Thomas Cranmer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Thomas Cranmer
arcivescovo della Chiesa anglicana
Thomas-Cranmer-ez cropped.jpg
Wapen van een anglicaanse aartsbisschop.jpg
Incarichi ricoperti Arcivescovo di Canterbury (1533-1555)
Nato 2 luglio 1489, Aslockton
Ordinato presbitero 1520
Consacrato vescovo 30 marzo 1533
Deceduto 21 marzo 1556, Oxford

Thomas Cranmer (Aslockton, 2 luglio 1489Oxford, 21 marzo 1556) è stato un arcivescovo anglicano inglese, arcivescovo di Canterbury sotto i regni dei sovrani inglesi Enrico VIII ed Edoardo VI.

Gerlach Flicke, ritratto di Thomas Cranmer, Londra, National Portrait Gallery

Il suo nome è legato alla redazione della prima edizione del Book of Common Prayer, pubblicato nel 1549, che pose le basi della liturgia anglicana e costituisce un'opera fondamentale per la sua influenza sull'evoluzione della lingua inglese. Condannato per eresia sotto il regno di Maria la Cattolica, fu deposto nel 1555 e arso vivo ad Oxford nel 1556. È venerato come santo dalla Chiesa anglicana, che lo ritiene il suo primo martire.

La Chiesa d'Inghilterra ha fissato per la sua commemorazione la data del 21 marzo.

Genealogia episcopale[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Cranmer ‹krä´nmë›, Thomas la voce nella Treccani.it L'Enciclopedia Italiana. URL visitato il 15 marzo 2013.
  • (EN) Thomas Cranmer la voce nella Encyclopedia Britannica edizione 1911, sito 1911enciclopedia.org. URL visitato il 15 marzo 2013.
Predecessore Arcivescovo di Canterbury Successore Archbishcantarms.png
William Warham 1533 - 13 novembre 1555 Reginald Pole

Controllo di autorità VIAF: 2485707 LCCN: n50017150