Patrizia Caccamo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Patrizia Caccamo
Nazionalità Italia Italia
Altezza 159 cm
Peso 52 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Vittorio Veneto
Carriera
Giovanili
Gravina
Squadre di club1
2000-2006Gravina 54 (42)
2006-2007Blu e Giallo.svg Virtus Romagna 17 (27)
2007-2009Acese18 (28)
2009-2010Sezze7 (5)
2010-2011Napoli10 (5)
2011-2012Acese18 (22)
2012-2015Riviera di Romagna86 (32)
2015-2018Fiorentina66 (35)
2018-2019Mozzanica11 (2)
2019-Vittorio Veneto0 (0)
Nazionale
2016- Italia Italia 8 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 aprile 2019

Patrizia Caccamo (Wickede, 12 marzo 1984) è una calciatrice italiana, attaccante del Vittorio Veneto.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Attaccante/centrocampista, ha militato in Serie A con il Gravina fino al 2006, anno di scioglimento del club. Nello stesso anno è passata alla Virtus Romagna in Serie B (28 goal in 17 incontri), per poi tornare in Sicilia l'anno successivo, all'Acese (30 goal, non sono compresi i play-off).

Nel luglio 2009, su sua richiesta, ha ottenuto dalla Lega Nazionale Dilettanti lo svincolo dal club di Aci[1].

Nell'estate 2012 firma un contratto con il Riviera di Romagna tornando a giocare in Serie A. Nella stagione 2013-2014 è la massima realizzatrice delle giallorossoblu con 11 gol su 29 partite disputate. Con il Riviera rimane tre campionati, congedandosi al termine della stagione 2014-2015, anno in cui perde il play-off con il San Zaccaria per l'ultimo posto utile in Serie A, con un tabellino personale di 32 reti su 86 presenze.[2]

Durante il calciomercato estivo 2015 trova un accordo con la neoistituita Fiorentina Women's[3].

Ai primi di dicembre 2018 ha lasciato la Fiorentina dopo più di tre anni per passare al Mozzanica[4].

Dopo la mancata iscrizione delle neroblù alla Serie A 2019-2020, in seguito al termine della collaborazione con l'Atalanta maschile, scende in Serie B, accordandosi con il Vittorio Veneto, appena ripescato[5].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Fiorentina: 2016-2017
Fiorentina: 2016-2017, 2017-2018
Fiorentina: 2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ LND - Svincolo per decadenza, stagione sportiva 2009/10 (DOC) [collegamento interrotto], su lnd.it.
  2. ^ Football.it.
  3. ^ Fiorentina Women's: campagna acquisti da prima della classe per puntare alla Champions, su www.fiorentina.it. URL consultato il 29 maggio 2016 (archiviato dall'url originale l'8 giugno 2016).
  4. ^ Women's, il saluto di Patrizia Caccamo: "Non potevo più rimanere, avrò Firenze nel cuore", su fiorentina.it, 6 dicembre 2018. URL consultato il 7 dicembre 2018.
  5. ^ Mercato rossoblù: Patrizia Caccamo è una nuova giocatrice del Permac Vittorio Veneto!, su vittoriovenetocalciofemminile.it, 8 agosto 2019. URL consultato l'8 agosto 2019.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Luca Carboni e Gabriele Cecchi, Annuario del CALCIO FEMMINILE 2002-2003, Agnano Pisano (PI), Etruria Football Club - Stamperia Editoriale Pisana S.r.l., luglio 2003.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]