Istituto nazionale di statistica della Cina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

L'Istituto nazionale di statistica della Cina (abbr. NBS; cinese: 中華人民共和國國家統計局T, 中华人民共和国国家统计局S, Zhōnghuá rénmín gònghéguó guójiā tǒngjìjúP) è l'agenzia ufficiale di statistica della Cina.

L'istituto è alle dirette dipendenze dello Consiglio di Stato, mentre il Governo ha il compito di trasferire i fondi statali, facendosi promotore della sua autonomia e indipendenza[1].
L'istituto è suddiviso in 12 dipartimenti funzionali e coordina il lavoro di funzioni di elabortazione statistica create all'interno di imprese private ed organizzazioni pubbliche, da esso non afferenti gerarchicamente. Alcuni dei suoi compiti istitutivi, sono: definire standard statistici in modo centralizzato, uniformare le metodologie di rilevazione e trattamento dei dati, organizzare e gestire gli esami di qualificazione e la valutazione dei titoli professionali per gli statistici in tutto il territorio cinese[1].

Direttori del NBS[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Funzioni e strutture organizzative del NBS, su http://www.stats.gov.cn/english, 4 gennaio 2007. URL consultato il 16 gennaio 2019 (archiviato il 25 dicembre 2013).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0004 0369 0449