Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Guiyang

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guiyang
città-prefettura
(ZH) 贵阳
Guìyáng
Guiyang – Veduta
Localizzazione
Stato Cina Cina
Provincia Guizhou
Territorio
Coordinate 26°39′N 106°38′E / 26.65°N 106.633333°E26.65; 106.633333 (Guiyang)Coordinate: 26°39′N 106°38′E / 26.65°N 106.633333°E26.65; 106.633333 (Guiyang)
Altitudine 1 275 m s.l.m.
Superficie 8 034 km²
Abitanti 4 324 561 (2010)
Densità 538,28 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 550000
Prefisso +86 (0)851
Fuso orario UTC+8
Targa 贵A
PIL (nominale) 60,3 MLD ¥ (2006)
PIL procapite (nominale) 17 025 ¥
Cartografia
Mappa di localizzazione: Cina
Guiyang
Guiyang
Guiyang – Mappa
Sito istituzionale

Guiyang (cinese: 贵阳S, GuìyángP) è una città della Cina, capitale della provincia di Guizhou.

Dati generali[modifica | modifica wikitesto]

Capitale della spesso trascurata provincia del Guizhou, Guiyang è una metropoli di quasi 4.500.000 abitanti (dati non ufficiali dicono che nel periodo 2014/2014 la popolazione è incrementata di 1.000.000 di abitanti) avente l'aspetto di un grosso villaggio, immerso da maggio ad ottobre in una spessa coltre di umidità. Dal punto di vista geografico, la città sorge a circa 1.100 metri di altitudine al centro della provincia, a est del Yungui Plateau, sulla riva settentrionale del fiume Nanming, diramazione del più importante fiume Wu. Il suo centro commerciale, che coincide sostanzialmente con l'area più ricca di attrattive, è individuato dalla Zunyi Lu e dalla Zhonghua Lu, due importanti assi viari che si estendono tra la Dusi Lu a sud e la Yanan Lu a nord.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La fondazione dell'insediamento risale al 1283 d.C., quando sotto la dinastia Yuan venne fondata Shunyuan. Sotto le dinastie Ming (1368-1644) e Qing (1644-1911), la città accrebbe considerevolmente la propria importanza all'interno dello scacchiere geopolitico della Cina centromeridionale, divenendo capoluogo di una prefettura superiore chiamata Guiyang. Il definitivo salto di qualità a livello nazionale fu compiuto al termine della guerra sino-giapponese (1937-1945), quando la città si dotò di fondamentali infrastrutture legate ai trasporti e di diverse industrie. Negli ultimi 50 anni Guiyang si è dotata di tutte le maggiori infrastrutture legate ai trasporti, così che attualmente è molto comoda da raggiungere. L'aeroporto è il Guiyang Longdongbao International Airport, uno scalo di notevoli dimensioni collegato alle maggiori città cinesi e ad alcune importanti capitali asiatiche. Sparse per la città ci sono quattro stazioni ferroviarie, tutte servite dai treni ad alta velocità che consentono di spostarsi rapidamente da e verso le provincie circostanti. Guiyang è anche un importante svincolo autostradale, ideale da raggiungere tramite i tantissimi autobus a lunga percorrenza che ogni giorno fanno la spola con tantissimi centri della regione.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Il clima è subtropicale umido, contraddistinto da inverni abbastanza miti e da estati calde, umide e piovose. La temperatura non scende quasi mai al di sotto dello zero, neanche in gennaio, quando mediamente si registrano valori che oscillano tra 9 e 3 gradi; in luglio, invece, le massime salgono fino ad arrivare a sfiorare i 30 gradi, con minime quasi mai inferiori ai 20 anche in giugno e agosto. Il tasso di umidità relativa è molto alto per tutti i dodici mesi dell'anno, anche se è soprattutto in estate, tra la fine di maggio e settembre, che l'afa è fastidiosa e opprimente; una delle cause principali di questo fenomeno sono le improvvise precipitazioni, che non riescono ad abbassare le temperature, ma che in compenso acuiscono sensibilmente la percezione dell'umidità.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN129715651 · GND: (DE4726756-2
Cina Portale Cina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cina