Aurora Galli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aurora Galli
FIFA Women's World Cup Qualification Italy - Belgium, 2018-04-10 0619 - Aurora Galli (cropped).jpg
Galli in nazionale nel 2018
Nazionalità Italia Italia
Altezza 168 cm
Peso 60 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Juventus
Carriera
Giovanili
Bianco e Nero.svg Pro Vigevano
600px Giallo e Azzurro.svg Garlasco
Squadre di club1
2011-2013Inter Milano30 (3)
2013-2014Torres21 (1)
2014-2015Torres24 (1)*
2015-2016Mozzanica20 (0)
2016-2017AGSM Verona22 (2)
2017-Juventus40 (8)[1]
Nazionale
2011-2013Italia Italia U-179 (1)*
2014-2015Italia Italia U-196 (1)*
2015-Italia Italia42 (5)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 aprile 2019 (club),
8 ottobre 2019 (nazionale)

Aurora Galli (Milano, 13 dicembre 1996) è una calciatrice italiana, centrocampista della Juventus e della nazionale italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Aurora Galli nasce a Milano ma cresce con i genitori a Tromello in provincia di Pavia. Fin da piccolissima dimostra interesse nel calciare un pallone ed i genitori la iscrivono ai corsi alla Pro Vigevano dove inizia ad apprendere le basi del calcio.[2]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Aurora Galli predilige il ruolo di centrocampista centrale, contribuendo alla costruzione del gioco ma dimostrando anche personalità in fase di interdizione.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Aurora Galli cresce calcisticamente giocando con i maschietti nelle formazioni miste giovanili della Pro Vigevano fino al compimento degli 11 anni. Nel 2007 si tessera con il Garlasco giocando nella formazione maschile nel campionato Esordienti e, riuscendolo a conquistare, nel campionato Provinciale Giovanissimi.[2]

Le sue qualità vengono notate dagli osservatori dell'Inter Milano; la società nerazzurra le propone di giocare in una formazione completamente femminile, nei campionati giovanili riservati alle ragazze. Con le milanesi riesce a trionfare nel campionato Allieve Nazionali. Durante l'estate, convocata nella rappresentativa Under della Lombardia, vince il Torneo delle Regioni e si fa notare dagli osservatori della FIGC che la segnalano per la sua prima convocazione con la nazionale italiana Under-17.[2]

Le prestazioni offerte nei campionati giovanili le fanno conquistare la fiducia dell'ambiente interista, che dal 2011 la inserisce nella rosa della prima squadra. Il debutto in Serie A2 avviene durante la stagione 2011-2012 (11 presenze e 2 reti segnate), e si riconferma in quella successiva, campionato in cui Galli contribuisce con le sue 19 presenze e 1 gol alla conquista del vertice del girone C e la conseguente promozione in Serie A.[2][3]

Il debutto in Serie A avviene tuttavia con una maglia diversa; nell'estate 2013 il club lombardo decide di cederla in prestito alla Torres, dandole così la possibilità di accrescere le proprie potenzialità giocando nella squadra neocampionessa d'Italia, arrivata al settimo titolo al termine della stagione precedente. Viene impiegata già il 14 settembre durante la partita di Supercoppa italiana svoltasi a Bellaria-Igea Marina e giocata contro il Tavagnacco detentore della Coppa Italia; scesa titolare, viene sostituita al 41' da Sandy Mändly sul parziale di 1-1, ma grazie al gol siglato al 53' da Patrizia Panico può festeggiare la conquista del suo primo trofeo in età matura.

Alla sua prima stagione in maglia rossoblù, la 2013-2014, scende in campo 21 volte su 30 incontri, contribuendo al raggiungimento del secondo posto in classifica delle isolane. Sempre nel 2013 avviene il suo debutto in UEFA Women's Champions League, nell'incontro disputato a Krasnoarmejsk il 9 novembre con il Rossijanka, valido per l'andata degli ottavi di finale e terminato 1-0 per le padrone di casa su autogol di Linda Tucceri Cimini.[4] Riscattata nel frattempo dal club sassarese, gioca in Sardegna fino al termine della stagione successiva, svincolata dalla società a causa della mancata iscrizione al campionato di Serie A per inadempienze amministrative.

