Portale:Aviazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Long sky background + PAN.jpg

Portale Aviazione

Pagina principale

Categorie

Modifica   

Portale Aviazione

Airplane silhouette.png


Benvenuti al Portale aviazione. In questa pagina troverete una panoramica di tutte le voci che parlano di aviazione nel mondo. Su Wikipedia in italiano le attività del portale sono organizzate nel Progetto aviazione. Nuovi utenti interessati alla materia sono sempre benvenuti; saremo lieti di aiutare o dare consigli nel processo di creazione di nuove voci di aviazione.

L'aviazione è il complesso delle attività relative a qualsiasi tipo di aeromobile incluse le attività tecniche e scientifiche, il personale, le industrie, le organizzazioni e gli enti regolatori interessati. Nella definizione di aeromobile sono compresi i velivoli, gli aerogiri, gli alianti, gli aerostati e i dirigibili, così come i deltaplani e i paracadute. L'aviazione è nata nel XVIII secolo con l'invenzione del pallone ad aria calda. Alcuni degli sviluppi tecnologici più significativi si ebbero con i voli planati compiuti da Otto Lilienthal; in seguito, un ben più importante passo avanti venne compiuto con il primo volo di un aereo a motore compiuto dai fratelli Wright all'inizio del Novecento. A partire da questi primi traguardi, l'aviazione è stata rivoluzionata dal punto di vista tecnologico con l'introduzione del motore a reazione che permise una maggiore capacità di coprire distanze, fino a consentire viaggi in grado di raggiungere ogni parte del globo.


Aggiorna la pagina per vedere un aereo diverso sulla sinistra.

Mostra nuovi riquadri
Modifica   

Voce in evidenza

Resa con computer grafica del volo KLM 4805 immediatamente prima della collisione con il volo Pan Am 1736.
Il disastro dell'aeroporto di Tenerife del 1977 fu una collisione che coinvolse due aerei passeggeri Boeing 747 Jumbo Jet sulla pista dell'aeroporto di Los Rodeos (oggi rinominato Tenerife North Airport) sull'isola spagnola di Tenerife, una delle isole Canarie. Il bilancio di 583 vittime ne fa il più grave incidente nella storia dell'aviazione: tutti i 248 passeggeri a bordo del volo KLM 4805 rimasero uccisi e ci furono anche 335 vittime sul volo Pan Am 1736, che fu colpito sul dorso dalla parte inferiore, il carrello di atterraggio e i quattro motori del Jumbo KLM. I soccorritori non si accorsero per oltre 20 minuti dell'aereo Pan Am, dirigendosi inizialmente solo verso l'incendio scatenato dall'altro aereo, a causa della fitta nebbia e della distanza tra i resti dei due velivoli dopo l'incidente. Tra le persone imbarcate sull'aereo Pan Am vi furono 61 sopravvissuti.

La collisione avvenne il 27 marzo 1977, alle 17:06:56 ora locale. Gli aerei stavano operando il volo Pan Am 1736 (il 747 battezzato Clipper Victor) con comandante il capitano Victor Grubbs e il volo KLM 4805 (il 747 battezzato Rijn - Reno in olandese) con comandante il capitano Jacob Louis Veldhuyzen van Zanten. Decollando nella nebbia fitta dall'unica pista dell'aeroporto, il volo KLM si scontrò con la parte superiore dell'aereo della Pan Am che stava effettuando il rullaggio utilizzando la stessa pista, ma nella direzione inversa.

All'incidente contribuirono molti fattori. L'aereo della Pan Am seguiva l'aereo KLM impegnando la stessa pista, eseguendo quanto indicato dai controllori del traffico dell'aeroporto. L'equipaggio del KLM era al corrente che un aereo era al seguito, ma malgrado l'impossibilità di mantenersi in contatto visivo a causa della scarsa visibilità, il capitano - complice una comunicazione radio ricevuta non correttamente - pensò che l'aereo alle sue spalle avesse liberato la pista e, dopo aver effettuato la conversione, diede inizio al decollo senza aver avuto l'autorizzazione.

[...] Leggi la voce

Clicca qui per proporre una voce!

Modifica   

Immagine in evidenza

Giant Plane Comparison.jpg
Autore: Clem Tillier

Diagrammi sovrapposti dei più grandi aerei mai costruiti: lo Hughes H-4 Hercules "Spruce Goose", l'aereo con la maggiore apertura alare, l'Antonov An-225 Mriya il più grande aereo da trasporto, il Boeing 747-8 Intercontinental la versione più grande del Jumbo jet di prossima produzione e l'Airbus A380-800 il più grande aereo passeggeri.

