André Zambo Anguissa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
André-Frank Zambo Anguissa
André Franck Zambo Anguissa.jpg
Zambo Anguissa con il Camerun durante la Coppa d'Africa 2021
Nazionalità Camerun Camerun
Altezza 184 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Napoli
Carriera
Giovanili
2010-2014Cotonsport Garoua
2014-2015Stade Reims
Squadre di club1
2015-2018Olympique Marsiglia79 (0)
2018-2019Fulham22 (0)
2019-2020Villarreal36 (2)
2020-2021Fulham39 (0)
2021-Napoli41 (2)
Nazionale
2017-Camerun Camerun46 (5)
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Bronzo Camerun 2021
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 dicembre 2022

André-Frank Zambo Anguissa, noto semplicemente come Frank Anguissa[1] (Yaoundé, 16 novembre 1995), è un calciatore camerunese, centrocampista del Napoli e della nazionale camerunese.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Centrocampista dal fisico imponente, gioca principalmente davanti alla difesa, trovando la sua perfetta collocazione nel 4-2-3-1 accanto ad un regista.[2][3] Abile nel recuperare palloni e dotato di una grande corsa e una buona tecnica individuale, in carriera ha ricoperto anche il ruolo di mezzala e quello di trequartista.[3][4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Olympique Marsiglia[modifica | modifica wikitesto]

Muove i primi passi da calciatore nel Cotonsport Garoua, una delle più importanti squadre del Camerun,[5] per poi passare gratuitamente al Reims, in Francia, venendo aggregato alla formazione giovanile del club. Con la maglia biancorossa offre buone prestazioni, tanto da attirare l'interesse dei maggiori club francesi.

Il 31 luglio 2015 viene quindi acquistato dall'Olympique Marsiglia,[4] dove debutta come professionista il 17 settembre successivo, in occasione della partita di UEFA Europa League vinta 3-0 in casa del Groningen.[6] Tre giorni dopo, sostituendo Abdelaziz Barrada, esordisce in Ligue 1 nel pareggio interno contro il Lione (1-1).[7] Conclude la stagione con 13 presenze in tutte le competizioni.[8]

Per la stagione per la stagione 2016-2017 viene confermato in prima squadra dall'allora allenatore Rudi Garcia. Il 26 agosto gioca gli ultimi trenta minuti della partita di campionato vinta 2-0 ai danni del Lorient[9] mentre, l'11 settembre, parte da titolare nella sconfitta esterna contro il Nizza (3-2).[10] Termina l'annata con 37 partite totali giocate, contribuendo al quinto posto finale in Ligue 1, valevole per la qualificazione alle competizioni UEFA per club.[11]

La sua terza stagione al club è quella della conferma: prende parte a 56 partite complessive, raggiungendo con l'OM la finale della UEFA Europa League del 16 maggio 2018, successivamente persa contro l'Atlético Madrid per 3-0.[12]

Fulham e prestito al Villarreal[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 agosto 2018 viene acquistato dal Fulham per 30 milioni di euro, con cui firma un contratto quinquennale.[13] Nove giorni dopo esordisce in Premier League, giocando tutti i novanta minuti della partita persa 3-0 contro il Tottenham.[14] Il 28 dello stesso mese, sempre da titolare, bagna il debutto in Coppa di Lega, in occasione del 2º turno vinto contro l'Exeter City.[15] Il 24 novembre è vittima di un infortunio alla caviglia che lo costringe a rimanere fuori dai campi di gioco per quasi tre mesi.[16] Torna a giocare il 22 febbraio 2019 nella sconfitta contro il West Ham Utd,[17] concludendo poi l'annata con 25 presenze totali.

Il 26 luglio seguente, complice la retrocessione del club di Londra, si trasferisce in prestito annuale al Villarreal.[18] Il 17 settembre debutta con gli spagnoli giocando da titolare la prima giornata di Liga pareggiata 4-4 con il Granada.[19] Il 20 novembre realizza, invece, la sua prima rete in carriera ai danni del Valencia,[20] ripetendosi all'ultima di campionato nella vittoria contro l'Eibar (4-0).[21] Al termine della stagione 2019-2020 colleziona 39 presenze in tutte le competizioni.

