Università Iuav di Venezia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Università IUAV di Venezia)
Jump to navigation Jump to search
Università Iuav di Venezia
Logo IUAV.svg
Verso la facolta di Architettura Calle Amai S Croce.jpg
Sede dell'Università Iuav di Venezia ai Tolentini
Ubicazione
StatoItalia Italia
CittàVenezia
Altre sediMestre
Dati generali
Fondazione1926
TipoStatale
DipartimentiCulture del progetto
RettoreAlberto Ferlenga
Studenti4 200 (2017-18[1])
ColoriNero
SportCUS Venezia
Sito web
Le Corbusier visita l'Ateneo

L'Università Iuav di Venezia (fino al 2001 Istituto Universitario di Architettura di Venezia) è una università statale italiana fondata nel 1926. Si occupa di architettura, design, teatro, moda, arti visive, urbanistica e pianificazione del territorio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'università iniziò l'attività nel dicembre del 1926 per iniziativa di Giovanni Bordiga, allora presidente dell'Accademia di belle arti di Venezia, e di Guido Cirilli.[2]

Dal 2001 assunse la denominazione Università Iuav di Venezia, affiancando alla facoltà di architettura quelle di design e arti e di pianificazione del territorio. Nel 2012, a seguito della riforma Gelmini, le tre facoltà divennero tre dipartimenti: architettura, costruzione e conservazione; culture del progetto; progettazione e pianificazione in ambienti complessi. Nel 2018, mediante l'emanazione di un nuovo statuto, l'Ateneo recuperò lo status di scuola speciale consentendole di organizzarsi derogando la legge Gelmini[senza fonte] e contestualmente strutturarsi nell'unico dipartimento di culture del progetto.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

L'ateneo è organizzato in un solo dipartimento: culture del progetto.[3]

Biblioteca

L'Università possiede una biblioteca dedicata all'architettura e alle altre discipline progettuali in Italia. La biblioteca Iuav, sita nel convento dei Tolentini, è aperta agli utenti istituzionali e, previa autorizzazione, anche al pubblico esterno.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Rettori[modifica | modifica wikitesto]

Tra i rettori fin qui succedutisi vi sono:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ MIUR Anagrafe Nazionale Studenti
  2. ^ breve storia dell'Università Iuav di Venezia; [1].
  3. ^ Dipartimenti, su iuav.it. URL consultato il 7 marzo 2019.
    «Dopo l'entrata in vigore del nuovo statuto dell'Università Iuav, dal 28 settembre 2018 [...] il dipartimento di culture del progetto (DCP) diventa l'unico dipartimento Iuav che accoglie tutti i docenti e gli studenti dell'ateneo».

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN168670480 · ISNI (EN0000 0004 1937 036X · LCCN (ENnr2005003660 · WorldCat Identities (ENnr2005-003660