Coppa Italia 2016-2017 (calcio femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coppa Italia 2016-2017
Competizione Coppa Italia di calcio femminile
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 45ª
Organizzatore Dipartimento Calcio Femminile (L.N.D.)
Date dal 27 agosto 2016
al 16 giugno 2017
Luogo Italia Italia
Partecipanti 64
Risultati
Vincitore Fiorentina
(1º titolo)
Secondo Brescia
Statistiche
Incontri disputati 90
Gol segnati 362 (4,02 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2015-2016 2017-2018 Right arrow.svg

L'edizione 2016-2017 è stata la quarantacinquesima della storia della Coppa Italia di calcio femminile. Iniziata il 28 agosto 2016, si è conclusa il 16 giugno 2017 con la finale disputatati presso lo stadio comunale "Il Noce" di Parma[1][2]. La Fiorentina ha vinto il trofeo per la prima volta nella sua storia sportiva, battendo in finale le campionesse in carica del Brescia grazie a una rete realizzata da Alia Guagni[3].

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Partecipano alla competizione 64 squadre: le 12 di Serie A e le 52 di Serie B.

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

  • Bianco e Azzurro.png Apulia Trani
  • Rosso e Blu.png Domina Neapolis
  • 600px Giallo e Verde2-Flag.svg Grifone
  • Latina
  • Lazio Women
  • 600px Giallo e Rosso.png Nebrodi
  • Napoli
  • Napoli Dream Team
  • Pink Sport Time
  • Roma
  • Bianco e Rosso (Strisce).png Roma Decimoquarto
  • Giallo e Rosso (Strisce).png Salento Woman

Date[modifica | modifica wikitesto]

Fase Turno Data[1]
Primo turno 1ª giornata 28 agosto 2016
2ª giornata 4 settembre 2016
3ª giornata 25 settembre 2016
Fase finale Secondo turno 22 febbraio 2017
Terzo turno 12 aprile 2017
Quarti di finale 24 maggio 2017
Semifinali 31 maggio 2017
Finale 16 giugno 2017

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Per il quinto anno consecutivo, le squadre di Serie A e quelle di Serie B partono tutte dal primo turno, con l'eccezione del Brescia, campione d'Italia e detentore della Coppa Italia, che prende parte alla competizione a partire dal terzo turno[1].

Il tabellone è stato sorteggiato all'inizio della competizione: le sessantatré squadre partecipanti sono state suddivise in tre triangolari e ventisette accoppiamenti, definiti su base geografica[1]. Le gare del turno preliminare si disputano il 28 agosto, il 4 e il 25 settembre[1]. Le prime classificate dei triangolari (3 squadre) e le vincitrici degli accoppiamenti (27 squadre) vengono ammesse al turno successivo[1]. A partire dal secondo turno tutte le gare si disputano ad eliminazione diretta, sul campo della squadra che ha giocato in trasferta nel turno precedente, con eventuale sorteggio del campo in caso di condizione uguale per entrambe le squadre[1].

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2016-2017 - primo turno (calcio femminile).

Il 4 agosto 2016 le società partecipanti alla Coppa Italia sono state suddivise in tre triangolari e ventisette accoppiamenti, definiti su base geografica[1][4].

Triangolare A[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Luserna 6 2 2 0 0 6 1 +5
2. Juventus Torino 3 2 1 0 1 7 3 +4
3. Torino 0 2 0 0 2 1 10 -9
28 agosto 2016 Luserna 3 - 0 Juventus Torino Venaria Reale
4 settembre 2016 Juventus Torino 7 - 0 Torino Torino
25 settembre 2016 Torino 1 - 3 Luserna Pianezza

