Sovrani di Svezia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Albero della successione al trono dei primi regnanti svedesi nel Medioevo.
La corona della Svezia, oggi conservata nel palazzo reale di Stockholm.

Questo è un elenco di monarchi svedesi ovvero di re e regine regnanti della Svezia, con reggenti e viceré, dell'Unione di Kalmar, fino ai giorni nostri.

Esistono elenchi di monarchi svedesi pagani con date molto precedenti a queste. Queste registrazioni contengono i primi re e danno una spiegazione alla numerazione dei monarchi, in particolare per i nomi Erik e Karl (Eric e Carlo). Comunque, queste registrazioni sono in molti casi dubbie e comprendono re che apparentemente avrebbero regnato per 150 anni. Per questo motivo, gli elenchi di solito iniziano con il primo re cristiano di Svezia, Olof Skötkonung e con suo padre Erik Segersäll. Per l'elenco dei re di Svezia precedenti di cui non è attestata l'esistenza con certezza, vedi Re leggendari svedesi e Re semi-leggendari svedesi.

Il Casato di Munsö 735 - 1060[modifica | modifica wikitesto]

Il Casato di Stenkil 1060 - 1130[modifica | modifica wikitesto]

I casati di Sverker e Erik 1130 - 1250[modifica | modifica wikitesto]

Il Casato di Folkung 1250 - 1363[modifica | modifica wikitesto]

Casato di Meclemburgo 1363 - 1389[modifica | modifica wikitesto]

Reggenti dell'Unione di Kalmar e Viceré (Riksföreståndare) 1389 - 1523[modifica | modifica wikitesto]

Vari Casati

Carlo VIII

Il Casato di Vasa 1523 - 1654[modifica | modifica wikitesto]

Gustavo I

Il Casato di Palatinato-Zweibrücken-Kleeburg 1654 - 1720[modifica | modifica wikitesto]

Carlo XI

Il Casato di Assia-Kassel 1721 - 1751[modifica | modifica wikitesto]

Il Casato di Holstein-Gottorp 1751 - 1818[modifica | modifica wikitesto]

Gustavo III

Il Casato di Bernadotte 1818 - attuale[modifica | modifica wikitesto]

Carlo XVI Gustavo

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]