Nazionale di calcio femminile del Brasile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brasile Brasile
Stemma
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione CBF
Confederazione CONMEBOL
Codice FIFA BRA
Selezionatore Brasile Emily Lima
Record presenze Formiga (146)
Capocannoniere Marta (101)
Ranking FIFA
Esordio internazionale
Brasile Brasile 1–2 Stati Uniti Stati Uniti
(Jesolo, Italia, 22 luglio 1986)
Migliore vittoria
Brasile Brasile 15–0 Bolivia Bolivia
(Uberlândia, Brasile; 18 gennaio 1995)
Brasile Brasile 15–0 Perù Perù
(Mar del Plata, Argentina; 2 marzo 1998)
Peggiore sconfitta
Brasile Brasile 0–6 Stati Uniti Stati Uniti
(Denver, USA; 26 settembre 1999)
Campionato del mondo
Partecipazioni 7 (esordio: 1991)
Miglior risultato 2º posto, 2007
Coppa Sudamerica
Partecipazioni 6 (esordio: 1991)
Miglior risultato Vincitrici, 1991, 1995, 1998, 2003, 2010, 2014
Torneo Olimpico
Partecipazioni 6 (esordio: 1996)
Miglior risultato Silver medal.svg 2004, 2008

La nazionale di calcio femminile del Brasile è la rappresentativa calcistica femminile internazionale del Brasile, gestita dalla Federazione calcistica del Brasile (Confederação Brasileira de Futebol - CBF).

In base alla classifica emessa dalla Fédération Internationale de Football Association (FIFA) il 24 giugno 2016, la nazionale femminile occupa l'8º posto del FIFA/Coca-Cola Women's World Ranking, mantenendo la posizione rispetto alla classifica redatta il 25 marzo 2016[1].

Come membro del CONMEBOL partecipa a vari tornei di calcio internazionali, come al Campionato mondiale FIFA, Campionato sudamericano CONMEBOL, ai Giochi olimpici estivi e ai tornei a invito come il Torneio Internacional de Futebol Feminino, l'Algarve Cup o la Cyprus Cup.

Partecipazioni ai Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Campionato Sudamericano di calcio femminile[modifica | modifica wikitesto]

Giochi Olimpici[modifica | modifica wikitesto]

Torneio Internacional de Futebol Feminino[modifica | modifica wikitesto]

  • 2009 - Campione
  • 2010 - 2º posto
  • 2011 - Campione
  • 2012 - Campione
  • 2013 - Campione

Rosa attuale[modifica | modifica wikitesto]

Rosa delle convocate al Mondiale 2015 annunciata dalla federazione brasiliana il 25 maggio 2015.[2]

Selezionatore: Vadão

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Gol Squadra
1 P Luciana 24 luglio 1987 (27 anni) 33 0 Brasile Ferroviária
2 D Fabiana 4 agosto 1989 (25 anni) 53 6 Brasile Centro Olímpico
3 D Monica 21 aprile 1987 (28 anni) 21 0 Brasile Ferroviária
4 D Érika 4 febbraio 1988 (27 anni) 50 9 Brasile Centro Olímpico
5 C Andressinha 1º maggio 1995 (20 anni) 17 7 Brasile Kindermann
6 D Tamires 10 ottobre 1987 (27 anni) 31 3 Brasile Centro Olímpico
7 C Bia 17 dicembre 1993 (21 anni) 16 1 Corea del Sud Hyundai Red Angels
8 C Thaisa 17 dicembre 1988 (26 anni) 26 2 Brasile Ferroviária
9 C Andressa 10 novembre 1992 (22 anni) 36 9 Brasile São José
10 C Marta 19 febbraio 1986 (29 anni) 92 91 Svezia Rosengård
11 A Cristiane 15 maggio 1985 (30 anni) 106 74 Brasile Centro Olímpico
12 P Bárbara 4 aprile 1988 (27 anni) 22 0 Brasile Kindermann
13 D Poliana 6 febbraio 1991 (24 anni) 32 2 Brasile São José
14 D Géssica 19 marzo 1991 (24 anni) 0 0 Brasile Ferroviária
15 D Tayla 9 maggio 1992 (23 anni) 31 1 Brasile Ferroviária
16 D Rafaelle 18 giugno 1991 (23 anni) 3 0 Brasile São Francisco
17 A Rosana 7 luglio 1982 (32 anni) 111 17 Brasile São José
18 A Raquel 21 marzo 1991 (24 anni) 18 3 Brasile Ferroviária
19 C Maurine 14 gennaio 1986 (29 anni) 56 6 Brasile Ferroviária
20 C Formiga 3 marzo 1978 (37 anni) 131 19 Brasile São José
21 C Gabi Zanotti 28 febbraio 1985 (30 anni) 20 2 Brasile Centro Olímpico
22 C Darlene 11 gennaio 1990 (25 anni) 31 4 Brasile Centro Olímpico
23 P Letícia Izidoro 13 agosto 1994 (20 anni) 0 0 Brasile São José

