Aeroporto di Alghero-Fertilia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto di Alghero-Fertilia
Facciata lato Piazzale del Terminal
Facciata lato Piazzale del Terminal
IATA: AHO – ICAO: LIEA – WMO: 16520
Descrizione
Nome impianto Aeroporto internazionale
"Riviera del Corallo"
Tipo Civile e Militare
Proprietario E.N.A.C.
Esercente SO.GE.A.AL. S.p.A.
Stato Italia Italia
Regione Sardegna Sardegna
Città Alghero-Stemma.png Alghero
Posizione 5,7 km da Fertilia
10,5 km a nord di Alghero
Base New Livingston
Ryanair
Costruzione 1938
Comandante ten. col. Bruno Mariani
Altitudine AMSL 26,52 m
Coordinate 40°37′52″N 8°17′19″E / 40.631111°N 8.288611°E40.631111; 8.288611Coordinate: 40°37′52″N 8°17′19″E / 40.631111°N 8.288611°E40.631111; 8.288611
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
LIEA
Sito web www.algheroairport.it
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
02/20 3.000 m asfalto
PAPI, ILS, NDB, LO, VDF, VORTAC, DME, ALS
Statistiche (2012)
Passeggeri in transito 1.518.870 Green Arrow Up.svg 0,3% [1]
Movimenti aeromobili 14.296 Red Arrow Down.svg 0,9%
Cargo (tonnellate) 1.637 Green Arrow Up.svg 3,6%

Assaeroporti

L'Aeroporto di Alghero-Fertilia "Riviera del Corallo" (IATA: AHO, ICAO: LIEA) è un'infrastruttura della Sardegna situata nelle vicinanze di Fertilia, a nord di Alghero. L'aeroporto è ubicato nella zona meridionale della Nurra, pianura della zona nord-occidentale dell'isola.

Alghero Airport sign.JPG

Si tratta di una struttura aperta al traffico di linea nazionale ed internazionale, con una capacità annua di circa 3.500.000 passeggeri, ed è dotata di un osservatorio meteorologico. Nel 2012 è stato il 22º aeroporto d'Italia per numero di passeggeri. Il 30 marzo 2009, inoltre, è diventato la quarta base operativa italiana[2] della compagnia irlandese Ryanair, che collega l'aeroporto con diverse destinazioni nazionali ed europee.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Vista dell'aeroporto da Monte Doglia.

Lo scalo venne inaugurato nel marzo del 1938 come aeroporto militare, ma fu durante la seconda guerra mondiale che venne dotato della prima vera pista lunga 700 metri ed in terra battuta. Negli anni successivi alla guerra, la pista venne allungata e migliorata così come le vie di rullaggio. Durante i primi anni sessanta le attività civili si spostarono sul lato est ed un vecchio hangar S100 fu utilizzato come aerostazione passeggeri, ma risale al 1971 il primo vero terminal passeggeri. A metà degli anni settanta la pista venne portata agli attuali 3000 metri.

Nel 1980 la compagnia Alitalia istituì presso l'aeroporto la "Scuola di volo di Alghero", cresciuta nel corso degli anni fino al massimo del 1994 di sessanta addetti e garantendo una formazione di cento piloti l'anno, contestualmente alla diversificazione delle attività in aerotaxi e manutenzioni. Dal 2001 Alitalia ha provveduto ad un ridimensionato del complesso a 25 dipendenti, ed il 20 marzo 2003 ha dato comunicazione ufficiale della chiusura della scuola [3].

Di recente è comparsa la voce di una possibile riapertura della scuola di volo da parte di una azienda (che per ora non si sarebbe posta allo scoperto), e che avrebbe acquistato i simulatori di volo presenti in aeroporto e un aereo di tipo Piper Cheyenne, aereo venduto da Alitalia ad una società tedesca e che ora potrebbe tornare a solcare i cieli della città [4].

Alla fine di febbraio 2006 si sono verificati dei contrasti[5] fra il Comune di Sassari e quello di Alghero sulla denominazione dello scalo, ora chiamato Alghero-Riviera del Corallo o Alghero-Fertilia. Secondo l'amministrazione sassarese infatti, la denominazione sarebbe dovuta essere Sassari-Alghero, che fu la denominazione utilizzata da Alitalia per pubblicizzare i primi voli. La questione risultò essere una boutade politica, che si risolse con un nulla di fatto. Attualmentnte, la dicitura più diffusa (e attualmente riconosciuta dall'ENAV insieme alle autorità aeree internazionali) è Alghero-Fertilia, anche se è intenzione della società di gestione dello scalo la modifica del nome in Alghero-Riviera del Corallo.

