figc.it/, 2004. URL consultato il 12 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 9 settembre 2016).
  3. ^ a b c d e f STAGIONE 2004-2005: PISONIANO E CASSINO 1927, su lazio.lnd.it.
  4. ^ Frutto della fusione tra Forte Aurelio e VJS Velletri.
  5. ^ Le partite rimanenti vennero date perse a tavolino per 0-3.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]