Ingold II di Svezia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ingold II di Svezia
Re di Svezia
Stemma
In carica 1118-1125
Predecessore Filippo I di Svezia
Successore Ragnvald Knaphövde
Morte 1125
Luogo di sepoltura Abbazia di Vreta
Casa reale Casato di Stenkil
Consorte di Ulvhild Håkonsdotter
Coniuge Ragnhild di Tälje
Religione cattolico

Ingold II Halstensson (... – 1125) fu re di Svezia dal 1118 al 1125.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Presunta tomba di Ingold II (in realtà cenotafio creato nel 1580) Abbazia di Vreta

Figlio di Halsten Stenkilsson, diventò unico re di Svezia solo dopo la morte del fratello co-reggente Filippo I di Svezia. Durante il suo regno lo Jämtland fece parte del regno di Norvegia.
Un certo re chiamato Kol fece del Östergötland un regno indipendente.
Nel suo cenotafio (rappresentato a lato) si hanno informazioni riguardo ad una presunta moglie chiamata Elena, una principessa svedese che regnò in Danimarca a partire dal 1156. In realtà tale informazione è infondata, dato che la consorte documentata di Ingold si chiamava Ulvhild Håkonsdotter.

Predecessore Re di Svezia Successore
Ingold I 1110 - 1125 (insieme al fratello Filippo I dal 1110-1118) Ragnvald Knaphövde