L'aerostazione è stata recentemente rinnovata ed ampliata, moltiplicando la volumetria iniziale grazie ad un nuovo terminal, che ha permesso di dedicare provvisoriamente il precedente ai soli servizi ai viaggiatori, in attesa del radicale intervento di ristrutturazione che vedrà la vecchia aerostazione trasformarsi in un centro commerciale.

Il 23 novembre 2007 lo scalo è stato affidato in gestione totale alla SO.GE.A.AL., per un periodo di 40 anni.

Il 9 aprile 2008, sono state inaugurate, alla presenza delle autorità civili, militari e del vescovo della diocesi di Alghero-Bosa Giacomo Lanzetti le nuove sale partenze ed arrivi. Con questi lavori le aree usufruibili dell'aerostazione sono passate da 8000 m2 circa a 14000 m2, senza ulteriore costruzione di fabbricati.

Il 30 marzo 2009, alla presenza del sindaco della città Marco Tedde, del presidente e del direttore generale della SO.GE.A.AL. Gavino Sini e Umberto Borlotti, nonché degli assessori regionali ai Trasporti e al Turismo Liliana Lorettu e Sebastiano Sannittu, lo scalo algherese è diventato hub Ryanair: nell'aerostazione sosteranno due aeromobili con rispettivi equipaggi.

Ma i rapporti con la compagnia irlandese non sono andati per il verso giusto: ad agosto 2009 Ryanair blocca la vendita da ottobre dello stesso anno gli storici collegamenti con Francoforte e Madrid, oltre ai numerosi stop dei voli stagionali. Fortunatamente la questione si risolve e le due rotte non vengono chiuse. A gennaio 2010 si ripresenta il solito problema: Ryanair chiede un ingente somma di denaro agli enti locali per il mantenimento dei collegamenti dello scorso anno. Dopo il rifiuto di questi, il mese dopo la compagnia annuncia il taglio di sette rotte da e per lo scalo catalano. Con un nuovo intervento dell'amministrazione locale i tagli si riducono con la riapertura di una rotta e l'entrata di due nuove, e si sottoscrivono accordi con nuove compagnie aeree quali Meridiana e Alitalia. Il monopolio che Ryanair aveva da anni su Alghero si conclude. Nonostante la presenza di nuove compagnie sul suolo algherese, l'aeroporto ha visto da aprile un continuo calo dei passeggeri in transito. Inoltre Alitalia, a meno di una settimana dall'avvio dei nuovi collegamenti per Barcellona, Parigi e Bruxelles, ha ridotto il numero di frequenze delle tratte, per via dei pessimi load-factor.

A causa delle indecisioni sulla nuova Continuità Territoriale Sarda, Alitalia comunica ad ottobre 2012 che, con l'inizio della stagione invernale 2012-2013, verranno cancellati i collegamenti per Torino e Bologna. Inoltre, venne ridotto a sole 4 frequenze settimanali il collegamento per Milano-Linate. Meridiana, il 31 ottobre 2012, risponde alle chiusure di Alitalia attivando i collegamenti previsti dalla continuità territoriale per Milano-Linate, Torino e Bologna, assieme ad altri due nuovi collegamenti: Verona e Napoli, quest'ultimo cancellato dopo pochi mesi. Alla fine dell'estate 2013, Meridiana annuncia il suo disimpegno verso il Riviera del Corallo, cancellando definitivamente tutte le rotte. Parte di esse sono state nuovamente affidate ad Alitalia (Milano-Linate e Torino, quest'ultimo solo stagionale), mentre le altre rotte (Bologna e Verona) sono state momentaneamente sospese.

Inoltre, dal 27 ottobre 2013, con l'entrata in vigore della nuova Continuità Territoriale Sarda, la compagnia aerea New Livingston collega lo scalo algherese con l'Aeroporto di Roma-Fiumicino, rotta operata in passato da Alitalia. La compagnia, a seguito di una conferenza tenutasi nell'aeroporto di Alghero nei primi giorni di novembre, ha annunciato che il Riviera del Corallo è diventato la sua quinta base operativa, dopo quelle di Milano-Malpensa, Roma-Fiumicino, Rimini e Verona.

