Santa Domenica Talao

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Santa Domenica Talao
comune
Santa Domenica Talao – Stemma Santa Domenica Talao – Bandiera
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Calabria.svg Calabria
ProvinciaProvincia di Cosenza-Stemma.png Cosenza
Amministrazione
SindacoAlfredo Giuseppe Lucchesi (Rinascita Democratica) dall'08-06-2009
Territorio
Coordinate39°49′N 15°51′E / 39.816667°N 15.85°E39.816667; 15.85 (Santa Domenica Talao)Coordinate: 39°49′N 15°51′E / 39.816667°N 15.85°E39.816667; 15.85 (Santa Domenica Talao)
Altitudine304 m s.l.m.
Superficie36,12 km²
Abitanti1 224[1] (31-07-2017)
Densità33,89 ab./km²
Comuni confinantiOrsomarso, Papasidero, Praia a Mare, San Nicola Arcella, Scalea
Altre informazioni
Cod. postale87020
Prefisso0985
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT078130
Cod. catastaleI183
TargaCS
Cl. sismicazona 2 (sismicità media)
Nome abitantisantadomenicani
Patronosan Giuseppe
Giorno festivoUltima Domenica di Luglio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Santa Domenica Talao
Santa Domenica Talao
Santa Domenica Talao – Mappa
Posizione del comune di Santa Domenica Talao all'interno della provincia di Cosenza
Sito istituzionale

Santa Domenica Talao è un comune italiano di 1.224 abitanti della provincia di Cosenza in Calabria. La specifica "Talao" si riferisce al fiume Lao (Θαλάος, Thalaos in greco antico)[2].

È sito su una collina a 304 m s.l.m. Il territorio è diviso in una zona alta e una zona bassa, il Piano, dove vige la parte nuova del paese.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Sindaci di Santa Domenica Talao[modifica | modifica wikitesto]

  • 1990-1999 Giuseppe Antonio La Greca
  • 1999-2009 Angelo Salvatore Paolino
  • 2009-in carica Giuseppe Alfredo Lucchesi

Gemellaggio[modifica | modifica wikitesto]

Italia Castelnuovo Scrivia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 luglio 2017.
  2. ^ Domenico Romanelli, Antica topografia istorica del regno di Napoli, Napoli, Stamperia reale, 1819, p. 381 e ss. Per l'autore "Talaos" è una lettura erronea da Strabone non confortata dagli antichi autori greci e latini: deve, pertanto, leggersi come "Laos"..
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN249402498
Calabria Portale Calabria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calabria