Associazione Sportiva Dilettantistica Mozzanica 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
A.S.D. Mozzanica
Stagione 2015-2016
AllenatoreItalia Nazzarena Grilli
PresidenteItalia Luigi Sarsilli
Serie A4º posto
Coppa Italiasemifinale
Maggiori presenzeCampionato: 4 giocatrici[1] (22)
Totale: 3 giocatrici[2] (29)
Miglior marcatoreCampionato: Giacinti (32)
Totale: Giacinti (41)
StadioStadio Comunale

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Sportiva Dilettantistica Mozzanica nelle competizioni ufficiali della stagione 2015-2016.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato del Mozzanica è iniziato con quattro vittorie nelle prime quattro gare e sette nelle prime otto, tra cui la vittoria per 4-0 sul Brescia. Grazie a questi risultati le bergamasche si sono trovate in testa alla classifica[3]. Testa mantenuta il sabato seguente nonostante il pareggio casalingo contro l'AGSM Verona, ma persa la giornata seguente con la sconfitta contro il Tavagnacco. Il Mozzanica si è riscattato con quattro vittorie consecutive, che l'hanno riportato in testa in coabitazione con Brescia e Fiorentina prima e col solo Brescia fino alla 15ª giornata. Un progressivo calo delle prestazioni (due sole vittorie nelle ultime otto gare) ha allontanato il Mozzanica dalla vetta e dalla qualificazione alla UEFA Women's Champions League, fino a concludere il campionato al quarto posto[4].

In Coppa Italia il Mozzanica è partito dalla fase a gironi ed è agevolmente arrivato a disputare la semifinale contro il Brescia. Il calo delle prestazioni già osservato in campionato si è ripercosso anche in coppa, con le bergamasche sconfitte per 5-1 in casa dalle bresciane, neo-campionesse d'Italia, ed eliminate dalla competizione[5].

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area tecnica

  • Allenatore: Nazzarena Grilli
  • Preparatore: Simone Lanzani
  • Preparatore portieri: Angelo Gibillini
  • Assistente tecnico: Davide Lunghi
  • Team Manager: Claudio Salviti

Area sanitaria

  • Medico sociale: Cristina Morelli
  • Massio-fisioterapista: Angelo Grippa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa, numerazione e ruoli, tratti dal sito ufficiale della società, sono aggiornati al 13 gennaio 2016[6].

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Alessia Gritti
2 Italia D Alida Pernigoni
3 Italia D Francesca Tonani
4 Italia C Daniela Stracchi
5 Italia D Viviana Schiavi
6 Italia D Angela Locatelli (c)
7 Italia A Marta Mason
8 Italia C Aurora Galli
9 Italia A Valentina Giacinti
10 Italia C Andrea Scarpellini
11 Italia C Marina Cervi
13 Italia D Jenny Dossi
N. Ruolo Giocatore
14 Italia C Giulia Fusar Poli
16 Italia D Federica Rizza
18 Italia A Sandy Iannella
20 Italia D Elisa Bartoli
21 Italia P Alessia Capelletti
23 Italia C Manuela Giugliano
24 Italia D Giulia Rizzon
27 Italia D Stefania Zanoletti
36 Italia A Michela Cambiaghi
- Italia A Nicole Garavelli
- Italia A Giorgia Pellegrinelli [7]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Alessia Capelletti definitivo[8]
D Elisa Bartoli svincolata[9]
D Federica Rizza Inter definitivo[10]
D Stefania Zanoletti Brescia definitivo[8]
C Aurora Galli svincolata[9]
C Manuela Giugliano svincolata[11]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Chiara Vignati svincolata[8]
D Giorgia Spinelli Inter Milano definitivo[12]
C Silvia Piva svincolata[11]
C Penelope Riboldi Pink Sport Time definitivo[11]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2015-2016 (calcio femminile).

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Bitetto
19 ottobre 2015, ore 14:30 CEST
1ª giornata
Pink Sport Time0 – 3
referto
MozzanicaStadio Antonio Antonucci
Arbitro:  Rocco Ponzio (Moliterno)

Mozzanica
31 ottobre 2015, ore 14:30 CET
2ª giornata
Mozzanica3 – 2
referto
Riviera di RomagnaStadio Comunale (ca. 300 spett.)
Arbitro:  Marco Cecchin (Bassano del Grappa)

Vittorio Veneto
7 novembre 2015, ore 14:30 CET
3ª giornata
Vittorio Veneto1 – 8
referto
MozzanicaStadio Paolo Barison
Arbitro:  Gobbato (Latisana)

Mozzanica
22 novembre 2015, ore 14:30 CET
4ª giornata
Mozzanica4 – 0
referto
BresciaStadio Comunale (ca. 500 spett.)
Arbitro:  Alain Bontadi (Trento)