Nel biennio seguente gioca una stagione a testa dapprima nel Mozzanica, con cui raggiunge una semifinale di Coppa Italia, e poi nell'AGSM Verona, con cui chiude il campionato al terzo posto.

Nell'estate 2017 cambia nuovamente casacca approdando alla neonata Juventus: a Torino è tra le protagoniste della squadra che alla stagione d'esordio vince subito lo scudetto, il primo anche per Galli, dopo aver superato allo spareggio il Brescia;[5] sul piano personale è inoltre la migliore annata sottoporta per la centrocampista con 7 reti tra campionato e coppa.

Anche la stagione successiva, sempre in bianconero, si rivela positiva. Lasciata la Supercoppa 2018 alle rivali della Fiorentina, unica squadra che ne contenderà i primati in tutta la stagione, rincorre il Milan per la prima parte del campionato, sorpassando le rossonere dalla 10ª giornata e mantenendo il vertice della classifica fino alla fine. Le Juventine festeggiano così il loro secondo scudetto, con Galli che sigla 3 reti su 18 incontri, al quale si aggiunge la vittoria in Coppa Italia, il 28 aprile allo Stadio Ennio Tardini di Parma, dove superano la Fiorentina per 2-1, prima Coppa per la centrocampista e il club. Il percorso di Galli nella sua quarta Champions League si ferma invece già ai sedicesimi di finale, con la squadra che con il pareggio casalingo per 2-2 e la sconfitta esterna 1-0, deve cedere il passaggio del turno alle danesi del Brøndby.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Aurora Galli, grazie ai buoni risultati ottenuti nel Trofeo delle Regioni, viene convocata alle selezioni per le giovanili della nazionale Under-17 e fa il suo debutto con le Azzurrine il 20 ottobre 2011 in occasione del primo turno di qualificazione, Gruppo 2, agli Europei di categoria 2012, battendo per 6-0 la rappresentativa pari età della Macedonia. Con l'Under-17 scenderà in campo, nei tornei UEFA, per un totale di 9 volte e realizzando una rete.[4]

In seguito viene selezionata per indossare la maglia azzurra della nazionale Under-19. Il debutto avviene a İnegöl, Turchia, il 13 settembre 2014 in occasione delle qualificazioni al Europei di categoria 2015 nell'incontro giocato con le pari età della Turchia e terminato con la vittoria dell'Italia per 1-0 con gol siglato al 59' da Manuela Giugliano[6].

Galli durante la partita di qualificazione contro il Belgio

Nel novembre 2015 è stata convocata dal ct Antonio Cabrini per la doppia amichevole che la nazionale maggiore ha disputato il 3 dicembre a Guiyang e il 6 dicembre a Qujing contro la nazionale cinese[7]. Ha esordito con la nazionale maggiore il 6 dicembre giocando da titolare l'intera partita, vinta dalla Cina per 2-0[8].

