San Pietro in Guarano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Pietro in Guarano
comune
San Pietro in Guarano – Stemma San Pietro in Guarano – Bandiera
San Pietro in Guarano – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Calabria.svg Calabria
Provincia Provincia di Cosenza-Stemma.png Cosenza
Amministrazione
Sindaco Francesco Cozza (Obiettivo Comune) dal 26-5-2014
Territorio
Coordinate 39°20′N 16°19′E / 39.333333°N 16.316667°E39.333333; 16.316667 (San Pietro in Guarano)Coordinate: 39°20′N 16°19′E / 39.333333°N 16.316667°E39.333333; 16.316667 (San Pietro in Guarano)
Altitudine 625 m s.l.m.
Superficie 48,35 km²
Abitanti 3 713[1] (14-9-2017)
Densità 76,79 ab./km²
Frazioni Redipiano, San Benedetto, Padula
Comuni confinanti Castiglione Cosentino, Celico, Lappano, Rende, Rose, Rovito, Zumpano
Altre informazioni
Cod. postale 87047
Prefisso 0984
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 078127
Cod. catastale I114
Targa CS
Cl. sismica zona 1 (sismicità alta)
Nome abitanti sampietresi
Patrono San Pietro Apostolo (interno comune) e Santa Maria in Gerusalemme ( San Pietro centro)
Giorno festivo 29 giugno e 8 settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
San Pietro in Guarano
San Pietro in Guarano
San Pietro in Guarano – Mappa
Posizione del comune di San Pietro in Guarano all'interno della provincia di Cosenza
Sito istituzionale

San Pietro in Guarano è un comune italiano di 3 713 abitanti della provincia di Cosenza in Calabria.

È arroccato su una collina nel centro della provincia.

È uno dei centri principali della Presila Cosentina

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture civili e religiose[modifica | modifica wikitesto]

  • Palazzo comunale, un tempo residenza del barone Raffaele Collice.
  • Fontana di giugno o più comunemente chiamata: "Pietru Giugnu" nel dialetto locale.
  • Ponte della Ferrovia della Calabria.
  • Palazzo De Cardona.
  • Nella frazione di Padula vi è una chiesa , edificata nel 1995 dedicata alla Madonna di Fatima che ricade nell'ambito della parrocchia di Sant'Andrea Apostolo nella frazione San Benedetto. Un'altra chiesetta privata è invece dedicata alla Madonna Addolorata.
  • Imponente Chiesa Madre di Santa Maria in Gerusalemme in San Pietro in Guarano centro .
  • Chiesa di Maria Santissima della Consolazione ( o della Cintura , dell'alta Cona ) nel cimitero della Frazione San Benedetto .
  • Chiesa dello Spirito Santo a Redipiano , con la statua Maria S.S. di Costantinopoli patrona della frazione.
  • Chiesa di San Pietro Apostolo , in San Pietro in Guarano centro , con sul soffitto il dipinto di Maria Santissima forellato di colpi di fucile , sparati dai francesi prima di dare alle fiamme il paese.

Luoghi[modifica | modifica wikitesto]

Percorso Naturalistico con scalate e arrampicate del fiume Corno , per giungere all'imponente cascata.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]

La sua evoluzione demografica ha avuto prima un aumento, poi un ribasso e infine una stabilizzazione, come si può notare nel grafico. il suo picco massimo è stato nel 1951, con 4471 abitanti e il picco più basso è stato nel 1861, con 3055 abitanti.

Attualmente a San Pietro in Guarano risiedono 52 stranieri (20 maschi e 32 femmine ) .

Persone legate a San Pietro in Guarano[modifica | modifica wikitesto]

Frazioni e località[modifica | modifica wikitesto]

Le principali frazioni  :

Padula, con una popolazione di circa 850 abitanti è il centro maggiore dopo il capoluogo comunale ,sorge su delle colline a ridosso di Cosenza, dai 176 ai 330 mslm . È in questa zona che continuano ad integrarsi gli abitanti maggiori. La Madonna di Fatima è la patrona principale della contrada . La contrada si suddivide in 2 quartieri su due colline separate al centro da una valle : Padula Due Forni e Casello ( << Casiéddru >> in dialetto locale ) anche se più generalmente sono due delle cinque vie in cui si snoda la contrada , Via Padula Due Forni , Via Casello , Via Tavolara , Via Padula Spina , Via Bonifica.

Redipiano

San Benedetto , sorge ad 1 km sotto il centro di San Pietro in Guarano a 532 mslm . È la frazione più vicina al capoluogo comunale . Conta 460 abitanti circa . Il Patrono è Sant'Andrea Apostolo.

LOCALITÁ MINORI ABITATE :

Terratelle 82 ab.

Santa Lucia 76 ab.

Quadrivio Panza 58 ab.

Cervali 48 ab.

Parulli 38 ab.

Eternitate 34 ab.

Cassieni 25 ab.

Mazzicanino 20 ab.

Padula Scarparella 18ab.

Longiari 19 ab.

Manca Ferrari 16 ab.

San Martino di Pezzapane 15 ab.

Santo Janni 12 ab.

Padula Don Janni 12 ab.

Zifirinella 8 ab.

Visciglietto 7ab.

Pisciato 7ab.

Casaluzzi 5 ab.

Cerasito 4 ab.

Cozzo del Cuoco 4 ab.

Cucchiarello 4 ab.

Gigante 5 ab.

Sole Caldo 5 ab.

Via Fiorita 3 ab.

Suverette 3 ab.

Località San Martino 3 ab.

LOCALITÀ DISABITATE :

Fondente

Sacco

Suverette Soprane

Feroleto

Bosc-hetto

San Domenico

Sorrenti

Monticello

Santa Marina

Serale Pumette

Mparu de Monaco

Dragonari

Marrabello

Corvafico

Arcaenel

Foggia

Area dei Nemici

Timeo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 14 settembre 2017.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN242742137
Calabria Portale Calabria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calabria