Clicca qui per proporre una voce Leggi la voce ...
Modifica   

Biografia in evidenza

Werner Mölders

Werner Mölders (Gelsenkirchen, 18 marzo 1913 – Breslavia, 22 novembre 1941) è stato un ufficiale aviatore tedesco che prestò servizio nella Luftwaffe durante la seconda guerra mondiale. Asso dell'aviazione già durante la guerra civile spagnola, è stato il primo pilota nella storia dell'aviazione a raggiungere le 100 vittorie aeree. Fu anche determinante nello sviluppo di nuove tattiche di caccia come quella delle quattro dita. Fu tra i pochi decorati con la Croce di Cavaliere con Fronde di Quercia, Spade e Diamanti. Morì in un incidente aereo per un atterraggio mal riuscito a causa di un temporale, mentre da passeggero rientrava in Germania per partecipare al funerale del suo superiore Ernst Udet, morto suicida. Mölders si sarebbe salvato se avesse allacciato la cintura di sicurezza.

[...] Leggi la voce

Clicca qui per proporre una voce!

Modifica   

Lo sapevi che

Nobuo Fujita (藤田信雄 Fujita Nobuo?) (191130 settembre 1997) è stato un ufficiale giapponese.
Pilota della marina imperiale giapponese, pilotò un idrovolante imbarcato sul sommergibile oceanico I-25, effettuando due bombardamenti con bombe incendiarie sullo stato dell'Oregon, che furono gli unici attacchi condotti da aerei giapponesi sul suolo continentale degli Stati Uniti durante la seconda guerra mondiale.
Fu Fujita stesso a suggerire l'idea di bombardare bersagli militari utilizzando idrovolanti operanti da sommergibili, comprendendo navi in alto mare, attacchi sul territorio metropolitano degli Stati Uniti ed il canale di Panama - di notevole rilevanza strategica. Al rientro in Giappone, Fujita fu accolto con grandi onori e considerato un eroe nazionale. Sorprendentemente, fu invitato nel dopoguerra in Oregon e accolto come una star. In segno di amicizia, egli donò alla città statunitense la sua katana di famiglia, vecchia 400 anni e piantò un albero nel luogo dove colpirono le bombe, in segno di pace.

Leggi la voce

Clicca qui per proporre una voce!


Modifica   

Notizie

Wikinews-logo.svg
Per un elenco di notizie recenti relative all'aviazione (in inglese), visita la pagina dedicata di selezione automatica da Wikinews in inglese.
Modifica   

Accadde in questo mese nell'aviazione

Clicca qui per proporre un anniversario!

Modifica   

Aeromobile in evidenza

B-17E nel 1942
Il Boeing B-17 Flying Fortress (conosciuto anche come Fortezza volante) era un aereo quadrimotore della classe dei bombardieri pesanti. Il B-17 venne impiegato principalmente dalle Army Air Forces nelle campagne di bombardamento strategico di precisione contro bersagli tedeschi di tipo industriale, civile e militare. L'8ª Air Force (Forza Aerea) di base in Inghilterra e la 15ª Air Force di base in Italia si unirono al Bomber Command (comando bombardieri) della RAF nell'Operazione Pointblank, per assicurare la superiorità aerea sulle città, le fabbriche e i campi di battaglia nell'Europa occidentale. Questa operazione era un preparativo per lo sbarco in Normandia. I B-17 parteciparono anche alle operazioni nel teatro del Pacifico della seconda guerra mondiale, dove condussero raid contro navi e basi aeree giapponesi.

Il B-17 è considerato il primo aereo ad essere prodotto in grandi quantitativi, e ad evolversi successivamente in numerose varianti.

[...] Leggi la voce

Clicca qui per proporre una voce!

Modifica   

Portali collegati

Modifica   

Altri progetti Wikimedia


 
 
Icona modificaPer contribuire
Vuoi contribuire? Fai un salto al Wikiwings2.png Progetto:aviazione
Il progetto nasce con lo scopo di coordinare la scrittura, la traduzione e l'ampliamento delle voci riguardanti le voci di aviazione del mondo.
Per qualsiasi informazione, chiarimento, proposta o richiesta di consulenza, visita l'
Aviobar.