L'anno successivo Cabrini la convoca per l'edizione 2016 della Cyprus Cup, dove viene impiegata in tre dei quattro incontri giocati dalla sua nazionale, compresa la finalina del 9 marzo dove l'Italia, battendo per 3-1 le avversarie della Rep. Ceca, eguaglia la prestazione del 2012. Per indossare nuovamente la maglia della nazionale deve attendere la fine dell'anno, inserita da Cabrini nella lista delle giocatrici convocate per il Torneio Internacional de Futebol Feminino di Manaus 2016, in programma dal 7 al 18 dicembre 2016[9], dove scende in campo nell'incontro del 14 dicembre, l'ultimo della fase a gironi, vinto 3-1 dal Brasile e nella finale, vinta ancora dalle brasiliane per 5-3. In seguito le presenze della gestione Cabrini si limitano alla Cyprus Cup 2017, dove scende in campo in due occasioni nella deludente prestazione della squadra che vede giocare la finalina per l'undicesimo posto, e un'amichevole prima dell'estate. Ottenuto l'accesso all'Europeo dei Paesi Bassi 2017, dove Galli non viene mai impiegata nel corso delle qualificazioni, Cabrini la inserisce nella lista delle 23 giocatrici convocate annunciata il 5 luglio 2017[10]. Durante il torneo scende in campo il 25 luglio, nella sola partita vinta per 3-2 con la Svezia, vittoria ininfluente in quanto avendo perso, in entrambi i casi per 2-1, le altre due del gruppo B con Russia e Germania, le Azzurre sono eliminate già alla fase a gironi.

Con l'arrivo del nuovo CT Milena Bertolini, le convocazioni di Galli si fanno più frequenti e regolari; viene più volte chiamata nel corso delle qualificazioni al Mondiale di Francia 2019, 7 presenze su 8 incontri partendo sempre da titolare, condividendo con le compagne la conquista del primo posto del gruppo 6 e la matematica qualificazione il 10 aprile 2018, allo Stadio Paolo Mazza di Ferrara, grazie a una vittoria in rimonta per 2-1 sul Belgio[11], unica nazionale capace di contrastare le Azzurre efficacemente. Nel frattempo Galli partecipa anche alle edizioni 2018 e 2019, dove l'Italia di Bertolini raggiunge entrambe le volte la finale, battuta per 2-0 dalla Spagna nella prima e solo ai calci di rigore dalla Corea del Nord nella successiva, dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi sul 3-3.

Nel maggio 2019 Bertolini continua a concederle fiducia, inserendola nella rosa delle 23 convocate per Francia 2019.[12] Il 14 giugno segna la sua prima doppietta con la maglia azzurra, nella partita vinta per 5-0 contro la Giamaica[13]. Negli ottavi di finale contro la Cina entra in campo nel secondo tempo al posto di Girelli, segnando il secondo gol su passaggio di Guagni con un tiro da fuori area, rete che fissa il risultato sul 2-0 finale per le Azzurre[14].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornate al 20 aprile 2019.

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011-2012 Italia Inter Milano A2 11 2 CI ? ? - - - - 11+ 2+
2012-2013 A2 19 1 CI ? ? - - - - 19+ 1+
Totale Inter Milano 30 3 ? ? - - - - 30+ 3+
2013-2014 Italia Torres A 21 0 CI ? ? UWCL ? ? SI 1 0 22+ 0+
2014-2015 A 24 1 CI 4 2 UWCL 4 0 - - 32 3
Totale Torres 45 1 4+ 2+ 4+ 0+ 1 0 54+ 3+
2015-2016 Italia Mozzanica A 20 0 CI 7 1 - - - - 27 1
2016-2017 Italia AGSM Verona A 22 2 CI 5 0 UWCL 2 0 SI 1 0 30 2
2017-2018 Italia Juventus A 22+1 5 CI 4 2 - - - - 27 7
2018-2019 A 18 3 CI 4 0 UWCL 2 0 SI 1 0 25 3
Totale Juventus 41 8 8 2 2 0 1 0 52 10
Totale carriera 157 14 24+ 5+ 8+ 0+ 3 0 193+ 19+