Triangolare B[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Novese 4 2 1 1 0 3 2 +1
2. Azzurro Bianco e Azzurro (Strisce Orizzontali)2.png Ligorna 1922 2 2 0 2 0 3 3 0
3. Amicizia Lagaccio 1 2 0 1 1 1 2 -1
28 agosto 2016 Amicizia Lagaccio 1 - 1 Ligorna 1922 Genova
4 settembre 2016 Ligorna 1922 2 - 2 Novese Genova
25 settembre 2016 Novese 1 - 0 Amicizia Lagaccio Acqui Terme

Triangolare C[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Cuneo 6 2 2 0 0 7 0 +7
2. Alessandria 3 2 1 0 1 3 2 +1
3. Musiello Saluzzo 0 2 0 0 2 1 9 -8
28 agosto 2016 Alessandria 3 - 1 Musiello Saluzzo Alessandria
3 settembre 2016 Musiello Saluzzo 0 - 6 Cuneo Saluzzo
25 settembre 2016 Cuneo 1 - 0 Alessandria Cuneo

Accoppiamenti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
27 agosto / 4 settembre 2016
Lucchese 0 - 21 Fiorentina 0 - 11 0 - 10
28 agosto / 4 settembre 2016
Mozzanica 6 - 1 Orobica 2 - 1 4 - 0
Real Meda 3 - 1 Milan Ladies 2 - 1 1 - 0
Azalee 4 - 4 (gfc) Como 2000 2 - 1 2 - 3
Riozzese 1 - 6 Inter Milano 1 - 3 0 - 3
Vittorio Veneto 10 - 0 Gordige 5 - 0 5 - 0
Virtus Padova 4 - 6 Padova 3 - 4 1 - 2
Tavagnacco 26 - 0 Udinese 16 - 0 10 - 0
Fortitudo Mozzecane 0 - 1 Pro San Bonifacio 0 - 1 0 - 0
AGSM Verona 17 - 0 Vicenza 9 - 0 8 - 0
Marcon 1 - 6 Valpolicella 1 - 2 0 - 4
Unterland 4 - 1 Trento Clarentia 3 - 0 1 - 1
San Zaccaria 6 - 3 Reggiana 5 - 1 1 - 2
Imolese 0 - 7 Grifo Perugia 0 - 2 0 - 5
Fed. Sammarinese 2 - 4 New Team Ferrara 0 - 3 2 - 1
Roma 6 - 2 Latina 4 - 0 2 - 2
Domina Neapolis 0 - 4 Napoli Dream Team 0 - 1 0 - 3
Apulia Trani 1 - 0 La Saponeria 0 - 0 1 - 0
Pink Sport Time 3 - 1 Salento Woman 1 - 0 2 - 1
28 agosto / 11 settembre 2016
Chieti 5 - 4 E.D.P. Jesina 2 - 1 3 - 3
Napoli 3 - 8 Roma Decimoquarto 3 - 4 0 - 4
29 agosto / 4 settembre 2016
Castelvecchio 8 - 2 Arezzo 6 - 1 2 - 1
4 - 11 settembre 2016
Res Roma 11 - 0 Lazio Women 8 - 0 3 - 0
4 - 18 settembre 2016
Molassana Boero 1 - 8 Empoli 0 - 4 1 - 4
4 - 23 settembre 2016
Südtirol 1 - 5 Azzurra San Bartolomeo 0 - 3 1 - 2
18 - 25 settembre 2016
Caprera 1 - 6 Atletico Oristano 1 - 1 0 - 5
Nebrodi 8 - 1 Grifone 5 - 0 3 - 1

Fase ad eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2016-2017 - fase finale (calcio femminile).

Si qualificano per la fase ad eliminazione diretta le prime classificate dei triangolari e le vincenti degli accoppiamenti[1].

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

Il sorteggio per determinare gli accoppiamenti e la squadra che giocherà il secondo turno in casa si è tenuto il 24 ottobre 2016[5].