Tutte le rose[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali femminili[modifica | modifica wikitesto]

Campionato mondiale femminile FIFA 1999
Maravilha, 2 Nenê, 3 Elane, 4 Tânia, 5 Cidinha, 6 Juliana, 7 Maycon, 8 Formiga, 9 Kátia, 10 Sissi, 11 Suzana, 12 Andréia, 13 Fanta, 14 Grazielle, 15 Raquel, 16 Marisa, 17 Pretinha, 18 Priscila, 19 Valeria, 20 Deva, CT: De Olivier Rica


Campionato mondiale femminile FIFA 2003
Andréia, 2 Simone, 3 Juliana, 4 Tania, 5 Renata Costa, 6 Michele, 7 Formiga, 8 Rafaela, 9 Kelly, 10 Marta, 11 Cristiane, 12 Giselle, 13 Mônica, 14 Rosana, 15 Renata Diniz, 16 Maycon, 17 Kátia, 18 Daniela, 19 Priscila, 20 Milene, CT: Lima


Campionato mondiale femminile FIFA 2007
Andréia, 2 Elaine, 3 Aline, 4 Tânia, 5 Renata Costa, 6 Rosana, 7 Daniela, 8 Formiga, 9 Maycon, 10 Marta, 11 Cristiane, 12 Bárbara, 13 Mônica, 14 Grazielle, 15 Kátia, 16 Simone, 17 Daiane, 18 Pretinha, 19 Michele, 20 Ester, 21 Thaís, CT: Lima


Campionato mondiale femminile FIFA 2011
Andréia, 2 Maurine, 3 Daiane, 4 Aline, 5 Renata Costa, 6 Rosana, 7 Ester, 8 Formiga, 9 Beatriz, 10 Marta, 11 Cristiane, 12 Bárbara, 13 Érika, 14 Fabiana, 15 Francielle, 16 Elaine, 17 Daniele, 18 Thaís Guedes, 19 Grazielle, 20 Roseane, 21 Thaís, CT: Lima


Campionato mondiale femminile FIFA 2015
Luciana, 2 Fabiana, 3 Monica, 4 Rafinha, 5 Andressa, 6 Tamires, 7 Bia, 8 Thaisa, 9 Andressa Alves, 10 Marta, 11 Cristiane, 12 Bárbara, 13 Poliana, 14 Géssica, 15 Tayla, 16 Rafaelle, 17 Rosana, 18 Raquel, 19 Maurine, 20 Formiga, 21 Gabi Zanotti, 22 Darlene, 23 Letícia, CT: Vadão


Giochi olimpici[modifica | modifica wikitesto]

Giochi Olimpici Estivi 2012
Andréia, 2 Fabiana, 3 Daiane, 4 Aline, 5 Érika, 6 Maurine, 7 Ester, 8 Formiga, 9 Thaís Guedes, 10 Marta, 11 Cristiane, 12 Rosana, 13 Francielle, 14 Bruna, 15 Danielli, 16 Renata Costa, 17 Grazielle, 18 Bárbara, CT: Barcellos
Giochi Olimpici Estivi 2016
Bárbara, 2 Fabiana, 3 Mônica, 4 Rafaelle, 5 Thaisa, 6 Tamires, 7 Debinha, 8 Formiga, 9 Andressa Alves, 10 Marta, 11 Cristiane, 12 Poliana, 13 Érika, 14 Bruna, 15 Raquel Fernandes, 16 Beatriz, 17 Andressa, 18 Aline, CT: Vadão

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) FIFA/Coca-Cola Women's World Ranking, in FIFA.com, http://www.fifa.com/index.html, 24 giugno 2016. URL consultato il 1 luglio 2016.
  2. ^ (PT) Seleção Brasileira Feminina: Lista final para a Copa do Mundo, su cbf.com.br, 25 maggio 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]