San Damiano al Colle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
San Damiano al Colle
comune
San Damiano al Colle – Stemma
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Pavia-Stemma.png Pavia
Amministrazione
SindacoCesarino Vercesi (lista civica Il futuro per San Damiano) dal 26/05/2013
Territorio
Coordinate45°04′N 9°21′E / 45.066667°N 9.35°E45.066667; 9.35 (San Damiano al Colle)Coordinate: 45°04′N 9°21′E / 45.066667°N 9.35°E45.066667; 9.35 (San Damiano al Colle)
Altitudine216 m s.l.m.
Superficie6,43 km²
Abitanti640[1] (31-12-2018)
Densità99,53 ab./km²
FrazioniBoffalora, Camporello, Casalunga, Mondonico, Santa Giuliana, Villa Marone.
Comuni confinantiBosnasco, Castel San Giovanni (PC), Montù Beccaria, Rovescala
Altre informazioni
Cod. postale27040
Prefisso0385
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT018134
Cod. catastaleH814
TargaPV
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitantisandamianesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
San Damiano al Colle
San Damiano al Colle
San Damiano al Colle – Mappa
Posizione del comune di San Damiano al Colle nella provincia di Pavia
Sito istituzionale

San Damiano al Colle (San Damian in dialetto oltrepadano) è un comune italiano di 640 abitanti della provincia di Pavia in Lombardia. Si trova nella collina dell'Oltrepò Pavese, presso il torrente Bardonezza, ai confini con la provincia di Piacenza. Il paese si allunga a ferro di cavallo sul crinale di una collina ed è formato dai nuclei di Villa Marone, Boffalora, San Damiano, S.Giuliana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

San Damiano fu a lungo meno importante della sua attuale frazione Mondònico; apparteneva alla grande signoria di Stradella e Portalbera, che faceva capo alla mensa vescovile di Pavia. Nel 1677 il feudo di San Damiano ne fu smembrato e venduto ai conti Mandelli.

Il comune di Mondonico, già noto nell'XI secolo e dove nel 1282 in monastero di San Pietro in Verzolo entrò in possesso di vasti fondi e della chiesa di San Lorenzo de Camporellis[2], fu aggregato a San Damiano all'inizio del XIX secolo.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Comunità montane[modifica | modifica wikitesto]

Fa parte della fascia bassa della Comunità Montana Oltrepò Pavese.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2018.
  2. ^ (EN) Fabio Romanoni, Il Libro dei Censi (1315) del Monastero di San Pietro in Verzolo di Pavia. URL consultato il 31 agosto 2019.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lombardia