Terminato il prestito torna al Fulham, neopromosso in Premier League. Utilizzato come mediano titolare dall'ex allenatore Scott Parker, a fine annata gioca 36 partite su 38 in campionato,[22] non riuscendo però ad evitare l'ennesima retrocessione del club.[23]

Napoli[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 agosto 2021 viene ceduto al Napoli con la formula del prestito annuale con diritto di riscatto fissato a 15 milioni di euro.[24][25] Debutta in Serie A l'11 settembre seguente, alla terza giornata, rendendosi protagonista di un'ottima prestazione nella partita vinta 2-1 contro la Juventus.[26] Il 16 settembre 2021 fa il suo esordio con i partenopei in UEFA Europa League, giocando da titolare la prima giornata in trasferta giocata contro il Leicester City (2-2).[27] Dopo aver concluso la prima stagione in maglia azzurra con 30 presenze totali, il 26 maggio 2022 il presidente Aurelio De Laurentiis ne annuncia il riscatto con validità dal 1º luglio seguente.[28]

Inizia la stagione 2022-2023 realizzando, il 7 settembre, la sua prima rete con la maglia dei partenopei, in occasione della vittoria casalinga per 4-1 contro il Liverpool, valida per la prima giornata della fase a gironi di Champions League.[29] Il 1º ottobre seguente, invece, è autore della sua prima doppietta in carriera, nonché dei suoi primi gol in Serie A, siglati in occasione dell'incontro di campionato vinto per 3-1 ai danni del Torino.[30] L'11 novembre 2022 rinnova con il Napoli fino al 30 giugno 2027.[31]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel marzo 2017 viene convocato in nazionale maggiore per partecipare a due amichevoli contro Tunisia e Guinea, debuttando da titolare contro i primi.[32] Tre mesi dopo viene selezionato per partecipare alla Confederations Cup, segnando il suo primo gol per la nazionale alla seconda giornata della fase a gironi, nel match disputato contro l'Australia (1-1).[33]

Prende parte sia alla Coppa d'Africa 2019, dove il Camerun passa il girone ma esce agli ottavi di finale contro la Nigeria, che alla Coppa d'Africa 2021, ottenendo in quest'ultima edizione il terzo posto finale ai danni del Burkina Faso.

Nel novembre del 2022 viene incluso dal CT Rigobert Song nella rosa camerunense partecipante al campionato del mondo 2022 in Qatar.[34] Gioca da titolare tutte e tre le partite disputate dal Camerun, eliminato nella fase a gironi.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 13 gennaio 2023.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2015-2016 Francia Olympique Marsiglia L1 9 0 CF+CdL 1+2 0 UEL 1 0 - - - 13 0
2016-2017 L1 33 0 CF+CdL 3+1 0 - - - - - - 37 0
2017-2018 L1 37 0 CF+CdL 0+3 0 UEL 16 0 - - - 56 0
Totale Olympique Marsiglia 79 0 10 0 17 0 - - 106 0
2018-2019 Inghilterra Fulham PL 22 0 FACup+CdL 0+3 0 - - - - - - 25 0
2019-2020 Spagna Villarreal PD 36 2 CR 3 0 - - - - - - 39 2
2020-2021 Inghilterra Fulham PL 36 0 FACup+CdL 1+1 0 - - - - - - 38 0
ago. 2021 FLC 3 0 FACup+CdL 0 0 - - - - - - 3 0
Totale Fulham 61 0 5 0 - - - - 66 0
2021-2022 Italia Napoli A 25 0 CI 0 0 UEL 5 0 - - - 30 0
2022-2023 A 16 2 CI 0 0 UCL 5 1 - - - 21 3
Totale Napoli 41 2 0 0 10 1 - - 51 3
Totale carriera 216 4 18 0 27 1 - - 261 5

