Abdelaziz Barrada

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Abdelaziz Barrada
Abdelaziz Barrada.jpg
Dati biografici
Nazionalità Marocco Marocco
Altezza 185 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Al-Jazira Al-Jazira
Carriera
Giovanili
1995-1998
1998-1999
1999-2006
Rosso e Bianco.svg Provins
Bianco e Rosso.svg Brétigny
Blu e Giallo.svg Sénart-Moissy
Squadre di club1
2006-2007 Blu e Giallo.svg Sénart-Moissy 11 (3)
2007-2010 Paris SG Paris SG 43 (2)
2010-2013 Getafe Getafe 46 (8)
2013- Al-Jazira Al-Jazira 0 (0)
Nazionale
2010-2011
2011-2012
2012-
Marocco Marocco U-21
Marocco Marocco 23
Marocco Marocco
6 (1)
4 (1)
9 (1)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 25 dicembre 2011

Abdelaziz Barrada (Provins, 19 giugno 1989) è un calciatore marocchino, centrocampista dell'Al-Jazira.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

La famiglia Barrada lascia il Marocco per trasferirsi alle porte di Parigi quando il calciatore nasce il 19 settembre 1989 a Provins, cittadina della Seine-et-Marne.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Inizia a giocare nella squadra locale in cui resta fino ai dodici, per poi passare all'US Sénart-Moissy di Moissy-Cramayel. Tra i tredici e i diciassette anni non si contano i provini senza esito che tenta qua e là: Lille, Rennes, Auxerre, Troyes, Strasbourg, sempre respinto perché ritenuto non idoneo fisicamente. Così decide di rimanere nel club dov'è cresciuto, ad eccezione di un'unica stagione giocata nelle fila di un altro club della periferia parigina, il Brétigny per poi militare in tutte le categorie giovanili del Sénart-Moissy. La prima svolta arriva nel gennaio 2007 grazie a Daniel Zehringer, l'allenatore della prima squadra, che decide di aggregarlo appena diciassettenne al suo gruppo in occasione della delicata trasferta sul campo del Concarneau. Entra in campo nella ripresa e segna il gol che decide la sfida diventando, in breve tempo, il beniamino di tifosi e compagni di squadra. Nel 2007 viene acquistato dal Paris Saint-Germain, dopo aver battuto proprio la squadra di Parigi con un suo gol decisivo. Il giorno del suo diciottesimo compleanno sigla con i parigini un contratto stagionale di due anni. Dopo solo tre stagioni si trasferisce in Spagna unendosi al club di Getafe, il Getafe Club de Fútbol[1], dopo aver siglato un contratto di durata triennale. Nel mese di agosto compie il suo esordio nella Liga, durante il match contro il Levante[2].

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Nel 2010 ottiene la sua prima convocazione in Under-20 debuttando nella partita contro il Burkina Faso Under-20[3]. Viene quindi chiamato a disputare alcune amichevoli con l'Under-23.

Convocato per i Giochi olimpici di Londra, il 26 luglio 2012 realizza la prima rete del torneo di calcio, andando a segno nella sfida contro l'Honduras[4].

Inoltre è stato convocato dalla Nazionale maggiore per la Coppa d'Africa 2013 giocata in Sudafrica.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Barrada signe à Getafe
  2. ^ Liga: Le Marocain Abdelaziz Berrada jouera contre le Réal Madrid
  3. ^ Abdelaziz Barrada heureux d’être convoqué
  4. ^ Men's football London2012.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]