Aeroporto di Rimini-Miramare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto di Rimini-Miramare
Il terminal
Il terminal
IATA: RMI – ICAO: LIPR
Descrizione
Nome impianto Aeroporto Internazionale di Rimini - San Marino "Federico Fellini" Italia San Marino
Tipo Civile
Stato Italia Italia
Regione Emilia-Romagna
Posizione 8 km dalla città di Rimini
15 km dal confine sammarinese
Costruzione 1912
Altitudine AMSL 12 m
Coordinate 44°01′10″N 12°36′34″E / 44.019444°N 12.609444°E44.019444; 12.609444Coordinate: 44°01′10″N 12°36′34″E / 44.019444°N 12.609444°E44.019444; 12.609444
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
LIPR
Sito web www.riminiairport.com
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
13/31 3.000m Asfalto
PAPI ILS
Statistiche
Passeggeri in transito 562.830(2013)[1]

[senza fonte]

L'Aeroporto di Rimini-Miramare, conosciuto anche come Aeroporto Internazionale di Rimini - San Marino "Federico Fellini", è un aeroporto italiano situato a 8 km dal centro della città di Rimini, più precisamente nella frazione Miramare. Qui facevano scalo sia i vettori di linea, che le compagnie charter.

La struttura è dotata di una pista lunga 3000 m e larga 45, la più lunga in Emilia Romagna, e di una via di rullaggio parallela di 2440 x 22,50 m

L'aeroporto era gestito da Aeradria (fallita nel 2013) alla quale è subentrata la società AiRiminum 2014[2].

In fase di gestione fallimentare, i voli di linea sono momentaneamente sospesi[3], mentre rimane aperto come scalo per l'aviazione sportiva[4].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel 1912 come impianto militare e aerostatico, la parte di aeroporto aperta al traffico civile fu successivamente intitolata al regista riminese Federico Fellini.

L'aeroporto, in base agli accordi con l'Aeradria, fondata nel 1962 e fallita nel 2013, serve anche la vicina Repubblica di San Marino ed è situato a pochi chilometri dal confine sammarinese. La Repubblica di San Marino ne detiene il 3% della quota societaria. Nel 2014 era prevista la realizzazione di un'ala sammarinese che si doveva concentrare su aviazione privata e su business con voli charter.

L'Enac e il prefetto di Rimini hanno comunicato la chiusura ai voli commerciali dello scalo romagnolo a partire dall'1 Novembre 2014 per permettere alla cordata Air Riminum, nuova società di gestione del "Fellini", di subentrare alla Aeradria, la quale non ha ottenuto la proroga del mandato. L'ultimo volo in partenza dallo scalo di Rimini è stato il volo AH2721 della Air Algérie, partito con destinazione Algeri il 30/10/2014. Successivamente, i voli sono stati spostati all'aeroporto Raffaello Sanzio di Ancona.

Traffico[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta del secondo aeroporto della regione, per numero annuo di passeggeri, dopo quello di Bologna, tra i primi in Italia per il quasi totale traffico russo. Nei primi nove mesi del 2011 incrementò, rispetto ai primi nove mesi del 2010, di oltre 60% il numero di passeggeri a causa dell'apertura di Rimini come base della compagnia siciliana Wind Jet (ormai fallita) a seguito della chiusura su Forlì, successivamente la compagnia è stata sostituita con la Livingston che opera attualmente voli su Mosca Domodedovo.

Nel 2011 vi transitarono 920.549 passeggeri, nel 2012 795.872[5], nel 2013 558.335[6].

Compagnie aeree e destinazioni[modifica | modifica wikitesto]

Operatività momentaneamente sospesa.

Altri aeroporti dell'Emilia-Romagna[modifica | modifica wikitesto]

Come Arrivare[modifica | modifica wikitesto]

L'aeroporto di Rimini-Miramare si può raggiungere nei seguenti modi:

Auto[modifica | modifica wikitesto]

Da Bologna e Ancona : autostrada A14, uscita Rimini sud o Riccione. Da Ravenna: attraverso la SS 16 Adriatica,  Da Perugia: con la Superstrada E45.

Trasporto Pubblico Locale[modifica | modifica wikitesto]

Treno[modifica | modifica wikitesto]

Le stazioni ferroviarie più vicine sono la Stazione FS di Rimini, la stazione ferroviaria di Miramare e quella di Riccione.

Autobus[modifica | modifica wikitesto]

L'Aeroporto è collegato alla città di Rimini con la Linea Autobus numero 9 e ramo 9B (il 9C è limitato a Villaggio del Sole un paio di km prima) sulla tratta Santarcangelo d.R./San Vito-Rimini Ospedale-Aeroporto esercitata da START Romagna e con frequenza abbastanza regolare: 15 minuti nei giorni feriali e 30 nei festivi (invernale), 20 minuti nei giorni feriali e 30 nei festivi durante le giornate estive.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.assaeroporti.it/ViewPasseggeriProg.asp?mese=12&anno=2011&lingua=it
  2. ^  ????? L'aeroporto 'Fellini' ad AIRiminum: "Ora il rilancio", Il Resto del Carlino, 13 novembre 2014.
  3. ^ Rimini, chiude l’aeroporto. Enac: “Non ci sarà gestione provvisoria”, Il Fatto Quotidiano, 31 ottobre 2014.
  4. ^ L'Aeroclub Rimini salva l'aeroporto Fellini, che rimarrà aperto come scalo minore, Altarimini, 23 ottobre 2014.
  5. ^ Aeroporto. Anche in luglio passeggeri in calo, -28,9%, NewsRimini, 10 settembre 2013.
  6. ^ ENAC - Direzione Sviluppo Aeroporti, Dati Traffico 2013 (PDF), a cura di Patrizia Sapia, ENAC, 10 settembre 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]