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
06-12-2015 Qujing Cina Cina 2 – 0 Italia Italia Amichevole -
02-03-2016 Dherynia Ungheria Ungheria 0 – 2 Italia Italia Cyprus Cup 2016 - Ingresso al 65’ 65’
04-03-2016 Larnaca Italia Italia 1 – 1 Irlanda Irlanda Cyprus Cup 2016 - Ingresso al 46’ 46’
09-03-2016 Larnaca Italia Italia 3 – 1 Rep. Ceca Rep. Ceca Cyprus Cup 2016 -
07-12-2016 Manaus Russia Russia 0 – 3 Italia Italia Torneo di Manaus 2016 - 1º turno - Ingresso al 70’ 70’
11-12-2016 Manaus Italia Italia 3 – 0 Costa Rica Costa Rica Torneo di Manaus 2016 - 1º turno - Uscita al 46’ 46’
14-12-2016 Manaus Brasile Brasile 3 – 1 Italia Italia Torneo di Manaus 2016 - 1º turno -
18-12-2016 Manaus Brasile Brasile 5 – 3 Italia Italia Torneo di Manaus 2016 - finale -
03-03-2017 Larnaca Italia Italia 1 – 4 Belgio Belgio Cyprus Cup 2017 -
08-03-2017 Larnaca Italia Italia 6 – 2 Rep. Ceca Rep. Ceca Cyprus Cup 2017 - Uscita al 53’ 53’
07-04-2017 Stoke-on-Trent Inghilterra Inghilterra 1 – 1 Italia Italia Amichevole -
25-07-2017 Doetinchem Svezia Svezia 2 – 3 Italia Italia Euro 2017 - 1º turno -
15-09-2017 La Spezia Italia Italia 5 – 0 Moldavia Moldavia Qual. Mondiali 2019 - Uscita al 62’ 62’
19-09-2017 Cluj-Napoca Romania Romania 0 – 1 Italia Italia Qual. Mondiali 2019 - Uscita al 82’ 82’
24-10-2017 Castel di Sangro Italia Italia 3 – 0 Romania Romania Qual. Mondiali 2019 -
28-11-2017 Estoril Portogallo Portogallo 0 – 1 Italia Italia Qual. Mondiali 2019 -
20-01-2018 Marsiglia Francia Francia 1 – 1 Italia Italia Amichevole - Uscita al 84’ 84’
28-02-2018 Larnaca Italia Italia 3 – 0 Svizzera Svizzera Cyprus Cup 2018 - Uscita al 74’ 74’
05-03-2018 Larnaca Italia Italia 2 – 2 Finlandia Finlandia Cyprus Cup 2018 - Uscita al 59’ 59’
07-03-2018 Larnaca Spagna Spagna 2 – 0 Italia Italia Cyprus Cup 2018 - finale - Uscita al 46’ 46’
10-04-2018 Ferrara Italia Italia 2 – 1 Belgio Belgio Qual. Mondiali 2019 - Uscita al 81’ 81’
08-06-2018 Firenze Italia Italia 3 – 0 Portogallo Portogallo Qual. Mondiali 2019 -
04-09-2018 Lovanio Belgio Belgio 2 – 1 Italia Italia Qual. Mondiali 2019 - Uscita al 46’ 46’
09-10-2018 Cremona Italia Italia 1 – 0 Svezia Svezia Amichevole - Uscita al 73’ 73’
10-11-2018 Osnabrück Germania Germania 5 – 2 Italia Italia Amichevole -
18-01-2019 Empoli Italia Italia 2 – 1 Cile Cile Amichevole -
22-01-2019 Cesena Italia Italia 2 – 0 Galles Galles Amichevole - Uscita al 65’ 65’
27-02-2019 Larnaca Italia Italia 5 – 0 Messico Messico Cyprus Cup 2019 - Uscita al 65’ 65’
01-03-2019 Larnaca Italia Italia 3 – 0 Ungheria Ungheria Cyprus Cup 2019 - Ingresso al 79’ 79’
04-03-2019 Larnaca Italia Italia 4 – 1 Thailandia Thailandia Cyprus Cup 2019 1
06-03-2019 Larnaca Corea del Nord Corea del Nord 3 – 3 dts
(7-6 dcr)
Italia Italia Cyprus Cup 2019 - finale - Uscita al 58’ 58’
05-04-2019 Lublino Polonia Polonia 1 – 1 Italia Italia Amichevole - Uscita al 62’ 62’
09-04-2019 Reggio Emilia Italia Italia 2 – 1 Irlanda Irlanda Amichevole -
29-05-2019 Ferrara Italia Italia 3 – 1 Svizzera Svizzera Amichevole 1 Uscita al 75’ 75’
09-06-2019 Valenciennes Australia Australia 1 – 2 Italia Italia Mondiali 2019 - 1º turno - Uscita al 46’ 46’
14-06-2019 Reims Giamaica Giamaica 0 – 5 Italia Italia Mondiali 2019 - 1º turno 2 Ingresso al 65’ 65’
18-06-2019 Valenciennes Italia Italia 0 – 1 Brasile Brasile Mondiali 2019 - 1º turno -
25-06-2019 Montpellier Italia Italia 2 – 0 Cina Cina Mondiali 2019 - Ottavi di finale 1 Ingresso al 39’ 39’
29-06-2019 Valenciennes Italia Italia 0 – 2 Paesi Bassi Paesi Bassi Mondiali 2019 - Quarti di finale -
29-08-2019 Ramat Gan Israele Israele 2 – 3 Italia Italia Qual. Euro 2021 - Uscita al 56’ 56’
04-10-2019 Ta' Qali Malta Malta 0 – 2 Italia Italia Qual. Euro 2021 -
08-10-2019 Palermo Italia Italia 2 – 0 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Qual. Euro 2021 -
Totale Presenze 42 Reti 5

