Mangone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Mangone (disambigua).
Mangone
comune
Mangone – Stemma Mangone – Bandiera
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Calabria.svg Calabria
ProvinciaProvincia di Cosenza-Stemma.png Cosenza
Amministrazione
SindacoOrazio Berardi (lista civica Sempre avanti) dal 4-10-2021
Territorio
Coordinate39°12′N 16°20′E / 39.2°N 16.333333°E39.2; 16.333333 (Mangone)
Altitudine805 m s.l.m.
Superficie12,27 km²
Abitanti1 883[1] (31-3-2022)
Densità153,46 ab./km²
FrazioniColla, Piano Lago, Timparello
Comuni confinantiCellara, Figline Vegliaturo, Paterno Calabro, Santo Stefano di Rogliano
Altre informazioni
Cod. postale87050
Prefisso0984
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT078075
Cod. catastaleE888
TargaCS
Cl. sismicazona 1 (sismicità alta)[2]
Cl. climaticazona E, 2 399 GG[3]
Nome abitantimangonesi
PatronoMadonna dell'Arco
Giorno festivoseconda domenica di settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Mangone
Mangone
Mangone – Mappa
Posizione del comune di Mangone all'interno della provincia di Cosenza
Sito istituzionale

Mangone (Mangùne in calabrese[4]) è un comune italiano di 1 883 abitanti della provincia di Cosenza. È situato 16 km a sud-est di Cosenza, in posizione dominante l'alta valle del Savuto. Nel comune è compresa la frazione di Piano Lago (in origine Pian del Lago), a 627 metri sul livello del mare, nel punto di saldatura tra Catena Costiera (o Paolana) e Sila.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

«Stemma di rosso, al monte all'italiana di tre colli, di verde, fondato in punta, accompagnato in capo dalle tre stelle di otto raggi, male ordinate, d'oro. Ornamenti esteriori da Comune.»

(D.P.R. del 24 aprile 1997)

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[5]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bilancio demografico anno 2022 (dati provvisori), su demo.istat.it, ISTAT.
  2. ^ Classificazione sismica (XLS), su rischi.protezionecivile.gov.it.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  4. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani., Milano, Garzanti, 1996, p. 374, ISBN 88-11-30500-4.
  5. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Calabria: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Calabria