Mozzanica
28 novembre 2015, ore 14:30 CET
5ª giornata
Mozzanica2 – 2
referto
FiorentinaStadio Comunale (ca. 350 spett.)
Arbitro:  Francesco Lipizer (Verona)

Venaria Reale
12 dicembre 2015, ore 14:30 CET
6ª giornata
Luserna0 – 5
referto
MozzanicaStadio Don G. Mosso (ca. 250 spett.)
Arbitro:  Daniele Sonetti (Genova)

Mozzanica
19 dicembre 2015, ore 14:30 CET
7ª giornata
Mozzanica6 – 2
referto
SüdtirolStadio Comunale (ca. 200 spett.)
Arbitro:  Davide Faraon (Conegliano)

Ravenna
9 gennaio 2016, ore 14:30 CET
8ª giornata
San Zaccaria1 – 5
referto
MozzanicaCentro Sportivo "Massimo Soprani" (ca. 100 spett.)
Arbitro:  Stefano Campagnolo (Bassano del Grappa)

Mozzanica
16 gennaio 2016, ore 14:30 CET
9ª giornata
Mozzanica1 – 1
referto
AGSM VeronaStadio Comunale (ca. 500 spett.)
Arbitro:  Dario Madonia (Palermo)

Tavagnacco
23 gennaio 2016, ore 14:30 CET
10ª giornata
Tavagnacco2 – 0
referto
MozzanicaStadio Comunale
Arbitro:  Luca Bergamin (Castelfranco Veneto)

Mozzanica
30 gennaio 2016, ore 14:30 CET
11ª giornata
Mozzanica3 – 1
referto
Res RomaStadio Comunale (ca. 250 spett.)
Arbitro:  Alessandro Munerati (Rovigo)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Mozzanica
6 febbraio 2016, ore 14:30 CET
12ª giornata
Mozzanica2 – 0
referto
Pink Sport TimeStadio Comunale (ca. 200 spett.)
Arbitro:  Giampiero Salvo Rossi (Pinerolo)

Cervia
13 febbraio 2016, ore 14:30 CET
13ª giornata
Riviera di Romagna0 – 2
referto
MozzanicaStadio Germano Todoli (ca. 150 spett.)
Arbitro:  Fabio Catani (Fermo)

Mozzanica
20 febbraio 2016, ore 14:30 CET
14ª giornata
Mozzanica6 – 0
referto
Vittorio VenetoStadio Comunale (ca. 200 spett.)
Arbitro:  Fabian Brognati (Ferrara)

Mompiano
13 marzo 2016, ore 15:00 CET
15ª giornata
Brescia1 – 1
referto
MozzanicaCentro Sp. "Club Azzurri Brescia" (ca. 500 spett.)
Arbitro:  Carmen Gaudieri (Battipaglia)

Firenze
19 marzo 2016, ore 15:00 CET
16ª giornata
Fiorentina1 – 1
referto
MozzanicaStadio Comunale Bruno Buozzi-Due Strade (ca. 500 spett.)
Arbitro:  Sicurello (Seregno)

Mozzanica
16 aprile 2016, ore 15:00 CEST
17ª giornata
Mozzanica7 – 0
referto
LusernaStadio Comunale (ca. 200 spett.)
Arbitro:  Alessandro Munerati (Rovigo)

Laives
23 aprile 2016, ore 15:00 CEST
18ª giornata
Südtirol1 – 1
referto
MozzanicaGalizia (ca. 150 spett.)
Arbitro:  Davide Faraon (Conegliano)

Mozzanica
30 aprile 2016, ore 15:00 CEST
19ª giornata
Mozzanica1 – 2
referto
San ZaccariaStadio Comunale (ca. 200 spett.)
Arbitro:  Andrea Sprezzola (Mestre)

Verona
7 maggio 2016, ore 15:00 CEST
20ª giornata
AGSM Verona3 – 0
referto
MozzanicaStadio Aldo Olivieri (ca. 400 spett.)
Arbitro:  Matteo Mattera (Roma)

Mozzanica
14 maggio 2016, ore 15:30 CEST
21ª giornata
Mozzanica4 – 1
referto
TavagnaccoStadio Comunale (ca. 200 spett.)
Arbitro:  Davide Bellato (Mestre)

Roma
21 maggio 2016, ore 15:30 CEST
22ª giornata
Res Roma1 – 0
referto
MozzanicaCentro Sportivo "Raimondo Vianello"
Arbitro:  Gilberto Gregoris (Pescara)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2015-2016 (calcio femminile).

Turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Quadrangolare D

Milano
4 ottobre 2015, ore 14:30 CEST
1ª giornata
Milan Ladies0 – 7
referto
MozzanicaStadio Comunale
Arbitro:  Riccardo Dell'Oca (Como)

Mozzanica
11 ottobre 2015, ore 14:30 CEST
2ª giornata
Mozzanica4 – 0
referto
BocconiStadio Comunale
Arbitro:  Davide Marelli (Monza)

Novate Milanese
25 ottobre 2015, ore 14:30 CET
3ª giornata
Inter Milano4 – 4
referto
MozzanicaStadio Comunale
Arbitro:  Stefano Nicolini (Brescia)

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Mozzanica
14 novembre 2015, ore 14:30 CEST
Mozzanica6 – 1
referto
Como 2000Stadio Comunale (ca. 200 spett.)
Arbitro:  Andrea Bordin (Bassano del Grappa)

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Mozzanica
27 febbraio 2016, ore 14:30 CET
Mozzanica4 – 1
referto
OrobicaStadio Comunale (ca. 200 spett.)
Arbitro:  Eugenio Scarpa (Collegno)

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Cuneo
20 aprile 2016, ore 17:00 CEST
Cuneo1 – 3
referto
MozzanicaParco della Gioventù (ca. 200 spett.)
Arbitro:  Giuseppe Vingo (Pisa)

Semifinale[modifica | modifica wikitesto]

Mozzanica
28 maggio 2016, ore 16:00 CEST
Mozzanica1 – 5
referto
BresciaStadio Comunale (ca. 500 spett.)
Arbitro:  Lombardelli (Torino)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Serie A 44 11 8 2 1 39 11 11 5 3 3 26 11 22 13 5 4 65 22 +43
Coppa Italia - 4 3 0 1 15 7 3 2 1 0 13 5 7 5 1 1 28 12 +16
Totale - 15 11 2 2 54 18 14 7 4 3 39 16 29 18 6 5 93 34 +59

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22
Luogo T C T C T C T C T T C C T C T C T C T C C T
Risultato V V V V N V V V N P V V V V N N V N P P V P
Posizione 1 1 1 1 2 2 2 1 1 2 1 1 1 1 1 2 2 2 3 4 4 4

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche delle giocatrici[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Bartoli, E. E. Bartoli 16231522121452
Cambiaghi, M. M. Cambiaghi 19300650025800
Capelletti, A. A. Capelletti 3-3002-5005-800
Cervi, M. M. Cervi 401030007010
Dossi, J. J. Dossi 000000000000
Fusar Poli, G. G. Fusar Poli 300010004000
Galli, A. A. Galli 20020710027120
Garavelli, N. N. Garavelli 000010001000
Giacinti, V. V. Giacinti 2232306910284140
Giugliano, M. M. Giugliano 1510003100181100
Gritti, A. A. Gritti 19-19006-70025-2600
Iannella, S. S. Iannella 187007410251110
Locatelli, A. A. Locatelli 22030700029030
Mason, M. M. Mason 14510520019710
Pellegrinelli, G. G. Pellegrinelli ----11001100
Pernigoni, A. A. Pernigoni 0000----0000
Rizza, F. F. Rizza 14000600020000
Rizzon, G. G. Rizzon 16110300019110
Scarpellini, A. A. Scarpellini 22520730029820
Schiavi, V. V. Schiavi 21070500026070
Stracchi, D. D. Stracchi 22010710029110
Tonani, F. F. Tonani 13000500018000
Zanoletti, S. S. Zanoletti 19000500024000

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giacinti, Locatelli, Scarpellini e Stracchi
  2. ^ Locatelli, Scarpellini e Stracchi
  3. ^ News Serie A. Al "Soprani" incanta un quartetto d'archi, su asdmozzanica.eu, 9 gennaio 2016. URL consultato il 29 maggio 2016.
  4. ^ News Serie A. Mozzanica sconfitto a Roma. Le bergamasche chiudono al quarto posto., su asdmozzanica.eu, 21 maggio 2016. URL consultato il 29 maggio 2016.
  5. ^ News Serie A. Cinquina del Brescia, il Mozzanica dice addio anche alla coppa., su asdmozzanica.eu, 28 maggio 2016. URL consultato il 29 maggio 2016.
  6. ^ Squadre - Serie A, su www.asdmozzanica.it. URL consultato il 13 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 7 maggio 2013).
  7. ^ Aggregata dalla squadra primavera.
  8. ^ a b c Mozzanica, arriva il difensore Zanoletti, va via il portiere Vignati [collegamento interrotto], su www.mondopallone.it.
  9. ^ a b Botti di fine mercato! Bartoli e Galli in biancoceleste!, su www.asdmozzanica.eu. URL consultato il 13 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2016).
  10. ^ Calcio Femminile, il Mozzanica ingaggia Federica Rizza [collegamento interrotto], su www.mondopallone.it.
  11. ^ a b c Mozzanica: arriva Giugliano, lasciano Piva e Riboldi, su www.mondopallone.it. URL consultato il 13 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 1º luglio 2016).
  12. ^ Poche parole e subito tanto lavoro. È iniziata la nuova avventura nerazzurra, su A.S.D.F. Inter Milano, 18 agosto 2015. URL consultato il 5 marzo 2016 (archiviato dall'url originale l'8 marzo 2016).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]