Francesco Matrone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Francesco Matrone (Scafati, 15 luglio 1947) è un criminale italiano.

Matrone era sulla "lista dei più ricercati d'Italia" fino al suo arresto avvenuto il 17 agosto 2012 ad Acerno. Aveva ricevuto due ergastoli per un duplice omicidio.

A capo del Clan Matrone, agli inizi degli anni '80 si associò, insieme al boss scafatese Pasquale Loreto - a capo del clan omonimo - alla diarchia Alfieri-Galasso, entrambi membri del gotha della Nuova Famiglia, per combattere la NCO di Raffaele Cutolo. Il clan Matrone è considerato in declino, soprattutto rispetto al 1990, quando era predominante in Scafati e dintorni.

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie