Casato di Vasa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati del termine, vedi Vasa.
Casato di Vasa
Arms of the House of Vasa.svg
Stato Svezia, Polonia, Lituania, Russia
Titoli
Fondatore Gustav Eriksson (Vasa)
Ultimo sovrano
Svezia:
Cristina (1632-1654)
Polonia e Lituania:
Giovanni II Casimiro (1648-1668)
Attuale capo Nessuno (estinta nella linea originale agnatica)
Data di fondazione 1523
Data di deposizione
Svezia:
1654 (abdicazione al trono, linea estinta nel 1689)
Polonia e Lituania:
1668 (abdicazione al trono, linea estinta nel 1672)

Il Casato di Vasa fu la dinastia reale di Svezia (1523-1654) e Polonia (1587-1668).

Il termina "Vasa", a volte citato come Vassa o Wassa, significa testualmente in svedese "covone di grano", lo stemma reale riporta appunto in centro, stilizzato, un covone di grano.

Re e Regine di Svezia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1654 Cristina, la figlia di Gustavo Adolfo, l'eroe protestante della Guerra dei Trent'anni, abdicò, si convertì al Cattolicesimo e lasciò il Paese. Il trono passò a suo cugino Carlo X del casato di Pfalz-Zweibrücken, un ramo cadetto dei Wittelsbach.

Re di Polonia[modifica | modifica wikitesto]

Giovanni III di Svezia sposò Caterina Jaghellone, la sorella di Sigismondo II di Polonia, e quando Sigismondo morì senza eredi maschi il loro figlio venne eletto Re di Polonia come Sigismondo III nel 1587. Alla morte di Giovanni III Sigismondo ottenne anche il trono svedese con il nome di Sigismondo I di Svezia. Sigismondo, però, era cattolico e questo lo portò alla perdita del trono di Svezia. Suo zio Carlo IX gli succedette.

Abbiamo quindi due rami del Casato di Vasa: un ramo cattolico che regna in Polonia e uno cadetto protestante che regna in Svezia. Questa situazione porterà a numerose guerre tra i due stati. Dopo Giovanni II il ramo polacco dei Vasa si estinse.

Genealogia[modifica | modifica wikitesto]

Erik Johansson Vasa
= Cecilia Månsdotter
│
└── Gustavo I (1496-1560), re di Svezia
    = Caterina di Sassonia-Lauenburg
    │
    └── Erik XIV (1533–1577), re di Svezia
        + Agda Persdotter
        │
        ├── Margareta Eriksdotter (1558–1618)
        │
        ├── Virginia Eriksdotter (1559–1633)
        │
        ├── Constantia Eriksdotter (1560–1649)
        │
        └──  Lucretia Eriksdotter (1564–1574)
        + Karin Jacobsdotter 
        + Karin Månsdotter
        │
        ├── Sigrid (1566–1633)
        │
        ├── Gustavo (1568–1607)
        │
        ├── Henrik (1570–1574)
        │
        └── Arnold (1572–1573) 
    = Margherita Leijonhufvud
    │
    ├── Giovanni III (1537-1592), re di Svezia
    │   = Caterina Jagellona 
    │   │
    │   ├── Isabella (1564–1566)
    │   │
    │   ├── Sigismondo III (1566-1632), re di Svezia (1592–1599), e di Polonia (1587–1632)
    │   │   = Anna d'Austria
    │   │   │
    │   │   └── Ladislao IV (1495-1548), re di Polonia
    │   │       = Cecilia Renata d'Asburgo
    │   │       │
    │   │       ├── Sigismondo Casimiro (1640-1647)
    │   │       │
    │   │       └── Maria Anna Isabella (1642–1643)
    │   │  
    │   │       = Maria Luisa di Gonzaga-Nevers
    │   │
    │   │   = Costanza d'Asburgo
    │   │   │
    │   │   ├── Giovanni Casimiro (1607-1608)
    │   │   │
    │   │   ├── Alessandro Carlo (1614-1634)
    │   │   │
    │   │   ├── Giovanni II Casimiro (1609-1672), re di Polonia
    │   │   │   = Maria Luisa di Gonzaga-Nevers
    │   │   │   │
    │   │   │   ├── Maria Anna Teresa (1650-1651)
    │   │   │   │
    │   │   │   └── Giovanni Sigismondo (1652–1652)
    │   │   │
    │   │   ├── Giovanni (1612-1634)
    │   │   │
    │   │   ├── Carlo Ferdinando (1613-1655)
    │   │   │
    │   │   ├── Anna Costanza (1616-1616)
    │   │   │
    │   │   └── Anna Caterina Costanza (1619-1651)
    │   │       = Filippo Guglielmo del Palatinato
    │   │
    │   └── Anna (1568–1625)
    │
    │   = Gunilla Bielke
    │   │
    │   └── Giovanni (1589–1618)
    │       = Maria Elisabetta Vasa
    │
    ├── Caterina (1539–1610)
    │   = Edoardo II, Conte della Frisia Orientale
    │
    ├── Cecilia (1540-1627)
    │   = Cristoforo II, Margravio di Baden-Rodemachern
    │
    ├── Magnus (1542-1595)
    │
    ├── Carlo (1544-1544)
    │
    ├── Anna Maria (1545-1610)
    │   = Giorgio Giovanni I, Conte Palatino di Veldenz
    │
    ├── Sofia (1545-1611)
    │   = Magnus II, Duca di Sassonia-Lauenburg
    │
    ├── Stefano (1546-1547)
    │
    ├── Elisabetta (1549-1597)
    │   = Christoforo, Duca di Mecklenburg-Gadebusch
    │
    └── Carlo IX (1550-1611), re di Svezia
        =  Anna Maria del Palatinato-Simmern
        │
        ├── Margherita Elisabetta (1580–1585)
        │
        ├── Elisabetta Sabina (1582–1585)
        │
        ├── Luigi (1583–1583)
        │
        ├── Caterina (1584-1638)
        │   = Giovanni Casimiro del Palatinato-Zweibrücken-Kleeburg
        │
        ├── Gustavo (1587–1587)
        │
        └── Maria (1588–1589)
       = Cristina di Holstein-Gottorp
        │
        ├── Cristina (1593–1594)
        │
        ├── Gustavo II Adolfo (1594–1632), Re di Svezia
        │   = Maria Eleonora del Brandeburgo
        │   │
        │   ├── Maria Cristina (1623-1623)
        │   │
        │   └── Cristina (1626-1689), Regina di Svezia
        │
        ├── Maria Elisabetta (1596–1618)
        │   = Giovanni, duca di Östergötland
        │
        └── Carlo Filippo (1601–1622)
            = Elisabet Ribbing (1596-1662)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]