Stelline (pasta)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Stelle (pasta))
Jump to navigation Jump to search
Stelline
Stelline bulk.jpg
Origini
Altri nomistelle
Luogo d'origineItalia Italia
Diffusionemondiale
Dettagli
Categoriapiatto unico
Ingredienti principali
  • uova
  • farina

Le stelline o stelle sono un tipo di pasta all'uovo di formato minuto di tipo industriale. Di diversi formati, le stelline prendono il nome dalla loro caratteristica forma a stella e presentano un foro al centro.[1]

Vengono menzionate in molti vocabolari ottocenteschi tra cui il Vocabolario domestico italiano per ordine di materie (1869) di Emmanuele Rocco,[2][3][4][5] e sono oggi famose in tutto il mondo.[6]

Oltre ad essere spesso impiegate nella preparazione di piatti in brodo e pietanze per i bambini (una caratteristica che le accomuna agli altri tipi di pastina), le stelline sono considerate un valido ingrediente per preparare alcune insalate.[1][6][7][8][9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b autori vari, Dizionario delle cucine regionali italiane, Slow Food, 2010, p. 663.
  2. ^ Vocabolario parmigiano-italiano accresciuto di piu che cinquanta mila voci compilato con nuovo metodo da Carlo Malaspina - Volume 4, Carmignani, 1859, p. 212.
  3. ^ Niccolò Tommaseo, Dizionario dei sinonimi della lingua italiana per cura di Niccolo Tommaseo, Francesco Vallardi, 1867, p. 1146.
  4. ^ Lorenzo Foresti, Vocabolario Piacentino Italiano. 2. ed. aumentata e corretta, Francesco Solari, 1855, p. 438.
  5. ^ Emmanuele Rocco, Vocabolario domestico italiano per ordine di materie, D. Morano, 1869, p. 68.
  6. ^ a b (EN) Karin Knight, Tina Ruggiero, The Best Homemade Baby Food on the Planet, Fair Winds, 2014, "Stelline Stars with Cottage Cheese".
  7. ^ Verdiana Ramina, Svezzamento per tutta la famiglia, Gribaudo, 2021, p. 86.
  8. ^ Harry Eastwood, Insalate per tutte le stagioni, Newton Compton, 2014, "Verdurine novelle, stelline e parmigiano".
  9. ^ (EN) Sheri Castle, The New Southern Garden Cookbook - Enjoying the Best from Homegrown Gardens, Farmers' Markets, Roadside Stands, and CSA Farm Boxes, University of North Carolina, 2011, p. 308.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]