Västerås

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Västerås
area urbana
Västerås – Stemma
Västerås – Veduta
Localizzazione
Stato Svezia Svezia
Regione Svealand
Contea Västmanland vapen.svg Västmanland
Comune Västerås
Territorio
Coordinate 59°37′N 16°32′E / 59.616667°N 16.533333°E59.616667; 16.533333 (Västerås)Coordinate: 59°37′N 16°32′E / 59.616667°N 16.533333°E59.616667; 16.533333 (Västerås)
Superficie 52,94 km²
Abitanti 110 877 (2010)
Densità 2 094,39 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 72X XX
Prefisso 021
Fuso orario UTC+1
Provincia storica Västmanland
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svezia
Västerås
Sito istituzionale

Västerås è una città della Svezia sud-orientale, capoluogo della contea di Västmanland.

È nota per essere un polo industriale di discrete dimensioni,con una forte presenza nel settore elettromeccanico.

La città ha un porto commerciale e turistico posto sul lago Mälaren che un tempo aveva anche funzioni di trasporto dei minerali estratti nei vari giacimenti di ferro di tutta la contea.

La città si vanta inoltre di essere stata la sede del primo ginnasio svedese, sono presenti tutti i tipi di scuole fino alle medie superiori più un importante politecnico.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Le prime tracce scritte che menzionano la città di Mälarstaden (antico nome di Västerås) risalgono all'XI secolo.

Nel 1521 Gustavo Vasa vinse a Västerås un'importante battaglia contro i danesi.

Nel 1527 fu sede della dieta che aprì le porte della Svezia al Luteranesimo.

Un'altra dieta fu tenuta a Västerås nel 1544, in essa si fissò la successione diretta maschile alla corona, così come voluto dal re Gustavo I.

La vecchia sede della ASEA a Västerås.
Bandy, ABB Arena Syd.

Monumenti[modifica | modifica sorgente]

Persone legate a Västerås[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Svezia Portale Svezia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Svezia