Cristiano Augusto di Holstein-Gottorp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ducato di Schleswig-Holstein-Gottorp
Holstein-Gottorp
Blason Adolphe de Holstein-Gottorp.svg

Adolfo I
Federico II
Filippo
Giovanni
Federico III
Cristiano Alberto
Figli
Federico IV
Carlo Federico
Figli
Modifica
Cristiano Augusto di Holstein-Gottorp.

Cristiano Augusto di Holstein-Gottorp (16731726) è stato un vescovo luterano tedesco, Duca di Schleswig-Holstein, Principe di Eutin, principe vescovo di Lubecca e Reggente del Ducato di Holstein-Gottorp.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Egli era il figlio minore di Cristiano Alberto di Holstein-Gottorp, Duca di Holstein-Gottorp e di Federica Amelia di Danimarca-Norvegia, figlia del Re Federico III di Danimarca e Norvegia. Suo fratello maggiore, Federico IV di Holstein-Gottorp succedette al padre sul quel trono, concedendo al fratello secondogenito alcuni piccoli principati, tra cui il piccolo feudo di Eutin. Inoltre, secondo le tradizioni di famiglia, venne eletto vescovo luterano di Lubecca che all'epoca era un feudo sovrano del Sacro Romano Impero.

Quando il fratello maggiore morì lasciando un solo figlio maschio non ancora in età adulta, Carlo Federico di Holstein-Gottorp, dopo poche settimane morì anche la moglie e Cristiano Augusto venne perciò nominato amministratore e reggente a pieno del principato di Holstein-Gottorp.

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Cristiano Augusto sposò Albertina Federica di Baden-Durlach, dalla quale ebbe i seguenti figli:

Il loro figlio secondogenito, Adolfo Federico, divenne principe ereditario di Svezia nel 1743, e quindi ascese al trono come Re nel 1751. Il loro figlio terzogenito, Federico Augusto ottenne la posizione di Vescovo di Lubecca dopo che Adolfo Federico si era dovuto recare stabilmente in Svezia, assieme al feudo di Eutin. Nel 1773, Federico Augusto ricevette anche Oldenburg e Delmenhorst dal suo cugino minore (e futuro Zar di Russia), Paolo di Holstein-Gottorp, andando a formare il primigenio nucleo di quello che sarà il Granducato di Oldenburg. La figlia maritata della coppia, Giovanna Elisabetta di Holstein-Gottorp, divenne Principessa di Anhalt-Zerbst e fu madre di Caterina II, Zarina di Russia.

Cristiano Augusto venne succeduto dal figlio Adolfo Federico di Holstein-Gottorp.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Principe-Vescovo di Lubecca Successore
Augusto Federico di Holstein-Gottorp 1705-1726 Carlo di Holstein-Gottorp

Controllo di autorità VIAF: 80323075