Emund di Svezia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Emund di Svezia
Re di Svezia
In carica 1050 –
1060
Predecessore Anund Jacob di Svezia
Successore Stenkil di Svezia
Nascita 1000 circa
Morte 1060
Casa reale Casato di Erik Segersälls
Padre Olof III di Svezia
Madre Edla di Venden
Figli Anund Emundsson

Emund il Vecchio (... – 1060) fu re di Svezia dal 1050 al 1060.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio di Olof il Tesoriere e fratellastro di Anund Jacob. Deve il suo soprannome " il Vecchio" dal fatto che il suo regno termino all'età di 50 anni.
Insieme al re di Danimarca Sweyn Estridsson, Emund stabili il primo trattato di frontiera tra la Danimarca e la Svezia.
Si narra che Emund inviò, suo figlio Anund a Kvänland, dove fu avvelenato. Non avendo più discendenti maschi, ad Emund succedette un nobile del Västergötland, chiamato Stenkil di Svezia.

Predecessore Re di Svezia Successore Flag of Sweden.svg
Anund Jacob 1050 - 1060 Stenkil