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Juventus: 2017-2018, 2018-2019
Juventus: 2018-2019
Torres: 2013

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Rappresentativa Under Lombardia:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 41 (8) se si considera anche lo spareggio scudetto.
  2. ^ a b c d e Antonio Burruni, Torres Femminile: Arriva Aurora Galli, su Sassari News, http://www.sassarinews.it/, 18 luglio 2013. URL consultato il 27 dicembre 2014.
  3. ^ Aurora Galli: scheda analitica, su Football.it, http://www.football.it/home/index.htm. URL consultato il 27 dicembre 2014.
  4. ^ a b UEFA.
  5. ^ Juventus Women CAMPIONESSE D'ITALIA!, su juventus.com, 20 maggio 2018.
  6. ^ Under 19 Femminile 2015 - Italia-Turchia, su UEFA.com, 13 settembre 2014. URL consultato il 27 dicembre 2014.
  7. ^ Doppia amichevole in Cina: 22 convocate per le sfide in programma a Guiyang e Qujing, su FIGC.it, 23 novembre 2015. URL consultato il 10 dicembre 2015 (archiviato dall'url originale l'11 dicembre 2015).
  8. ^ In 30mila allo stadio per le Azzurre. A Qujing la Cina vince 2-0 la seconda amichevole, su FIGC.it, 6 dicembre 2015. URL consultato il 10 dicembre 2015 (archiviato dall'url originale l'11 dicembre 2015).
  9. ^ Torneo in Brasile dal 7 dicembre. Bottaro: "Ringrazio le società per la collaborazione", su FIGC.it, 16 novembre 2016. URL consultato il 5 dicembre 2016 (archiviato dall'url originale il 17 novembre 2016).
  10. ^ Ufficializzata la lista delle 23 Azzurre convocate per il Campionato Europeo, su figc.it, 5 luglio 2017. URL consultato il 4 aprile 2019.
  11. ^ La Nazionale femminile ha fatto la storia, su rivistaundici.com, 11 giugno 2018. URL consultato il 15 giugno 2018.
  12. ^ L'Italia di Milena Bertolini ai Mondiali: le schede delle 23 azzurre di Francia, su sport.sky.it. URL consultato il 7 giugno 2019.
  13. ^ E' un'Italia da sballo! Cinquina alla Giamaica, le Azzurre volano agli Ottavi del Mondiale, su figc.it. URL consultato il 15 giugno 2019.
  14. ^ L'Italia non si ferma più! Le Azzurre battono anche la Cina e volano ai Quarti del Mondiale, su FIGC.it. URL consultato il 25 giugno 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]