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Camerun
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
24-3-2017 Radès Tunisia Tunisia 0 – 1 Camerun Camerun Amichevole -
28-3-2017 Bruxelles Camerun Camerun 1 – 2 Guinea Guinea Amichevole - Ingresso al 65’ 65’
10-6-2017 Yaoundé Camerun Camerun 1 – 0 Marocco Marocco Qual. Coppa d'Africa 2019 - Uscita al 75’ 75’
13-6-2017 Getafe Colombia Colombia 4 – 0 Camerun Camerun Amichevole - Uscita al 46’ 46’
18-6-2017 Mosca Camerun Camerun 0 – 2 Cile Cile Conf. Cup 2017 - 1º turno - Uscita al 89’ 89’
22-6-2017 San Pietroburgo Camerun Camerun 1 – 1 Australia Australia Conf. Cup 2017 - 1º turno 1
25-6-2017 Soči Germania Germania 3 – 1 Camerun Camerun Conf. Cup 2017 - 1º turno -
1-9-2017 Uyo Nigeria Nigeria 4 – 0 Camerun Camerun Qual. Mondiali 2018 -
4-9-2017 Yaoundé Camerun Camerun 1 – 1 Nigeria Nigeria Qual. Mondiali 2018 -
7-10-2017 Yaoundé Camerun Camerun 2 – 0 Algeria Algeria Qual. Mondiali 2018 -
11-11-2017 Ndola Zambia Zambia 2 – 2 Camerun Camerun Qual. Mondiali 2018 1
8-9-2018 Casablanca Marocco Marocco 2 – 0 Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 2019 -
12-10-2018 Yaoundé Camerun Camerun 1 – 0 Malawi Malawi Qual. Coppa d'Africa 2019 -
16-10-2018 Blantyre Malawi Malawi 0 – 0 Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 2019 - Ingresso al 70’ 70’
16-11-2018 Casablanca Marocco Marocco 2 – 0 Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 2019 - Ammonizione al 20’ 20’
23-3-2019 Yaoundé Camerun Camerun 3 – 0 Comore Comore Qual. Coppa d'Africa 2019 -
14-6-2019 Al Wakrah Camerun Camerun 1 – 1 Mali Mali Amichevole -
25-6-2019 Ismailia Camerun Camerun 2 – 0 Guinea-Bissau Guinea-Bissau Coppa d'Africa 2019 - 1º turno -
29-6-2019 Ismailia Camerun Camerun 0 – 0 Ghana Ghana Coppa d'Africa 2019 - 1º turno - Uscita al 82’ 82’
2-7-2019 Ismailia Benin Benin 0 – 0 Camerun Camerun Coppa d'Africa 2019 - 1º turno - Ammonizione al 77’ 77’
6-7-2019 Alessandria d'Egitto Nigeria Nigeria 3 – 2 Camerun Camerun Coppa d'Africa 2019 - Ottavi di finale - Ingresso al 62’ 62’
12-10-2019 Radès Tunisia Tunisia 0 – 0 Camerun Camerun Amichevole -
13-11-2019 Yaoundé Camerun Camerun 0 – 0 Capo Verde Capo Verde Qual. Coppa d'Africa 2021 -
17-11-2019 Kigali Ruanda Ruanda 0 – 1 Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 2021 -
9-10-2020 Utrecht Giappone Giappone 0 – 0 Camerun Camerun Amichevole -
12-11-2020 Douala Camerun Camerun 4 – 1 Mozambico Mozambico Qual. Coppa d'Africa 2021 1
30-3-2021 Yaoundé Camerun Camerun 0 – 0 Ruanda Ruanda Qual. Coppa d'Africa 2021 - Uscita al 83’ 83’
4-6-2021 Wiener Neustadt Nigeria Nigeria 0 – 1 Camerun Camerun Amichevole 1 Uscita al 74’ 74’
8-6-2021 Wiener Neustadt Camerun Camerun 0 – 0 Nigeria Nigeria Amichevole - Ingresso al 60’ 60’
3-9-2021 Yaoundé Camerun Camerun 2 – 0 Malawi Malawi Qual. Mondiali 2022 - Ingresso al 83’ 83’ Ammonizione al 87’ 87’
6-9-2021 Abidjan Costa d'Avorio Costa d'Avorio 2 – 1 Camerun Camerun Qual. Mondiali 2022 -
8-10-2021 Yaoundé Camerun Camerun 3 – 1 Mozambico Mozambico Qual. Mondiali 2022 -
11-10-2021 Tangeri Mozambico Mozambico 0 – 1 Camerun Camerun Qual. Mondiali 2022 -
13-11-2021 Soweto Malawi Malawi 0 – 4 Camerun Camerun Qual. Mondiali 2022 1 Uscita al 63’ 63’
16-11-2021 Douala Camerun Camerun 1 – 0 Costa d'Avorio Costa d'Avorio Qual. Mondiali 2022 -
9-1-2022 Yaoundé Camerun Camerun 2 – 1 Burkina Faso Burkina Faso Coppa d'Africa 2021 - 1º turno -
13-1-2022 Yaoundé Camerun Camerun 4 – 1 Etiopia Etiopia Coppa d'Africa 2021 - 1º turno -
17-1-2022 Yaoundé Capo Verde Capo Verde 1 – 1 Camerun Camerun Coppa d'Africa 2021 - 1º turno - Ammonizione al 81’ 81’
24-1-2022 Yaoundé Camerun Camerun 2 – 1 Comore Comore Coppa d'Africa 2021 - Ottavi di finale - Ammonizione al 33’ 33’Uscita al 84’ 84’
29-1-2022 Douala Gambia Gambia 0 – 2 Camerun Camerun Coppa d'Africa 2021 - Quarti di finale - Uscita al 87’ 87’
3-2-2022 Yaoundé Camerun Camerun 0 – 0 dts
(1 – 3 dtr)
Egitto Egitto Coppa d'Africa 2021 - Semifinale -
9-6-2022 Dar es Salaam Burundi Burundi 0 – 1 Camerun Camerun Qual. Coppa d'Africa 2023 - Uscita al 83’ 83’
18-11-2022 Abu Dhabi Camerun Camerun 1 – 1 Panama Panama Amichevole -
24-11-2022 Al Wakrah Svizzera Svizzera 1 – 0 Camerun Camerun Mondiali 2022 - 1° turno -
28-11-2022 Al Wakrah Camerun Camerun 3 – 3 Serbia Serbia Mondiali 2022 - 1° turno - Uscita al 81’ 81’
2-12-2022 Lusail Camerun Camerun 1 – 0 Brasile Brasile Mondiali 2022 - 1° turno -
Totale Presenze 46 Reti 5

