Cristo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Icona di Gesù Cristo. Monastero di Santa Caterina sul Monte Sinai

Cristo (dal greco Χριστός, Christòs) è la traduzione greca del termine ebraico מָשִׁיחַ (mašíaḥ, cioè "unto"), dal quale proviene l'italiano messia.

Il significato di questo titolo onorifico deriva dal fatto che nell'antico medioriente re, sacerdoti e profeti[1] venivano solitamente scelti e consacrati tramite l'unzione con oli aromatici[2].

Il termine è esclusivamente utilizzato come titolo di Gesù, che i cristiani riconoscono come il Messia inviato da Dio per la realizzazione del Regno dei Cieli. La cristologia individua invece quella parte della teologia che studia e definisce la natura di Gesù, con particolare attenzione alla sua relazione con Dio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Per esempio, vedi 1Sam16,13;Es29,7;Is61,1
  2. ^ Nell'antichità, i profumi erano infatti a base di olio, mentre attualmente sono a base di alcool.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]