Gerenzago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gerenzago
comune
Gerenzago – Stemma Gerenzago – Bandiera
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Pavia-Stemma.png Pavia
Amministrazione
Sindaco Daniele Mandrini (Rinnovamento) dal 25/05/2014
Territorio
Coordinate 45°12′N 9°22′E / 45.2°N 9.366667°E45.2; 9.366667 (Gerenzago)Coordinate: 45°12′N 9°22′E / 45.2°N 9.366667°E45.2; 9.366667 (Gerenzago)
Altitudine 74 m s.l.m.
Superficie 5,41 km²
Abitanti 1 379[1] (31-12-2010)
Densità 254,9 ab./km²
Frazioni Cascina Castellere, Cascina Mellana, Galbere
Comuni confinanti Copiano, Corteolona e Genzone, Inverno e Monteleone, Magherno, Villanterio
Altre informazioni
Cod. postale 27010
Prefisso 0382
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 018071
Cod. catastale D980
Targa PV
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti Gerenzaghesi, Müj (Muli)
Patrono santa Pudenziana, san Mauro
Giorno festivo 3a domenica di maggio, 15 gennaio
Motto (LA) FORTITUDO TIMOREM PELLIT
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Gerenzago
Gerenzago
Gerenzago – Mappa
Posizione del comune di Gerenzago nella provincia di Pavia
Sito istituzionale

Gerenzago (Giransà in dialetto pavese[2]) è un comune italiano di 1.359 abitanti della provincia di Pavia in Lombardia. Si trova nel Pavese orientale, zona detta Bassa Pavese, nella pianura alla sinistra del fiume Olona e alla destra del Lambro meridionale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel XII secolo appare come Gerençagus o Zerenzagus. È citato nel diploma del 1164 con cui l'imperatore Federico I assegna alla città di Pavia la giurisdizione sulla Lomellina, l'Oltrepò Pavese e anche alcune località del Pavese, come Gerenzago, che forse non appartenevano a Pavia dai tempi più remoti. Apparteneva alla Campagna Sottana pavese, fu signoria dei Capitani di Villanterio e dal XV secolo fece parte della squadra (podesteria) del Vicariato di Belgioioso (di cui era capoluogo Corteolona), infeudato dal 1475 a un ramo cadetto degli Estensi confluito per matrimonio nel 1757 nei principi Barbiano di Belgioioso.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Tradizioni e sagre[modifica | modifica wikitesto]

Gli abitanti si chiamano gerenzaghesi e sono detti "muli" per la loro proverbiale caparbietà. La sagra del paese cade la 3ª domenica di maggio, ed è normalmente festeggiata con riti religiosi e fiera paesana che si tiene nelle vie del borgo.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'attività principale è l'agricoltura. L'artigianato è soprattutto edilizia. La maggior parte degli abitanti sono pendolari che gravitano su Milano e Pavia.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
2004 2014 Alessandro Perversi Lista Rinnovamento Sindaco
2014 Daniele Mandrini Lista Rinnovamento Sindaco

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Torino, UTET, 2006, p. 356.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN233884695
Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lombardia