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Zambo è il primo cognome.
  2. ^ Rudi Garcia: "Napoli, ti spiego chi è Anguissa", su Corriere dello Sport - Stadio, 3 settembre 2021. URL consultato il 24 settembre 2021.
  3. ^ a b Anguissa, la carta segreta di Spalletti: con lui è un Napoli imprevedibile, su la Repubblica, 22 settembre 2021. URL consultato il 24 settembre 2021.
  4. ^ a b Matteo Oneto, Napoli, arriva Anguissa: ruolo e caratteristiche del nuovo acquisto di Spalletti, su calciotoday.it, 30 agosto 2021. URL consultato il 30 agosto 2021.
  5. ^ Luca Paesano, DA YAOUNDÈ A NAPOLI: LA STORIA DI ZAMBO ANGUISSA, su sportdelsud.it, 11 settembre 2021. URL consultato il 17 settembre 2022.
  6. ^ Groningen vs. Marseille - 17 September 2015 - Soccerway, su int.soccerway.com. URL consultato il 30 agosto 2021.
  7. ^ Olympique Marsiglia - Olympique Lione, 20/set/2015 - Ligue 1 - Cronaca della partita, su transfermarkt.it. URL consultato il 31 agosto 2021.
  8. ^ André Zambo Anguissa - Rendimento 15/16, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 agosto 2021.
  9. ^ Olympique Marsiglia - FC Lorient, 26/ago/2016 - Ligue 1 - Cronaca della partita, su transfermarkt.it. URL consultato il 31 agosto 2021.
  10. ^ OGC Nizza - Olympique Marsiglia, 11/set/2016 - Ligue 1 - Cronaca della partita, su transfermarkt.it. URL consultato il 31 agosto 2021.
  11. ^ Ligue 1 2016/2017 - 38. Giornata, su calcio.com. URL consultato il 31 agosto 2021.
  12. ^ UEFA.com, Lyon to host 2018 UEFA Europa League final, su UEFA.com, 9 dicembre 2016. URL consultato il 30 agosto 2021.
  13. ^ (EN) Andre-Frank Zambo Anguissa joins Fulham from Marseille, su Sky Sports. URL consultato il 30 agosto 2021.
  14. ^ Tottenham Hotspur v Fulham Starting XIs, 18/8/18, Premier League | Goal.com, su goal.com. URL consultato il 30 agosto 2021.
  15. ^ Fulham 2 - 0 Exeter City: Risultato Finale, su it.sports.yahoo.com. URL consultato il 30 agosto 2021.
  16. ^ André Zambo Anguissa - Cronaca infortuni, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 agosto 2021.
  17. ^ West Ham United - FC Fulham, 22/feb/2019 - Premier League - Cronaca della partita, su transfermarkt.it. URL consultato il 31 agosto 2021.
  18. ^ (EN) Zambo Anguissa makes Villarreal move, in BBC Sport. URL consultato il 30 agosto 2021.
  19. ^ (EN) Villarreal and Granada draw in eight-goal thriller, su MARCA in English, 17 agosto 2019. URL consultato il 30 agosto 2021.
  20. ^ Valencia CF - Villarreal CF, 30/nov/2019 - LaLiga - Cronaca della partita, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 agosto 2021.
  21. ^ Villarreal CF - SD Eibar, 19/lug/2020 - LaLiga - Cronaca della partita, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 agosto 2021.
  22. ^ André Zambo Anguissa - Rendimento 20/21, su transfermarkt.it. URL consultato il 31 agosto 2021.
  23. ^ Premier League 20/21, su transfermarkt.it. URL consultato il 31 agosto 2021.
  24. ^ (EN) Extended Deal & Loan For Frank, su fulhamfc.com. URL consultato il 1º settembre 2021.
  25. ^ Il Napoli ufficializza l'acquisto di Anguissa con la formula del prestito con diritto di riscatto, su sscnapoli.it, 31 agosto 2021. URL consultato il 31 agosto 2021 (archiviato dall'url originale il 10 gennaio 2022).
  26. ^ Napoli, Politano: "Stupito da Anguissa. Il gol? Sapevo che...", su Corriere dello Sport - Stadio, 11 settembre 2021. URL consultato il 12 settembre 2021.
  27. ^ Leicester City - SSC Napoli, 16/set/2021 - Europa League - Cronaca della partita, su transfermarkt.it. URL consultato il 14 novembre 2021.
  28. ^ Il Napoli ufficializza il riscatto di Frank Anguissa dal Fulham, su sscnapoli.it, 26 maggio 2022. URL consultato il 27 maggio 2022 (archiviato dall'url originale il 28 giugno 2022).
  29. ^ Napoli-Liverpool 4-1: Zielinski, Anguissa e Simeone firmano la notte magica degli azzurri, su repubblica.it, 7 settembre 2022. URL consultato l'8 settembre 2022.
  30. ^ Napoli - Torino (3-1) Serie A 2022, su la Repubblica. URL consultato il 1º ottobre 2022.
  31. ^ Il Napoli ufficializza il prolungamento del contratto di Frank Anguissa, su sscnapoli.it. URL consultato l'11 novembre 2022.
  32. ^ (EN) Tunisia v Cameroon, in BBC Sport, 24 marzo 2017. URL consultato il 30 agosto 2021.
  33. ^ Camerun - Australia, 22/giu/2017 - Confederations Cup 2017 - Cronaca della partita, su transfermarkt.it. URL consultato il 30 agosto 2021.
  34. ^ (EN) Cameroon World Cup 2022 squad: Who's in and who's out?, su Goal.com, 9 novembre 2022. URL consultato il 9 novembre 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]