Il 29 aprile 2014 la Regione Autonoma della Sardegna, con un comunicato dell'Assessorato dei Trasporti, ha deciso di revocare la tratta alla New Livingston per «gravi inadempienze», affidandola all'Alitalia, classificatasi seconda sulla gara per la continuità territoriale. A partire dal 4 maggio 2014, con il volo Roma Fiumicino/Alghero delle 21:25, Alitalia ritorna così a operare la tratta in regime di continuità aerea. Il 29 aprile 2014 New Livingston, presentando un ricorso al TAR del Lazio, ottiene la sospensiva del provvedimento della Regione Autonoma della Sardegna. Il 15 maggio 2014 il TAR del Lazio si dichiara incompetente nella materia e manda gli atti al TAR della Sardegna che, il 29 maggio 2014, conferma la decadenza della New Livingston dal servizio di continuità territoriale sull'Alghero-Roma Fiumicino. Anche il Consiglio di Stato rigetta il ricorso della compagnia milanese. La tratta torna così ad essere affidata all'Alitalia.

Servizi aeroportuali[modifica | modifica sorgente]

  • Polizia di frontiera Polizia di frontiera
  • Dogana Ufficio doganale
  • Biglietteria Biglietteria aerea
  • Punto informazioni Ufficio Informazioni e Promozione Turistica
  • Croce bianca e rossa.svg Pronto soccorso
  • Accessibile(Passeggeri a ridotta mobilità)
  • Banca Bancomat
  • Libreria Distributore automatico di libri di cultura Sarda
  • Bar Ristorante - Fast food Bar e fast food
  • Shopping Duty free Shopping e duty free
  • Feature suburban buses.svg Autobus
  • Auto Autonoleggio
  • Parcheggio di scambio Parcheggio

Collegamenti stradali[modifica | modifica sorgente]

Lo scalo è raggiungibile dalla città attraverso la Strada provinciale 42 dei Due Mari Alghero-Porto Torres e la diramazione Lu Fangal-Aeroporto (Nuova strada Anas 85 - del Calich) e dal resto della Sardegna lasciando la Strada statale 131 Carlo Felice e seguendo la Strada statale 291 della Nurra Sassari-Alghero. L'ARST gestisce linee di trasporto pubblico suburbano dirette da Alghero e Fertilia ma anche extraurbane da Sassari, Cagliari (attraverso Oristano e Macomer) e Nuoro; in periodo estivo sono attivi collegamenti di azienda private anche da Stintino e Santa Teresa Gallura.

Distanze stradali[modifica | modifica sorgente]

Il piazzale di sosta degli aeromobili.

Traffico[modifica | modifica sorgente]

Passeggeri[modifica | modifica sorgente]

  1998 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007
Gennaio 28.738 29.449 31.433 33.692 34.904 49.177 53.815 58.278 59.267 65.004
Febbraio 26.132 26.598 27.085 32.449 41.075 44.009 58.445 53.584 56.554 61.181
Marzo 29.967 32.550 32.236 37.356 52.769 52.523 48.259[pax 1] 73.473 23.333[pax 2] 77.908
Aprile 37.662 41.091 44.765 50.091 58.651 67.145 78.359 82.056 90.139 102.306
Maggio 48.766 49.303 52.978 60.238 63.625 78.794 88.229 101.077 103.823 110.481
Giugno 61.423 68.338 77.007 83.951 83.247 95.844 106.029 118.931 116.913 138.458
Luglio 70.551 78.742 92.203 89.927 99.705 103.867 119.840 130.685 135.958 155.429
Agosto 92.116 90.193 99.864 96.491 105.676 109.066 118.539 130.462 131.334 160.511
Settembre 63.262 67.502 81.682 80.074 88.659 91.652 109.963 112.434 115.117 144.724
Ottobre 39.425 41.892 49.498 47.998 72.599 70.448 89.609 86.327 94.232 116.976
Novembre 29.133 29.724 35.814 33.498 50.449 59.697 60.744 63.621 68.029 80.318
Dicembre 35.313 33.793 39.765 36.067 55.438 66.147 66.982 69.046 75.792 86.819
TOTALE 562.488 589.175 664.330 681.832 806.797 888.369 998.811 1.079.843 1.070.494 1.300.115
Fonte: Assaeroporti e Società di Gestione Aeroporto di Alghero
  1. ^ L'aerostazione è rimasta chiusa per lavori dal 14 al 23 marzo 2004.
  2. ^ L'aerostazione è rimasta chiusa per lavori dal 18 al 24 marzo 2006.
  2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 Δ%
Gennaio 75.982 65.711 72.705 77.596 75.971 70.095 64.980 Red Arrow Down.svg7,3
Febbraio 74.374 65.869 66.656 71.541 60.446 63.142 64.844 Green Arrow Up.svg2,7
Marzo 94.633 77.388 84.954 93.557 87.740 85.233 77.530 Red Arrow Down.svg8,8
Aprile 106.558 124.493 96.361 122.610 129.832 129.492 137.525 Green Arrow Up.svg6,2
Maggio 130.918 132.683 117.563 132.852 135.698 143.175
Giugno 143.355 167.749 139.665 158.626 165.120 178.768
Luglio 168.082 200.181 176.922 191.089 199.599 215.224
Agosto 181.585 208.485 193.025 202.272 210.407 224.562
Settembre 143.439 172.797 150.076 160.327 168.251 176.386
Ottobre 114.057 129.685 123.883 133.509 125.498 128.202
Novembre 70.327 76.806 80.696 81.809 75.154 74.294
Dicembre 77.551 85.169 85.711 88.466 85.445 75.335
TOTALE 1.380.762 1.507.016 1.388.217 1.514.254 1.518.870 1.563.908 344.879[6] Red Arrow Down.svg0,9
Fonte: Assaeroporti e Società di Gestione Aeroporto di Alghero

