Ichthys

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Il simbolo che stilizza un pesce usato dai primi cristiani.

Il termine ichthýs è la traslitterazione in caratteri latini della parola in greco antico Ἰχθύς, "pesce", ed è un simbolo religioso del Cristianesimo.

Propriamente, infatti, si definisce ichthýs il simbolo di un pesce stilizzato, formato da due curve che partono da uno stesso punto, a sinistra (la "testa"), e che si incrociano quindi sulla destra (la "coda").

La simbologia cristiana del tempo della Persecuzione dei cristiani nell'impero romano (I-IV secolo) è molto ricca. A causa della diffidenza di cui erano oggetto da parte delle autorità Imperiali, i seguaci di Gesù sentirono l'esigenza di inventare nuovi sistemi di riconoscimento che sancissero la loro appartenenza alla comunità senza destare sospetti tra i pagani. Risalgono a questo periodo, tra gli altri, i noti simboli del chi-rho e dell'ancora.

In particolare, l'ichthýs è uno dei più antichi simboli cristiani giunti fino a noi. Veniva presumibilmente adoperato come segno di riconoscimento: quando un cristiano incontrava uno sconosciuto di cui aveva bisogno di conoscere la lealtà, tracciava nella sabbia uno degli archi che compongono l'ichthýs. Se l'altro completava il segno, i due individui si riconoscevano come seguaci di Cristo e sapevano di potersi fidare l'uno dell'altro.

Le comunità cristiane adottarono questo simbolo probabilmente per rievocare il brano evangelico in cui Gesù si rivolge a Simone dicendogli «μή φοβού ἀπὸ τοῦ νῦν ἀνθρώπους ἔσῃ ζωγρῶν»: Non temere; d'ora in poi sarai pescatore di uomini (Lc 5, 10); come ci rivela Agostino d'Ippona ne La città di Dio, inoltre, il termine greco Ἰχθύς è a sua volta l'acronimo delle parole

(GRC)

« ησοῦς Χριστός Θεoῦ Υιός Σωτήρ (Iesùs CHristòs THeù HYiòs Sotèr) »

(IT)

« Gesù Cristo Figlio di Dio Salvatore »

Un ulteriore episodio evangelico in cui il simbolo era familiare ai cristiani è quello della moltiplicazione dei pani e dei pesci, che in alcune figurazioni si incrocia con quella del banchetto eucaristico dell'Ultima Cena, tramite la sostituzione del pane con il pesce. Questa simbologia è visibile infatti in un affresco all'interno delle catacombe di San Callisto.

Il simbolo adottato ed usato dalla Chiesa Cristiana Avventista è un pesce (Ichthus), come era in uso per i primi cristiani che lo collocavano nelle catacombe. Esso è posto sopra il globo terrestre con una croce stilizzata sullo sfondo.

Iconografia[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito se ne illustrano alcuni esempi in cui il simbolo è accompagnato dalla scritta

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]