Clan Vangone-Limelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
clan vangone
Nomi alternativiGalloVangone
Aree di influenzaBoscoreale, Boscotrecase, Trecase
BossPasquale Gallo, Peppe Gallo
RivaliClan Gionta

Il clan Vangone è un sodalizio criminale legato alla camorra; controlla la zona di Torre Annunziata in conflitto con il clan Gionta, a Trecase, Boscoreale e Boscotrecase. Controlla il traffico di armi e di droga nel vesuviano ma anche all'estero. Il boss Pasquale Gallo detto o' Russo mori per infarto anni addietro in una cittadina del nord Italia durante la altitanza. Le redini del clan sono passate nelle mani del figlio maggiore Giuseppe Gallo, detto Pepp 'o Pazz (il Pazzo) per il suo vano tentativo di eludere il carcere passando per malato di mente. È stato catturato dopo una lunga latitanza dai carabinieri del nucleo investigativo di Torre Annunziata mentre si apprestava a fare una visita medica da "farsa". Con lui arrestato anche il medico compiacente.