Squadra 1 Risultato Squadra 2
21 gennaio 2017
Luserna 1 - 2 Novese
22 gennaio 2017
Nebrodi 2 - 1 Roma Decimoquarto
22 febbraio 2017
Mozzanica 2 - 0 Cuneo
Pro San Bonifacio 0 - 4 AGSM Verona
Azzurra San Bartolomeo 0 - 0 (4-5 dtr) Unterland
Grifo Perugia 1 - 2 San Zaccaria
Roma 2 - 5 Chieti
Fiorentina 5 - 0[6] Atletico Oristano
25 febbraio 2017
Res Roma 5 - 0 Napoli Dream Team
Real Meda 0 - 1 Azalee
Tavagnacco 3 - 0 Padova
26 febbraio 2017
Valpolicella 5 - 0 Castelvecchio
New Team Ferrara 0 - 4 Empoli Ladies
5 marzo 2017
Inter Milano 2 - 0 Vittorio Veneto
Pink Sport Time 0 - 0 (3-2 dtr) Apulia Trani

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

I sorteggi (ove necessari) per stabilire i campi di gioco si sono svolti il 10 marzo alle ore 12:00 presso la sede del DCF in piazzale Flaminio, 9[7].

Squadra 1 Risultato Squadra 2
1º aprile 2017
Novese 0 - 4 Mozzanica
2 aprile 2017
Nebrodi 0 - 5 Fiorentina
8 aprile 2017
Pink Sport Time 0 - 0 (5-3 dtr) Res Roma
12 aprile 2017
Azalee 0 - 3 Brescia
Unterland 1 - 1 (5-4 dtr) San Zaccaria
Empoli Ladies 6 - 0 Chieti
13 aprile 2017
AGSM Verona 3 - 1 Valpolicella
25 aprile 2017
Inter Milano 2 - 3 Tavagnacco

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
21 maggio 2017
Unterland 0 - 2 Empoli Ladies
24 maggio 2017
Mozzanica 1 - 3 Brescia
Tavagnacco 2 - 2 (7-6 dtr) AGSM Verona
Fiorentina 10 - 0 Pink Sport Time

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Risultato Squadra 2
2 giugno 2017
Brescia 4 - 0 Tavagnacco
3 giugno 2017
Empoli Ladies 0 - 3 Fiorentina

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Noceto
16 giugno 2017, ore 20:00 CEST
Brescia 0 – 1
referto
Fiorentina Stadio Il Noce
Arbitro Stefania Menicucci (Lanciano)


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i CU 6 - Coppa Italia SS 2016/2017, su calciofemminile.lnd.it, 4 agosto 2016. URL consultato il 20 agosto 2016.
  2. ^ CU 91 - Cambio terreno di giuoco gara di finale Coppa Italia, su calciofemminile.lnd.it, 13 giugno 2017. URL consultato il 17 giugno 2017.
  3. ^ Double Fiorentina, anche la Coppa Italia è sua., su calciofemminile.lnd.it, 16 giugno 2017. URL consultato il 17 giugno 2017.
  4. ^ CU 8 - Coppa Italia - aggiornamento accoppiamenti 11, 15, 17, 19, su calciofemminile.lnd.it, 8 agosto 2016. URL consultato il 20 agosto 2016.
  5. ^ CU 26 - Esito sorteggio accoppiamenti II turno Coppa Italia, su calciofemminile.lnd.it, 24 ottobre 2016. URL consultato il 29 ottobre 2016.
  6. ^ Sospesa dal direttore di gara al 25º del primo tempo, con il momentaneo risultato di 5-0, in quanto la società Atletico Oristano, causa infortunio di una propria calciatrice, rimaneva in campo con solo sei calciatrici: il giudice sportivo ha decretato la sconfitta a tavolino per 5-0 alla società Atletico Oristano (CU n. 60).
  7. ^ Esito sorteggio accoppiamenti terzo turno Coppa Italia (PDF), su calciofemminile.lnd.it, 10 marzo 2017. URL consultato il 15 marzo 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]