Merci[modifica | modifica sorgente]

Dati espressi in tonnellate.

  2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 Δ%
Gennaio 133 165 178 78 95 52 46 65 61 129 84 110 116 0,9 Red Arrow Down.svg99,3
Febbraio 133 168 149 90 74 57 51 52 72 147 99 110 112 0,8 Red Arrow Down.svg99,3
Marzo 152 175 106 97 50 60 24 60 54 157 136 126 145 0,6 Red Arrow Down.svg99,6
Aprile 126 161 100 95 94 48 51 48 56 146 119 133 120 1 Red Arrow Down.svg99,2
Maggio 169 199 116 111 82 54 49 64 57 145 127 135 145 1,2 Red Arrow Down.svg99,2
Giugno 179 199 117 105 102 53 60 64 60 147 129 137 135 6,6 Red Arrow Down.svg95,1
Luglio 210 193 130 134 207 73 21 68 73 176 139 141 143 6,8 Red Arrow Down.svg95,3
Agosto 187 178 112 102 138 72 61 71 158 129 111 134 126 7,5 Red Arrow Down.svg94,0
Settembre 190 175 119 118 107 64 62 83 183 168 138 142 148 6,2 Red Arrow Down.svg95,8
Ottobre 182 182 116 80 48 53 63 65 184 131 126 139 160 0,5 Red Arrow Down.svg99,7
Novembre 153 166 100 95 88 52 61 63 168 118 131 130 149 1,2 Red Arrow Down.svg99,2
Dicembre 149 150 97 99 115 55 60 71 182 109 108 143 138 0,2

Red Arrow Down.svg99,8

TOT 1.963 2.111 1.440 1.204 1.200 693 609 774 1.308 1.702 1.447 1.580 1.637 33,6 Red Arrow Down.svg98
Fonte: Assaeroporti

Compagnie aeree e destinazioni[modifica | modifica sorgente]

Questa lista è suscettibile di variazioni e potrebbe non essere aggiornata.
L'ala della vecchia aerostazione
Mappa dell'Aeroporto di Alghero-Fertilia

Voli di linea[modifica | modifica sorgente]

Voli charter[modifica | modifica sorgente]

Le compagnie charter operano voli da e per Alghero esclusivamente nei mesi estivi; di seguito i collegamenti attivi per l'estate 2014:

Autonoleggi[modifica | modifica sorgente]

Le compagnie di autonoleggio che servono l'aeroporto di Alghero sono le seguenti: Aiguarentacar, Auto Europa-SBC, Avis, Eeasycar, Budget Autonoleggio, Europcar, Hertz, Locauto Rent, Maggiore, Ruvioli, Sardinya, Sixt, Thrifty, VitenGroup.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.assaeroporti.it/ViewPasseggeriProg.asp?mese=12&anno=2011&lingua=it
  2. ^ Alghero quarta base Ryanair, fonte: Alguer.it
  3. ^ camera dei Deputati
  4. ^ da Il Sardegna, gruppo E Polis del 26/04/2007
  5. ^ Articolo su algheronotizie.it
  6. ^ Dati provvisori

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]