Anelletti al forno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Anelletti al forno
Anelletti al forno.jpg
Origini
Altri nomiTimballo di Anelletti
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneSicilia
Zona di produzionePalermo
Dettagli
Categoriaprimo piatto
Ingredienti principali
  • pasta, melanzane, ragù, formaggi, piselli, concentrato di pomodoro
[1]
Variantitimballetti
 

Gli anelletti al forno sono un tipo di pasta al forno chiamata appunto pasta al forno in Sicilia tipica di Palermo e della sua provincia ma diffusi anche nel resto della Sicilia[2].

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Gli anelletti si possono trovare sia negli esercizi commerciali, dai ristoranti alle tavole calde, dalle friggitorie ai bar con gastronomie, ma vengono consumati molto in ambito familiare soprattutto nelle giornate di festa per via della lunga preparazione richiesta[3].

La pasta che si usa per preparare le teglie di pasta al forno sono appunto degli anelletti (pasta a forma di anello) di circa un centimetro e con uno spessore simile a quello del bucatino. Alla base di tale piatto é un particolare ragù simile a quello bolognese, che nel palermitano anche nella versione classica del ragù alla bolognese viene quasi sempre fatta con l'aggiunta di piselli. Tra le numerose varianti di questo modo di preparazione, alcune prevedono l'uso di prosciutto, dell'uovo sodo nella farcitura interna, altre della mozzarella, altre ancora del pecorino. In alcune gastronomie si può trovare anche in monoporzioni, dette localmente "timbaletti", che vengono preparate in recipienti d'alluminio a forma di tronco di cono.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ricetta Anelletti al forno, su GialloZafferano.it. URL consultato il 1º aprile 2014.
  2. ^ Anelletti al forno, su vivasicilia.com. URL consultato il 1º aprile 2014.
  3. ^ Anelletti al Forno, su esplorasicilia.com. URL consultato il 1º aprile 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]